La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 20

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Migliori postatori
Eroe per Caso (4041)
 
U F O (2847)
 
Lancillotto2013 (2842)
 
cassania (2275)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (260)
 
Selene (237)
 
Claudio80 (201)
 

Parole chiave

10  15  13  20  nero  paranormale  11  19  7  karma  Lahore  12  14  6  3  16  Buddha  18  1  8  17  4  2  caso  5  boutique  

Statistiche
Abbiamo 108 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Denraul83

I nostri membri hanno inviato un totale di 17913 messaggi in 1462 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Come mai il Buddha dice questo?

Andare in basso

Come mai il Buddha dice questo?

Messaggio Da Lancillotto2013 il 2/25/2018, 23:18

Come mai Gotama disse che all'apice della meditazione un allievo, già giunto a un buon livello di yoga e trascendenza, deve abbandonare non solo il male ma persino il bene?
Perché si deve abbandonare ogni cattivo pensiero e mala intenzione e poi, persino ogni buon pensiero amorevole e di buon sentimento?

A voi le risposte, dopo darò la mia   .. da inesperto .. icon_rof

_________________
Colui che comprende la creazione e la dissoluzione, l'apparizione e la scomparsa degli esseri, la saggezza e l'ignoranza, deve essere chiamato Bhagavān. Le armi non fendono il Sé, il fuoco non lo brucia e non lo bagnano le acque, ne lo secca il vento, Esso è detto il non-manifesto, l'impensabile, immutabile, insondabile, impermeabile a Darma e Karma.

avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2842
Punti : 8224
Reputazione : 4620
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Come mai il Buddha dice questo?

Messaggio Da Totoro il 2/26/2018, 02:34

Oserei nel dire che qualunque sentimento provenga da un pensiero "premeditato", prodotto da mente-ego. Quest'ultima, analizza le situazioni, le calcola abilmente com giusto peso e misura, d'accordo con i proprio interessi, e si comporta di conseguenza. Il Brahman è al di là di tutto ciò che consideriamo "reale". Non ha nome, forma, pensiero, amore, dolore, sofferenza, bisogni, desideri.. è libertà allo stato puro  

Se ho detto qualche cavolata, correggi pure.

_________________
' La forma è come una massa di schiuma; 
la sensazione, una bolla, 
la percezione, un miraggio; 
le formazioni mentali, un banano; 
la coscienza, un gioco d’illusione -- 
questo ha insegnato 
il parente del Sole. 
Importa poco come li si osserva, 
come li si esamina, 
sono vuote, cave 
per chiunque li contempla 
a fondo. 


[...]

Nessuna sostanza 
si può trovare. 

Così un monaco, con ferma risoluzione, 
deve contemplare gli aggregati 
giorno e notte, 
con presenza mentale, 
vigile; 
deve recidere ogni vincolo; 
deve fare di sé 
il suo rifugio; 
deve vivere come se 
la sua testa fosse nel fuoco
per raggiungere la dimensione 
da dove non si rinasce.'

avatar
Totoro
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 161
Punti : 488
Reputazione : 301
Data d'iscrizione : 14.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Come mai il Buddha dice questo?

Messaggio Da cassania il 2/26/2018, 22:27

Perché anche il bene distoglie dall'obbiettivo, si rischia di esserne attratti e rimanervi intrappolati. Il bene come il male è una definizione, una qualità insomma, non so...un'impersonificazione; il Sé invece è al di sopra di ogni definizione.
...questo sono riuscita ad elucubrare Very Happy
-----
Durante la meditazione è facile essere sviati, l'ego usa la nostra voglia di bene per bloccarci.
-----
In questi giorni comunque stavo giusto pensando che capitano certi momenti quando sento come tanta voglia di fare qualcosa di buono Very Happy. ... il problema è che poi me ne vanto, mi accorgo che comincia a salire l'orgoglio. È chiaro che la mente allettata saltella di qua e di là e sprizza dalla voglia di "dare". Dopo un po' però mi accorgo che sto fantasticando e la pace non c'è, e soprattutto che c'è l'ego che tende molto ad approffittarsene per farmi credere che "sono brava, potrei essere utile, diventare qualcuno, guadagnare dei meriti ecc." bla bla bla...[l'illusione temporanea]. In questo modo non fa altro che distrarmi e trattenermi nel Samsara. Dalla serie "se non riesco con il male riesco con il bene".

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2275
Punti : 7385
Reputazione : 5042
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Come mai il Buddha dice questo?

Messaggio Da Eroe per Caso il 2/26/2018, 22:35

Purtroppo si, Totoro, il pensiero raziocinato e tritato, .. ma non solo, basta aver avuto anche un piccolo pensiero sottile di un attimo per aver creato una forma-idea che sarà da sciogliere e far sparire (pensiero sfuggente .. momentaneo .. quasi impercettibile ..anche quello ha una sua Azione e Conseguenza, per quanto sia paradossale ci iniettiamo dentro una ns. volontà momentanea).

C'è però da dire che il pensiero premeditato o meno non porta vantaggi reali, porta vantaggi a Mr. Mara Ego, cioè al corpo e alla Mente stessa (se desse veri vantaggi e facesse davvero il ns. Vantaggio ci catapulterebbe nell'Uno .. no ?).

Si il Brahman non ha amore per come lo intendiamo sulla Terra e neanche per come lo intendono gli stessi Dei e le Entità disincarnate.

L'amore, in tutte le forme conoscibili di norma, dall'infatuazione, al sesso, al rapporto emotivo e al trasporto emozionale, dall'amor di fede, amicizia, ecc.. rende le parti avvinte da una emotività, detta emotività, anche su basi molto forti, solitamente è duale e presenterà forme di egoismo, attaccamento, e vari "vizi di forma" che tarpano l'animo.

Anche parlando di Tantra (amore fisico + animico + spirituale, insieme) si sente un gran parlarne dai New age, ma io mi chiedo chi di loro "davvero l'abbia provato", dato che richiede un livello cognitivo e di concentrazione davvero eccezionale.
Anche su questo, il Tantra, credo che l'avessero provato "ne sarebbero stati quantomeno shokkati", dato che è esperienzialità davvero "oltre il confine Umano".

Resterebbe l'amicizia, l'affetto e la comprensione, il senso di proteggere l'altro, ma anche qui la faccenda si fa seria e rarissima: se gli altri hanno bisogno vedrai come corrono a cercarti, se tu hai bisogno invece .. li vedrai scappar via quasi tutti (gli amici).
Forse per questo esiste un detto, secondo me davvero esplicito, che dice: Chi trova un amico trova un tesoro (.. e quanto è vero ..).

Non se la cavano bene neanche gli Dei nella faccenda "emotiva".
Un Dio ti aiuta se lo cerchi e se lo segui e lui desidera da te "un qualcosa in cambio", il tuo pensiero, la vita della tua anima identificata (in un paradiso, in un bel posto come in un brutto posto, dipende dal tipo e qualità del Dio in questione).
Un Dio in effetti è come un Database (pieno di files e in cerca di nuovi files) .. e la tua anima-identificata in un "io - io sono" è per lui un altro files da mettere nei suoi dati e nel suo gruppo di fedeli ..servi, alleati, amici, ecc.

L'emotività (amore, amicizia, affetti) è uno degli ultimi ostacoli (secondo me) che insieme a sensualità e bellezza ..di ogni cosa intorno, possono distrarre e bloccare nel Samsara la ns. mente (razionalità animistica) ed ego (sete di vita fisica appagante) , staccando l'anima dalla Reale Coscienza o IO Superiore (Atman).  

   

_________________

«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4041
Punti : 12163
Reputazione : 7253
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Come mai il Buddha dice questo?

Messaggio Da LUMA il 2/27/2018, 00:29

Parlo per ipotesi... perchè probabilmente è ancora lontano un "buon livello di yoga e trascendenza"...  

E' in definitiva quello che sto facendo ora... cambiare il mio focus... da un punto d'arrivo di Amore Totale a quello di Pura Verità... Mentre prima tendevo ad un ipotetico Massimo Bene ora mi sembra di comprendere che lo scopo ultimo è il ritorno a "Casa" inteso come ritorno a quell'UNO che non ha connotazione duale... quindi dove bene e male non possono trovarsi perchè caratteristica di altri piani.
Il bene in questo caso è più insidioso poichè, se pur siamo tutti d'accordo sul rifuggire il male, il bene come spiega Cassania ammicca al nostro Ego e quindi più difficoltoso da lasciare alle spalle.
E' di questi giorni la comprensione che non si può rimanere attaccati ai "giorni felici", ma bisogna lasciare che tutto fluisca e ci riporti allo stato naturale che è appunto Casa.
Sì, insomma sto cominciando a perdere i miei cari "pensieri d'Amore" e questo paradossalmente mi fa sentire aperto e gioioso... come liberato da una, seppur bella, maschera di carnevale.
Non so dopo che la Verità appare... come risulta il comportamento (mi ci ha fatto riflettere Eroe per Caso)... penso che la piena comprensione del fatto che siamo tutti parte dell'UNO, in qualche modo spinga a sentimenti di solidarietà spontanea e naturale.
Ecco... solo pensandoci... provo gratitudine nei vostri confronti... spero non sia grave
avatar
LUMA
Scopritore
Scopritore

Messaggi : 128
Punti : 547
Reputazione : 403
Data d'iscrizione : 14.01.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Come mai il Buddha dice questo?

Messaggio Da bellofuori il 2/27/2018, 11:10

Per me Luma ha centrato il discorso, il budda ho letto che parlava spesso di catene, l'amore e le emozioni nascono per esigenze, le esigenze si hanno qualora ci sono mancanze, e l'esigenza diventando un bisogno si trasforma in perentoria necessità, come una droga, e tutta la tiritera si trasforma in incatenamenti e ingroppamenti micidiali, fateci caso.

_________________

attrae di piu mezza palla di mille verita
avatar
bellofuori
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 174
Punti : 437
Reputazione : 223
Data d'iscrizione : 13.03.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Come mai il Buddha dice questo?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum