La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 20

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Migliori postatori
Eroe per Caso (4038)
 
U F O (2846)
 
Lancillotto2013 (2839)
 
cassania (2274)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (260)
 
Selene (237)
 
Claudio80 (201)
 

Parole chiave

7  nero  8  10  19  16  15  5  Buddha  3  13  6  caso  14  11  17  1  20  prayforlahore  12  18  paranormale  4  Lahore  boutique  2  

Statistiche
Abbiamo 108 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Denraul83

I nostri membri hanno inviato un totale di 17904 messaggi in 1460 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Saggezza e compassione

Andare in basso

Saggezza e compassione

Messaggio Da Eroe per Caso il 5/8/2016, 10:26

DOMANDA: Spesso ascolto buddhisti parlare di saggezza e di compassione. Cosa significano questi due termini?

RISPOSTA: Alcune religioni credono che la compassione o l'amore, i due termini sono molto simili, siano la caratteristica spirituale più importante, ma non danno importanza a sviluppare qualunque saggezza. Il risultato finale è quello di essere uno stupido di buon cuore, una persona molto gentile ma senza conoscenza. Altri sistemi di pensiero come la scienza credono che la saggezza possa essere meglio sviluppata come le emozioni, compresa la compassione.
Il risultato questo atteggiamento è che la scienza ha proteso ad essere più preoccupata dei risultati e ha dimenticato che il suo scopo è di servire l'uomo e non controllarlo o dominarlo. Così alcuni scienziati hanno prestato le loro conoscenze per costruire la bomba nucleare, le armi chimiche, etc., mentre la religione ha visto sempre la ragione e la saggezza come nemici di sentimenti come l'amore e la fede. La scienza ha visto come nemiche della ragione e dell'obiettività alcune emozioni come l'amore e la fede.
Ed ovviamente , man mano che la scienza progredisce, la religione declina. Il buddhismo, d'altra parte, insegna che per essere un individuo equilibrato e giusto, si deve sviluppare sia la saggezza sia la compassione. E poiché non è dogmatico bensì basato sull'esperienza, il buddhismo non ha niente da temere dalla scienza.

DOMANDA: Allora secondo il buddhismo cos'è saggezza?
 
RISPOSTA: La più alta saggezza è comprendere che tutti i fenomeni sono condizionati, impermanenti e privi di un sé o un'anima. Questa comprensione è completamente liberatoria e conduce alla pace ed alla felicità chiamata Nirvana. Tuttavia, il Buddha non parla troppo di questo livello di saggezza.
Non c'è saggezza se semplicemente crediamo a ciò che ci viene detto. La vera saggezza è farne esperienza e capire personalmente ciò che ci viene insegnato.

A questo livello, allora, la saggezza è mantenere la mente aperta , ascoltare gli altri punti di vista ed essere tollerante, esaminare accuratamente i fatti che contraddicono le nostre credenze e non seppellire le nostre teste nella sabbia, essere obiettivi senza pregiudizi, prendere tempo per formare le nostre opinioni e credenze, ed essere sempre pronti a cambiare le nostre credenze quando i fatti che li contraddicono. Una persona che fa questo è certamente saggia e certamente giungerà alla vera conoscenza. Il verso Credere ciecamente a ciò che ci viene detto è facile. La strada buddhista, invece,richiede coraggio, pazienza, flessibilità ed intelligenza.

DOMANDA: Credo che poca gente possa seguire la strada buddhista. Pertanto, dove si rivolge il buddhismo se solamente pochi possono praticarlo?

RISPOSTA: E' vero che non tutti sono pronti per il buddhismo. Ma dire di insegnare una religione falsa solo perché è comprensibile a pochi è ridicolo. Il buddhismo ha come meta la verità e se non tutti hanno ancora la capacità di capirla, magari saranno pronti nelle loro prossime vite.

Ci sono tuttavia molti che, solamente con le parole o con gli stimoli adeguati sono capaci di aumentare la vera conoscenza. Per questa ragione i buddhisti, gentilmente e discretamente, si sforzano di condividere con gli altri le prospettive del buddhismo. Il Buddha ci ha insegnato la compassione e noi insegniamo agli altri attraverso la compassione.

DOMANDA: Allora che cos'è la compassione?

RISPOSTA: Come la saggezza abbraccia il lato intellettuale o comprensivo della nostra natura, la compassione tratta la parte emozionale o sentimentale della nostra natura. Come la saggezza, la compassione è, univocamente, una qualità umana.

La parola "compassione" è composta da due parole, "com" che significa 'molteplice' e "passione" che significa 'forte sentimento'. Questa è la compassione, un forte molteplice sentimento.
Quando vediamo qualcuno angosciato e sentiamo il suo dolore come se fosse il nostro, o ci sforziamo per eliminare o diminuire il suo dolore, allora quella è compassione.

La compassione rappresenta il meglio degli esseri umani, tutte le qualità perfette del Buddha, come quelle di condividere, di avere una buona disposizione per offrire benessere, simpatia, preoccupazione ed attenzione verso tutti gli esseri. Lei noterà anche che in una persona compassionevole l'attenzione e l'amore verso gli altri trova le sue origini nell'atten zione e nell'amore per se stessi.

Possiamo capire realmente gli altri quando comprendiamo realmente noi stessi. Sapremo ciò che è bene per gli altri quando sappiamo ciò che è bene per noi stessi. Possiamo ascoltare gli altri quando ascoltiamo noi stessi. Così, nel buddhismo, il proprio sviluppo spirituale fiorisce poi naturalmente nell'inquietudine per il benessere degli altri. La vita del Buddha illustra molto bene questo. Egli passò sei anni sforzandosi per il proprio benessere, e solo dopo rivolse il suo insegnamento a tutta l'umanità.

DOMANDA: Allora, lei sta dicendo che possiamo aiutare gli altri solo dopo aver aiutato noi stessi. Non è un po' egoista?

RISPOSTA: Spesso vediamo nell'altruismo, la preoccupazione per gli altri e non per noi stessi, come la cosa opposta all'egoismo, cioè la preoccupazione per noi stessi prima degli altri. Il Buddha non li considera come separati, bensì piuttosto come una combinazione di entrambi. La genuina preoccupazione per se stessi maturerà nella considerazione per gli altri man mano che vediamo che gli altri sono realmente uguali a noi stessi. Questa è la compassione genuina ed è il gioiello più bello nella corona degli Insegnamenti Buddhisti.


da Alessandro Sarno

_________________

«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4038
Punti : 12155
Reputazione : 7250
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum