La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ecco cosa accade poco prima e poco dopo la morte
Il Bodhisatta Mahâgovinda EmptyIeri alle 00:30 Da Lancillotto2013

» NEL NOME DI ALLAH
Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty4/22/2019, 14:40 Da Eroe per Caso

» UN UFO SUL BALCONE
Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty4/22/2019, 14:34 Da Eroe per Caso

» IL BUCO NERO
Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty4/15/2019, 16:57 Da U F O

» Il mio stato d'animo
Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty4/12/2019, 00:55 Da Lancillotto2013

» Se questa è vita..
Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty4/7/2019, 23:47 Da Lancillotto2013

» fantasmi a firenze
Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty4/7/2019, 19:12 Da Robbie

» Se prendo il pesce sto meglio
Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty4/7/2019, 19:09 Da Robbie

» Kassapa
Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty3/30/2019, 23:22 Da Eroe per Caso

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

Ecco cosa accade poco prima e poco dopo la morte

4/23/2019, 00:28 Da Lancillotto2013

Esperienze di morte con ritorno di alcune persone.

Se la morte è una delle poche certezze della vita, uno dei misteri antropologici che da sempre …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

nuovo evp

2/19/2019, 22:54 Da kardec

salve ragazzi,dopo tanto tempo siamo riusciti ( o almeno credo ) di aver registrato un nuovo evp!

la registrazione di questo video,l'abbiamo decisa …

[ Lettura completa ]

Commenti: 11

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 21

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori" Il Bodhisatta Mahâgovinda 3005905592

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Migliori postatori
Eroe per Caso (4129)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 
Lancillotto2013 (2970)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 
U F O (2910)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 
cassania (2313)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 
Libera (1533)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 
Bloham (422)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 
Francesca (265)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 
DEM (263)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 
Selene (237)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 
Claudio80 (211)
Il Bodhisatta Mahâgovinda Vote_lcapIl Bodhisatta Mahâgovinda Voting_barIl Bodhisatta Mahâgovinda Vote_rcap 

Parole chiave

11  3  1  14  finedelmondo  15  Lahore  6  13  4  16  paranormale  Buddha  18  boutique  20  19  2  7  caso  karma  17  12  8  5  10  

Statistiche
Abbiamo 110 membri registrati
L'ultimo utente registrato è sachinmehta

I nostri membri hanno inviato un totale di 18347 messaggi in 1531 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Il Bodhisatta Mahâgovinda

Andare in basso

Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty Il Bodhisatta Mahâgovinda

Messaggio Da Eroe per Caso il 10/19/2017, 22:35

14. A queste parole Sakka replicò: “E’ impossibile, gentiluomini, non potrà mai accadere che due Buddha pienamente illuminati possano nascere contemporaneamente in un solo mondo.
Non potrà mai essere. Possa il Beato vivere a lungo, ancora per molti anni, immune da malattia ed affanni! Ciò sarebbe per il beneficio e la gioia di molti, compassionevole verso il mondo, per il benessere e la felicità di esseri umani e divini!”

...

Quindi i deva dei Trentatré ( = l'assemblea dei 33 DEI che sono sotto il comando di Lord Brahma)  si consultarono ed insieme deliberarono la ragione per cui si erano riuniti nella Sala Sudhamma, e i Quattro Grandi Re acconsentirono senza muoversi dai loro posti:
“I Re saggi, hanno esaltato ogni parola detta,
calmi, sereni, fermi ai loro posti.”
15-16. Apparve un forte bagliore che annunciava la venuta di Brahma. Ognuno offrì il proprio posto sperando che Brahma lo accettasse.
17. Allora Brahma Sanankumara, disceso dal proprio regno celeste e notando il loro piacere, recitò questi versi:
“I deva dei Trentatré gioiscono, assieme al loro capo …” (come prima)
18. La voce di Brahma Sankumara possedeva otto qualità.
19. Quindi i deva dei Trentatré dissero a Brahma Sankumara: “Grande Brahma, noi ci allietiamo per ciò che abbiamo appena ascoltato. Sakka, signore dei deva, ci ha appena dichiarato otto testimonianze in lode del Sublime, perciò ci rallegriamo.” Poi Brahma disse a Sakka: “Signore dei deva, ci piacerebbe ascoltare queste otto testimonianze in lode del Sublime.” “Molto bene, Grande Brahma.” – rispose Sakka e ripetè quelle otto testimonianze:
20-27. “Cosa pensate, Grande Brahma, ecc.? Brahma Sanakumara si rallegrò e gioì colmo di piacere e felicità a quelle parole dette in lode del Sublime.
28. Brahma Sanakumara assunse una forma grossolana e apparve come Pancasikka.

(= I pancasikka sono i 4 arcangeli esenti da desiderio inferiore generati da Bhama e mandati negli universi a diffondere il suo credo, essi sono stati ricopiati nei testi ebrei delal Torà e nei testi biblici successivi dei cattolici)

Poi, dopo essersi seduto a gambe incrociate, chiese ai deva dei Trentatré: “Per quanto tempo il Sublime è stato l’unico a possedere l’imperante saggezza?”


.. ...

La lettura completa del Maha Govinda (discorsi lunghi del Buddha Gotama) :

https://www.canonepali.net/2015/05/dn-19-mahagovinda-sutta-il-bodhisatta-mahagovinda/

_________________
Il Bodhisatta Mahâgovinda Bangko10
«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4129
Punti : 12581
Reputazione : 7541
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Il Bodhisatta Mahâgovinda Empty Re: Il Bodhisatta Mahâgovinda

Messaggio Da Eroe per Caso il 10/19/2017, 23:38

Nel testo, oltre a constatare che "altri" descrivono come una Divinità abbia una sua immagine primordiale e poi ne prenda una più volgare (più umana),
trovate che il Buddha, in una sua vita precedente ha illustrato la via che porta al Paradiso del Dio Brahma (Dio di Abrahm "successivamente" di ebrei - cattolici - cristiani).

La descrizione è esatta, il mio punto di vista però diverge su una cosa che ritengo fondamentale: anche questo paradiso del Dio di Abrahm è bello e gradevole, non solo non è il massimo, ma neanche è effettivamente "reale e la meta eterna".

Ovvero "è ben esistente e reale ma inconsistente quanto il mondo terrestre", pur non essendo malefico e pieno di odio, esso è pieno di esseri individuali che non vogliono rinunciare al loro individualismo, ed essi, benché vivano molto bene, forse si scordano parecchio di tutti coloro che stanno vivendo male: quindi soffrono di un loro vantaggioso "fine e molto nascosto egoismo qualunquistico".


Lo stesso Dio Brahma, amministratore della materia fisica e della materia fine (astrale) vive si nel suo 7° cielo astrale, chiamato Paradiso dai molti, ma è anche vero che non è esente da rabbie, da malesseri, da confusioni e da potere più dogmatico a volte che nascente da bilanciato senso logico e umanitario.
Le vicende su Brahma narrate negli antichissimi Veda e nella storia di Krishna, e poi successivamente nei testi ebraici possiamo leggere ogni tanto una certa illogicità vanesia, che è tipica del Dio: non è stata inventata dagli scribi.
 

Se cosi non fosse, infatti, migliaia di testi induisti non ne racconterebbero i vari casini che "una tantum combina pure lui".
Questo fermo restando che si stà parlando effettivamente dell'Amministratore della materia e delle anime che in essa vi vogliono vivere.

E forse proprio per questo il Dio creatore della materia accusato dall'Atman di lasciar soffrire e morire rispose all'atman : e tu? tu che li elimineresti tutti..

Da qui si evince che Brahma ci tiene a tenere un Regno e salvaguardare sotto i suoi Dogmi tutte le anime individuali intorno a sé stesso (cosa dche gli è stata imputata sia da Krishna prima che dallo stesso Gotama poi).

Lo stesso Gotama ha avuto lo stesso contrasto col Dio di qualcun altro: da una parte una sicurezza per le anime buone e comunque dedite al bene e non male agire e male pensare, dall'altra un problema psicologico di forte egocentrismo, a volte emozionale, a volte dittatoriale, che lo insegue come la sua ombra (ammesso e non concesso ne abbia una icon_rof ).

...
Questo per definirvi un po' meglio cosa sia un Dio, al di là delle idee leggendarie e perfettistiche di dogmatici, religiosi, e perfino dei più razionalisti che, imperterriti, inseguono un Dio che sia perfetto ..ma perfetto come lo intendono loro = Un Robottino intelligentissimo.
Non è cosi mi spiace, un Dio è un essere molto evoluto, con grandi sue capacità, tendente a perfezione ma, non ancora perfetto.
Di perfetto c'è solo il Siva Brahman : anch'esso ben lontano dal pensiero meccanico e logico razionale, lontanissimo dal concetto di amorevole cristianeggiante, di amore falso e bavoso, e ossequioso e lecchino, tipico delle religioni ufficiali strutturate.

A questo è da aggiungere il proprio punto di vista:
Io come Atman distruggerei tutti per riassorbirli tutti e ridare l'eternità Unica e senza individualità separata e lagnante.

Brahma invece vi distruggerebbe con la sofferenza - penitenza per dare poi un merito e un premio => un mondo buono, radioso e felice dove le individualità restano tali ma possono unirsi e gioire in coro. Solo che tale periodo và a scadenza e poi ritornate in basso a rifare e rinascere nella carne.

Ora .. il punto di osservazione può cambiare il giudizio degli esterni, un piccolo esempio:

Se uno è incarnato vedrà l'atman come il dio della morte, qualora egli ci tenga a conservare la propria individualità ego - separata e distinta, pur stando insieme a suoi simili.
Cosa che in parte è successa con il psicopompo di latini e greci
https://it.wikipedia.org/wiki/Psicopompo
Dove lo Psicopompo è il Dio Plutone e insieme a Ermes Dio Mercurio prende le anime dei (corpi) defunti .. e le porta altrove, e che è anche Plutonico e anche Dio delle messi dei campi, della natura che rigogliosamente produce e quindi chiamato anche l'Abbondante.
Quindi ..signore della vita e della morte nello stesso tempo.
E ciò corrisponde: l'Atman è cosi. Oltre al essere il maggiordomo-emissario di fiducia di Krishna.

Se uno è un Dio e guarda l'Atman, anche costui lo temerà ma per altri motivi: lo riterrà un concorrente, uno che agisce sia con apparente male (che non è vero) e con una logica al di fuori della comprensione sia degli Uomini che degli stessi Dei.
Qualsiasi Dio può veder l'Atman come un suo concorrente, un antagonista da piegare, uno spietato che non giudica ma compie azioni precise quanto incomprensibili perché non hanno ne leggi ne dogmi precisi e tabulati in libri sacri e belle teorie astratte spesso infrante prima dagli Dei che dagli umani... 

Se uno invece è un asceta, uno che è monaco dentro, ecco questo terzo tipo potrebbe prima o poi entrare in contatto con l'atman, capirlo pian piano, lasciarlo agire e lasciare che lui faccia da guida e da maestro nel cuore e nella sperimentazione. nella ricerca.
A uno fatto cosi l'Atman apparirà come un grande amico e potrebbe anche divenire una cosa sola con lui, cosa che è accaduta a tanti filosofi, scienziati e poeti del passato lontano e recente.
In una fase avanzata scoprirà ogni cosa dell'Atman e l'atman stesso si dimostrerà essere la sua effettiva Coscienza più alta.
A quel punto uno che diventa esperto scoprirà ogni cosa l'atman (giustamente) gli nascondeva, non gli diceva ancora e che nasconde quasi del tutto agli esseri incarnati malevoli e ignoranti.

Il giudizio quindi è ballerino quanto il pensiero mentale e l'egoismo, dipende dal vostro punto di vista, dal punto in cui siete e da li cosa vedete - volete - vorreste e riuscite a capire.
Cose che non sono mai il 100% ..cioè voi credete di vedere e sapere tutto, ma non è vero, state vedendo solo un piccolo angolo di uno spazio che , più avanti, crescendo di consapevolezza, vedrete sempre più ampio e illimitato.. sino a scoprire che è infinito eppure anche completo e compiuto.
E per questo "perfetto". boardmod_main

_________________
Il Bodhisatta Mahâgovinda Bangko10
«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4129
Punti : 12581
Reputazione : 7541
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum