La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 8

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Scetticismo e dimostrabilità del paranormale

4/17/2017, 20:54 Da ANANDA

Lo scettico a oltranza è un ottuso ed è capace di morire pur di non cambiare ideologia, come farebbe il credente ossessivo compulsivo. Entrambi …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO

2/13/2017, 22:11 Da Eroe per Caso

SOLI NEL CIELO



INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO ATMOSFERICO

I popolo antichi erano degli attenti osservatori celesti,basti pensare alle gigantesche …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo

2/20/2017, 20:06 Da bellofuori

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo all'inaugurazione del traforo del GOTTARDO 2016



Commenti: 7

Migliori postatori
Eroe per Caso (3791)
 
U F O (2709)
 
Lancillotto2013 (2616)
 
cassania (2120)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (237)
 
Selene (232)
 
Claudio80 (176)
 

Parole chiave

19  caso  3  10  2  11  12  14  5  4  13  18  16  boutique  Lahore  tanto  15  paranormale  Eroe  6  8  KIABI  1  7  20  17  

Statistiche
Abbiamo 99 membri registrati
L'ultimo utente registrato è LUMA

I nostri membri hanno inviato un totale di 16618 messaggi in 1299 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


La resurrezione di Marrazzo

Nuovo Argomento   Rispondi all'argomento

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La resurrezione di Marrazzo

Messaggio Da Lancillotto2013 il 12/12/2017, 12:30

La resurrezione di Marrazzo dallo scandalo dei trans ad eroe in guerra

Piero Marrazzo è costretto a portarsi dietro il suo incidente per tutta la vita, perchè è la condanna che riserviamo a tutti quelli che hanno fatto una strada lunga che noi non siamo riusciti a fare, perché cerchiamo sempre gli angeli e i demoni per spiegare le nostre esistenze. Mai gli uomini. Ci dimentichiamo della follia del mondo, dei nostri destini così insensati, delle nostre anime perdute



Non esistono gli angeli. E neppure i demoni. Esistono gli uomini. Piero Marrazzo, 59 anni, corrispondente Rai da Gerusalemme, l’altro giorno s’è trovato al centro di una sassaiola a Betlemme, e s’è preso pure alcune pietre addosso, prima di infilarsi il casco in testa, senza mai muoversi. Ha continuato il servizio rimanendo fermo al suo posto, mentre il lancio di sassi proseguiva sempre più forte, proprio come un buon giornalista. Ora non so se saremmo qui a parlarne, se lui non fosse l’ex presidente della Regione Lazio costretto a dimettersi perché andava a trans.
In fondo, ha fatto solo bene il suo lavoro. Peccato che non siano molti quelli che ci riescono. E peccato pure che Sulaiman Hijazi, l’ex portavoce della comunità islamica di Cagliari, si sia sentito in dovere di elevare subito formale protesta: «Ma uno migliore di Marrazzo non lo trovano come corrispondente della Rai in Palestina? Mandano da noi chi va con le prostitute e le trans». Poco importa che poi abbia chiesto scusa, levando il precedente post: «Io volevo criticarlo per i servizi filoisraeliani, non per la sua vita privata».

Ma è che nella vita delle persone, certe cose pesano più delle altre e sei costretto a portartele dietro per sempre. E poi, come diceva Seneca, «la principale e più grave punizione per chi ha commesso una colpa, sta nel sentirsi colpevole». Lui, l’errore l’ammise subito, non soltanto con le sue dimissioni: «Ho sbagliato per fragilità, chiedo scusa. Un uomo pubblico deve controllare le sue debolezze». Precisò, in quell’intervista a Repubblica, che non era nè drogato né omosessuale - «Io non sono gay. Non me ne faccio un vanto. Però non lo sono» -, «ma ricattabile sì».

Andava a trans mvk icon_rof , disse, perché «sono donne all’ennesima potenza, rassicuranti». Ne aveva bisogno, confessò, con un certo coraggio. Fece outing con il mondo, quella volta: «Ho una mia fragilità di fondo. Un bisogno privato, è così difficile da spiegare, una mia debolezza. Un uomo che assume un incarico pubblico non può avere debolezze. Le deve controllare. Anche se io sono stato la vittima di un reato. So di non aver commesso niente. Giuridicamente non sono colpevole. Ma umanamente e politicamente ho sbagliato».

Se oggi, sette anni e un bel pezzo dopo, è finito sui titoli dei giornali per aver resistito quasi stoicamente in mezzo a quella sassaiola di Betlemme, non è perché è una persona diversa da allora e da quella che è sempre stata. Era già un buon professionista. E un uomo di coraggio. Con una vita segnata in qualche modo dai suoi natali, figlio di quel Giuseppe Giò Marrazzo, che era stato uno dei più grandi giornalisti italiani, autore di memorabili inchieste alla Rai su mafia e camorra e sul disagio govanile, personaggio caratteristico, con quella sua voce strascicata e i modi colloquiali ma determinati per riuscire a far parlare chiunque, boss e manovalanza criminale, tratteggiando ritratti rimasti negli archivi della memoria, come una storica intervista a don Rafele Cutolo.

Se è vero che uno il coraggio non se lo dà, Piero deve averlo preso dal padre. Lo perse che aveva 26 anni. E pochi giorni dopo anche la madre, Luigia Spina. Laureato in giurisprudenza, con un’attività politica nelle file giovanili dei socialisti riformisti, entrò alla rai e fece una buona carriera. Vent’anni da conduttore e inviato per il Tg2, e poi come responsabile della testata regionale della Toscana. Ha condotto «Cronaca in diretta», gli speciali Format e per otto anni la fortunata trasmissione «Mi manda Rai3».

Quando nel 2004 decise di buttarsi in politica era un giornalista affermato e soprattutto famoso. Così l’anno dopo vinse con il 50,7 per cento dei voti le elezioni per la presidenza della Regione Lazio, succedendo a Storace. Nel 2009, lo scandalo lo travolse. A ottobre, si diffuse la notizia che sarebbe stato ricattato da quattro persone, tutte appartenenti all’Arma dei Carabinieri, in possesso di un video che lo ritraeva in compagnia di una prostituta trans mvk egypt . Si dimise e si rifugiò in un monastero.

Fece outing e nel 2010 ritornò a fare quel che sapeva fare: il giornalista. Cominciò con delle inchieste, senza infamia e senza lode. Poi, nel 2013 ritornò a fare il conduttore, in un talk show che si intitolava Razza Umana, ma che non ebbe un gran successo di pubblico e per questo venne chiuso in anticipo. Nel 2015, infine, è diventato corrispondente da Gerusalemme. Rifacendo quello che faceva, ripartendo da dov’era partito, non importa se questo dobbiamo considerarlo una punizione o un’assoluzione. L’importante è che lo faccia bene. E’ questa la cosa giusta. Il peccato, se peccato c’è stato, in fondo ha un solo vero giudice: se stesso.

Tutto il resto fa parte del Grande Gioco che viviamo, anche con le sue regole terribili. Friedrich Nietzsche diceva che «si dimentica la propria colpa quando la si confessa a un altro. Ma di solito è l’altro che non la dimentica». Piero Marrazzo è costretto a portarsi dietro il suo incidente per tutta la vita, perchè è la condanna che riserviamo a tutti quelli che hanno fatto una strada lunga che noi non siamo riusciti a fare, perché cerchiamo sempre gli angeli e i demoni per spiegare le nostre esistenze. Mai gli uomini. Ci dimentichiamo della follia del mondo, dei nostri destini così insensati, delle nostre anime perdute. E invece è solo tutta colpa della luna, come diceva Shakespeare. «Quando si avvicina troppo alla terra fa impazzire tutti».

_________________
 

उत्पत्तिं प्रलयं चैव भूतानामागतिं गतिम्              वेत्तिं विद्यामविद्यां च स वाच्यो भगवानिति
Colui che comprende la creazione e la dissoluzione,
l'apparizione e la scomparsa degli esseri, la saggezza e l'ignoranza,
dovrebbe essere chiamato Bhagavān.


Il vantaggio di essere "un Buddha .. un Intelligente"
è che si può sempre fare l'imbecille,
mentre il contrario è davvero impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2616
Punti : 6951
Reputazione : 3657
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum