La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

nuova registrazione + foto..

5/24/2019, 10:29 Da kardec

salve a tutti..l'altro giorno abbiamo provato a fare una nuova registrazione,dopo che la mia compagna ha posto la domanda,si sente una voce che …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Interferenze

8/26/2019, 13:40 Da VannaGio

Ciao a tutti, questa mattina mi è successa una cosa alquanto strana. Inizio con il dire che ho perso mia nonna circa un mese fa. Come dicevo questa …

[ Lettura completa ]

Commenti: 28

Assemblea sull'acqua

6/26/2019, 23:47 Da Lancillotto2013

Dopo lunga e molto dura e anche accesa assemblea sull'acqua potabile e l'acqua addolcita in condominio, da mettere sulla condotta generale, cosa …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

La Regina mi ha svegliato

6/11/2019, 22:47 Da Lancillotto2013

Stamattina la Regina m'ha svegliato e una carezza sulla faccia m'ha persin rifibbiato  Un cuore che sente è un cuore che non mente 3661098192

Un cuore che sente è un cuore che non mente Radhabee

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Ecco cosa accade poco prima e poco dopo la morte

4/23/2019, 00:28 Da Lancillotto2013

Esperienze di morte con ritorno di alcune persone.

Se la morte è una delle poche certezze della vita, uno dei misteri antropologici che da sempre …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

nuovo evp

2/19/2019, 22:54 Da kardec

salve ragazzi,dopo tanto tempo siamo riusciti ( o almeno credo ) di aver registrato un nuovo evp!

la registrazione di questo video,l'abbiamo decisa …

[ Lettura completa ]

Commenti: 11

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 21

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Migliori postatori
Eroe per Caso (4190)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 
Lancillotto2013 (3116)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 
U F O (2934)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 
cassania (2332)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 
Libera (1533)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 
Bloham (422)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 
Francesca (278)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 
DEM (263)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 
Selene (237)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 
LUMA (230)
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vote_lcapUn cuore che sente è un cuore che non mente Voting_barUn cuore che sente è un cuore che non mente Vote_rcap 

Parole chiave

19  12  16  6  4  3  8  14  18  5  11  10  boutique  paranormale  1  20  15  caso  2  karma  Buddha  Lahore  nero  13  7  17  

Statistiche
Abbiamo 119 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Massy

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 18788 messaggi in 1616 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Un cuore che sente è un cuore che non mente

Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Lancillotto2013 il 3/2/2016, 00:44

Stasera ero proprio malandato, male alle gambe, giramenti di testa, fame, stress da stanchezza e iper lavoro.
Allora non stavo proprio bene, oggi ho guidato l'auto con uan fatica bestiale, un male a ginocchia e anche (e pure schiena).
Cosi stavo come uno straccio e non sono andato a nuotare.
Lam ia compagna si è spaventata della situazione ma dovendo andare Lei in palestra.. l'ho rassicurata : non ti preoccupare vai lo stesso, al limite se me vado crolal solo il corpo Un cuore che sente è un cuore che non mente 2718564017 muore questo ma non Quello (che sono) Un cuore che sente è un cuore che non mente 2904857546 

Lei non voleva ma poi l'ho convinta, appena ha chiuso la porta di casa dietro di sè "mi è arrivato un dolore-fitta fortissimo alle costole sopra il cuore (a lato sinistro) .. e ci sono rimasto molto male: come è possibile? di solito questa fitta al cuore-costole cosi netta mi arriva quando qualcuno MI PENSA MALE e come mai mi arriva da Lei? la mia compagna?

La cosa è durata qualche minuto (come tipicamente mi accade quando qualcuno mi pensa troppo o troppo intensamente).

Qunad'è tornata dalla Palestra gliel'ho domandato : mi è arrivata una fitta forte e dolorosa, e sò che sei tu .. ma a cosa hai pensato? come mai questo?

Lei mi risponde "ero molto proccupata, moltissimo agitata per come ti ho visto a terra fisicamente, era proccupazione molto forte che tu potessi avere bisogno di me mentre restavi solo a casa ed io andavo lo stesso a ginnastica".

Ecco, questi sono sensibilità e limiti del comprenderne segni e segni anche MOLTO FISICI.
Perchè solo quando sono pensato "amorevolmente" le fitte al cuore sono dolci e mi fanno stare bene, in altro caso hanno iontensità diverse MA .. sono dolori e fitte al cuore.

Questa è Telepatia Fisica, e io la posso avere CON CHIUNQUE MI PENSI .. intensamente.

_________________
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vishnu
Colui che comprende creazione e dissoluzione, apparizione e scomparsa degli esseri, saggezza e ignoranza, deve essere chiamato Bhagavan. Le armi non fendono il Sé, il fuoco non lo brucia, non lo bagnano le acque ne lo secca il vento; Egli è detto il non manifesto, l'impensabile, immutabile, insondabile, impermeabile, non soggetto a Darma e Karma.
Lancillotto2013
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 3116
Punti : 9515
Reputazione : 5499
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Libera il 3/2/2016, 09:58

Lancy che interessante! Un cuore che sente è un cuore che non mente 1958563471

Ascolta, approfitto per chiederti una cosa che riguarda questo fenomeno, da ragazzino, o comunque prima di sviluppare la comprensione completa di questa forma di telepatia, ti capitava di avere dei malesseri? Come fai a scaricarti di questo tipo di energie?

_________________
Impermanenti, mutevoli sono le formazioni
la loro natura è di sorgere e cessare
essendo sorte esse poi cessano
quando si fermano è una benedizione
la loro immobilità è una benedizione
Libera
Libera
Guru
Guru

Messaggi : 1533
Punti : 4100
Reputazione : 2443
Data d'iscrizione : 30.04.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da cassania il 3/2/2016, 11:33

Mah...dopo aver letto il post mi sono venute le fitte al collo, nella zona della tiroide :-/
Per quanto riguarda il cuore mi vengono in mente due episodi:

Uno è accaduto un'anno fa. All'improvviso, verso la sera, percepivo delle fitte bruttissime al petto, sentivo il bruciore e non so cos'altro, non riuscivo a respirare e così per qualche giorno, sempre verso la sera e di notte. Il bello è che qualche settimana prima dell'accaduto avevo fatto una serie di visite e di esami e non avevano trovato nulla. Poi a maggio avevo visto un sogno: "sognavo di dormire nel mio letto. All'improvviso mi ero accorta dei passi - qualcuno era entrato in casa. Avevo fatto finta di dormire per non attirare l'attenzione dell''intruso. Ma lui era entrato nella camera da letto e mi ha accoltellato, aveva affondato il coltello nella parte alta del torace. Avevo gridato e mi ero svegliata".

Un'altro è successo due mesi fa: mentre cercavo di rilassarmi prima di dormire avevo sentito una voce, non mi ricordo cosa ha detto ma mi ricordo che la paura aveva cominciato a salire. Me ne ero accorta e mi ero ordinata di stare calma e gli ho detto "Non ho paura di te" e lui mi ha risposto "Sei tu che mi fai paura". Ho chiesto "Perché?" ed ha risposto "Perché è terribile" ed ho percepito un tocco sul petto, come se indicasse il mio cuore.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
cassania
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2332
Punti : 7690
Reputazione : 5290
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Libera il 3/2/2016, 12:01

che belle esperienze!
Secondo me c'entra il Chakra del cuore in questi fenomeni!

_________________
Impermanenti, mutevoli sono le formazioni
la loro natura è di sorgere e cessare
essendo sorte esse poi cessano
quando si fermano è una benedizione
la loro immobilità è una benedizione
Libera
Libera
Guru
Guru

Messaggi : 1533
Punti : 4100
Reputazione : 2443
Data d'iscrizione : 30.04.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da cassania il 3/2/2016, 12:20

Eh, Libera, belle da leggere sì :-) ma sul momento ti assicuro che sono angoscianti... :-( per una come me poi...

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
cassania
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2332
Punti : 7690
Reputazione : 5290
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Libera il 3/2/2016, 12:57

immagino Un cuore che sente è un cuore che non mente 3103263208

_________________
Impermanenti, mutevoli sono le formazioni
la loro natura è di sorgere e cessare
essendo sorte esse poi cessano
quando si fermano è una benedizione
la loro immobilità è una benedizione
Libera
Libera
Guru
Guru

Messaggi : 1533
Punti : 4100
Reputazione : 2443
Data d'iscrizione : 30.04.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Non abbiate paura, abbiate certezza.

Messaggio Da Lancillotto2013 il 3/2/2016, 20:58

Non è il chakra, è molto di più, è il Signore del Karma e quindi anche dei Tattva e dei Chakra.

Io ho un contatto quasi continuo e quotidiano con L'Atman, ovvero il Dio Soggettivo in azione creativa ovvero la Coscienza Universale che controlla l'intera Sfera Maya (la creazione).
L'atman vive in me e accanto a me, ogni sera si mette davanti alla prota della camera e attende che stiamo per addormentarci (e lo vediamo e percepiamo entrambi).


Bello come Sean Connery (lo so fà ridere, ma c'è una forte somiglianza con Sean Connery sui 40 - 45 anni), l'Atman è quello che esce dal collo di Krishna come nuvola nera formando poi L'Essere Monaco Atman, mentre io esco da Lui stesso (Krishna) ma esco solo dicendo "ma io non erò il tale ... che stava sulla terra ?.. ed ecco che ne esco" ..come nuvola azzurra esco dal Capo e dalla corona d'oro e uscito formo una copia esatta in anima azzurra (interamente azzurro chiaro) del Signore Krishna.
E dopo scendiamo insieme qui: io completamente azzurro con al fianco l'Atman vestito con un semplice saio nero .. tipo i monaci ortodossi ..per capirci meglio.

Oggi, ad esempio, stavamo tornando dal Piemonte, a un certo punto l'ho pensato e chiamato e lui è venuto giù dall'alto e ha aperto il cuore (fa sempre cosi nel corpo fisico, perché la sua sede preferita è cuore e mente = petto e testa).
Cosi abbiamo fatto Unione tra anima-corpo e Spirito-Atman e abbiamo guidato insieme.
Ed è bello guidare l'auto cosi, perché il pensiero "umano basso si alza e resta alto senza alcuna fatica, facendo vuoto totale nella mente inferiore".
E ci si sente bene, si è pacifici e si stà veramente bene: infatti si stà ..come si dice .. ma h si si dice : STO' DA DIO !
Anche nell'unione con l'atman io ho fisicamente delle fitte iniziali, ma sono molto sottili e non dolorose, poi si allargano tutti gli orizzonti, la mente umanoide sparisce e stà zitta, l'ego se ne và "a ramengo" e resti tu in essenza (anima jiva azzurra) unito come in una unica persona divina .. che è appunto l'ATMAN SPIRITO.. il Tutor di tutte le anime o jiva (tradotto in lingua induista - buddista).

Di cosa dovreste avere paura quindi? Della Verità e della vs. vera Realtà Suprema?
Ma è assurdo, o no? E' assurdo come la Mente con la sua miserevole e piccola Realtà Relativa e traballante - instabile ..tenda insistentemente a voler demolire la Realtà assoluta: e a me la Realtà, sia assoluta che relativa, appaiono NUDE E CRUDE.

Dovete vincere i vs. dubbi mentali, cosi si che si diventa conoscitori dei paradossi materialisti imposti da egoismo e mentalismo.

La vita, anche questa vita che credete cosi fisica e realissima.. è solo frutto di un pensiero e di una volontà, è un pensiero quindi,m un semplice STATO DELL'ANIMO.

ma sinchè non conoscerete TUTTI GLI ALTRI STATI DELL'ANIMO VOSTRO .. perché mente e mondo illuso velo copre con "il velo del dubbio e del bisogno" .. come farete voi a dire "ho paura di questa verità?" ..questo è un cadere nel PARADOSSO EGO-MENTALE, non ci avete pensato?

Volere è Potere... e cosi il Brahman crea la vita e i molti aspetti: e noi siamo i suoi molti aspetti, generati e creati tramite SUA VOLONTA' E PENSIERO.
Non abbiate più nessun dubbio: fate pace interiore e calma illimitata, là scoprirete tutto ciò che vi dico... perché io dico solo ciò che conosco e so e faccio non per certo ma "per molto certo e sicuro", senza togliere ne aggiungere una virgola alla Realtà Suprema del Sé Eterno.

Questo mondo ne è solo l'ombra, non adorate più l'ombra ne le ombre: noi non siamo Ombre ma espressione del Vero Creatore, che non è un Dio dittatore e non stà scritto nelel bibbie ne Ebraiche ne tantomeno Cattoliche e cristiane, mussulmane o di altri monoteismi che.. in effetti .,. adorano solo DEMIURGHI E SEMI-DEI, cioè anime .. ma non Dio, il dio vero è solo il Sé Eterno, ovvero l'UNO, che io chiamo Siva-Brahman e che volendo mostrarsi in forma umana e regale si mostra come Krishna-Brahman, se no è esattamente cosi :

Un cuore che sente è un cuore che non mente Hinduism.AtmanBrahman

e non in altre forme cristiche o maomettane ed ebraiche.

_________________
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vishnu
Colui che comprende creazione e dissoluzione, apparizione e scomparsa degli esseri, saggezza e ignoranza, deve essere chiamato Bhagavan. Le armi non fendono il Sé, il fuoco non lo brucia, non lo bagnano le acque ne lo secca il vento; Egli è detto il non manifesto, l'impensabile, immutabile, insondabile, impermeabile, non soggetto a Darma e Karma.
Lancillotto2013
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 3116
Punti : 9515
Reputazione : 5499
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da cassania il 3/4/2016, 23:48

Oggi, ad esempio, stavamo tornando dal Piemonte, a un certo punto l'ho pensato e chiamato e lui è venuto giù dall'alto e ha aperto il cuore (fa sempre cosi nel corpo fisico, perché la sua sede preferita è cuore e mente = petto e testa).
Cosi abbiamo fatto Unione tra anima-corpo e Spirito-Atman e abbiamo guidato insieme.
Ed è bello guidare l'auto cosi, perché il pensiero "umano basso si alza e resta alto senza alcuna fatica, facendo vuoto totale nella mente inferiore".
E ci si sente bene, si è pacifici e si stà veramente bene: infatti si stà ..come si dice .. ma h si si dice : STO' DA DIO !
Per non aprire un'altra discussione mi aggancio qui. L'altro giorno mi era successa una cosa che devo ammettere sul momento mi aveva spaventato. Stavo tornando a casa che era già praticamente buio e ad un certo punto avevo percepito come un vuoto nel pensiero e come una "trasparenza cristallina" con zero sentimenti (non è la prima volta e quindi ero rimasta tranquilla). Lo sguardo però era diventato "diverso". Avevo percepito una sensazione sul collo davanti che ora non potrei descrivere (anche questa non mi è nuova ma non saprei spiegarmela). Avevo superato un piccolo ostacolo sulla strada e poi...non mi ricordo bene che cosa c'era per forse 100 metri. Ho provato a ricostruire mentalmente il percorso ma non è facile. Il fatto sta che all'improvviso mi sono "ripresa" perché il mio sguardo stava puntando un'auto che un'attimo dopo ha fatto una manovra pericolosa proprio davanti a me. Era come uno cercasse di indicarmi con insistenza qualcosa con la testa tenendo la bocca chiusa. Non vi dico cosa ho provato, ma le sensazioni simili le ho già avute in passato: l'accorgersi di ciò che sta per succedere, la negazione, il cambiamento nella percezione ed il tentativo di evitare il danno. Subito dopo un'altra auto si è buttata davanti a me e forse 200 metri dopo mi ha superato una moto ed era passata col rosso. Tutte queste cose accadute in giro di un 1-2 minuti, e direi che son già tante per un luogo in cui ero. Quello che mi preoccupa però è che non mi ricordo bene il momento antecedente all'episodio...È possibile? Devo stare tranquilla?

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
cassania
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2332
Punti : 7690
Reputazione : 5290
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/5/2016, 00:03

Secondo me si stai pure tranquilla, sono piccoli eventi ma tu in quei momenti eri fuori dal tempo degli eventi stessi: come se gli altri scorrono in un fiume a nuoto libero ma tu sei su una barca.. a un altro livello.. sopra il mentale.. sopra.. e non sotto (dove c'è il pericolo).

_________________
Un cuore che sente è un cuore che non mente Bangko10
«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4190
Punti : 12981
Reputazione : 7842
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da cassania il 3/5/2016, 00:17

Ho capito... grazie!

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
cassania
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2332
Punti : 7690
Reputazione : 5290
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Lancillotto2013 il 3/5/2016, 12:00

Per darti un'ulteriore input e spiegazione.

Ieri sera ho accarezzato la mia compagna mentre dormiva e l'ho chiamata col suo Nome
Ha aperto gli occhi, ma i suoi occhi non erano quelli normali da essere Umano, erano i suoi occhi ..quelli che ha nell'aldilà: esattamente come una certa "fanciulla", cioè rotondi e scuri, giovanissimi e penetranti.

Poi si è riaddormentata immediatamente, e due grandi botti su muri e armadi ne hanno dato conferma che stava uscendo "dalla materia fisica e dal suo corpo momentaneo (fisico), con luci in aria (oltre i rumori e i botti .. molto forti..).

Come vedi quindi, non bisogna spaventarsi, anzi, bisogna abituarsi a queste fenomenologie, perché in realtà (e lo ripeterò sempre) la cosidetta "normalità" non è quella biologica.
E quello che noi diciamo essere il mondo "para-normale" è in realtà il ns. vero mondo, l'essenzialità da cui siamo usciti e in cui viviamo e torniamo effettivamente ed effettivamente solo là NOI TUTTI VIVIAMO.

In pratica il mondo detto Normale e Visibile .. biologico e fisico e materiale è come se fosse UNO SPECCHIO ..nel quale noi ci specchiamo continuamente.
Ma chi si specchia ..in realtà E' FUORI DALLO SPECCHIO DI VETRO E SILICE.

Noi quindi cadiamo in illusione e confusione .. confondiamo la ns. IMMAGINE RIFLESSA con chi si specchia e stà fuori da questo specchio.

Chi si specchia invece siamo proprio NOI VERAMENTE !!! .. il nostro Reale Sé - Essenza - Interiorità - Vita Eterna - Essere Oggettivo Infinito e Illimitato.

-------------

Questo errore è detto dagli Induisti l'errore spirituale dell'Atman (Dio Soggettivo)
E ne è anche il suo limite come Tutore creativo "generato, riflesso" dal vero Sé (che è il Brahman ) e che è il Dio Oggettivo.

Soggettivo è colui che deve dimostrare d'essere e d'esserci.
Oggettivo è colui che esiste e oggettivamente NON HA ALCUN BISOGNO DI ESSERE COMPROVATO NEL suo Esserci Essere Esistenzialità... ciò che è oggettivo è eterno.. ed è Brahman.. appunto.

Questa è LA LOGICA SUPREMA ..che supera ogni razionalità sia divina che umana che animale.
(per questo ti dicevo ..benvenga i ltuo collegamento con l'Atman e l'apertura della tua intelligenza superiore detta BUDDI o intelligenza dei Buddha) Un cuore che sente è un cuore che non mente 746519258

--- è tutto semplice, solo la mente crea falsi paradossi e cerca cose difficili e complicate, non sapendo vedere oltre il suo naso atomico di carne e osso --

Un cuore che sente è un cuore che non mente 686849463

_________________
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vishnu
Colui che comprende creazione e dissoluzione, apparizione e scomparsa degli esseri, saggezza e ignoranza, deve essere chiamato Bhagavan. Le armi non fendono il Sé, il fuoco non lo brucia, non lo bagnano le acque ne lo secca il vento; Egli è detto il non manifesto, l'impensabile, immutabile, insondabile, impermeabile, non soggetto a Darma e Karma.
Lancillotto2013
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 3116
Punti : 9515
Reputazione : 5499
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Lancillotto2013 il 3/5/2016, 12:47

alcune idee in merito per te Cassania: nei limiti di Wiki che è organo massocratico e di controllo masse ..

queste SOTTO sono spiegazioni utili ... DANNO UN'IDEA:

SOGGETTIVO

OGGETTIVO

Qui invece, un esempio CONFUSIONARIO E MENTALISTICO di come i Pseudo illuminati New age .. a pagamento con i loro corsi PSICHICI .. in cerca di adepti e polli ci girano intorno con deduzioni errate, giuste a metà e poi manipolate ad arte per convincere i più sprovveduti:

http://www.avatarepc.it/it/Harry-Palmer--Articolo-12.htm

_________________
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vishnu
Colui che comprende creazione e dissoluzione, apparizione e scomparsa degli esseri, saggezza e ignoranza, deve essere chiamato Bhagavan. Le armi non fendono il Sé, il fuoco non lo brucia, non lo bagnano le acque ne lo secca il vento; Egli è detto il non manifesto, l'impensabile, immutabile, insondabile, impermeabile, non soggetto a Darma e Karma.
Lancillotto2013
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 3116
Punti : 9515
Reputazione : 5499
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da cassania il 3/5/2016, 13:37

Grazie! Qualcosina penso di aver capito...anche se a fatica, ma non mollo :-) ...stasera darò un'occhiata ai link!

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
cassania
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2332
Punti : 7690
Reputazione : 5290
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Lancillotto2013 il 3/5/2016, 18:39

Fai con calma ma costanza ..pacifica ma profonda.

L'Unico Essere che esiste Assoluto ed eterno (Brahman) è l'OGGETTIVO per eccellenza e proprio perché è oggettivo :
Non ha bisogno di dimostrarsi, ne di di mostrarsi ne di essere convalidato o dimostrato da qualcun altro .. se non da se stesso.
(infatti lui stesso crea il SOGGETTIVO)

Il SOGGETTIVO (Atman) deve mostrarsi, deve essere dimostrato e viene generato dall'OGGETTIVO IN PERSONA.

Il SOGGETTIVO per dimostrare e dimostrarsi ed essere mostrato e verificato .. è costretto suo malgrado a generare i MOLTI ASPETTI (noi in forma umana o eterea .. anime Jiva..).

--------

Mentre l'Oggettivo non ha alcuna necessità e bisogno, essendo PIENO e non necessita di null'altro, il suo Dio generato come Soggettivo dovrà mostrarsi e mettersi in azione creativa per mostrarsi anch'esso Perfetto ed Eterno.. cosa alla quale tenderà per tutti i cicli karmici che produrrà mediante volontà-pensiero-parola-azione .. ma mai riuscendoci .. solo avvicinandosi.. ma mai riuscendo, e perché?
Perché l'Oggettivo che lo creò è già Esistente quale perfetto, e quando c'è un perfetto ..non vi è alcuna possibilità ne necessità ve ne sia un altro di perfetto:; se no ciò sarebeb paradossale e uno dei 2 non sarebbe perfetto.
Ma dato che solo L'oggettivo lo è sempre perfetto, il soggettivo resterà imperfetto malgrado tutta la sua corsa creativa... sinchè sarà costretto a tornarsene nell'Oggettivo che lo creò "dandogli vita e azione molto alta ma imperfetta, molto lunga nel tempo ma con un inizio e una fine".

Ecco perché l'Atman, che è il VERO DIO IN AZIONE è lui stesso imperfetto rispetto al SE' ORIGINALE o UNO PERMANENTE.

Ecco che è vero ciò che è detto "in modo misterico e semi-sbagliato" degli Dei nella bibbia: volava sulle acque e con pensiero (volontà e desiderio creativo) e verbo (parola) e gesti (azione).

Perché l'Atman ripete ciò che lo stesso OGGETTIVO fa per creare lui come Vero Dio Creativo:
pensa e parla e fa un gesto vibratorio.

E cosi lo stesso Lord Brahma (il dio biblico di Abrahm) ripete la stessa cosa e ciò è descritto sia nei Veda che poi ricopiato alla cavolo .. anche negli scritti ebraici e nella Bibbia cristiana-cattolica.

--------

Come noti da UN ESSERE ETERNO = BRAHMAN vengono creati ATMAN (il dio ad personam che è cmq LO STESSO INDIVIDUO PER TUTTI..).

E l'atman, pur nascondendo tale cosa anche ai maestri più elevati (ma non a me, perché con me non più nascondere nulla), gestisce e crea e inventa mondi, divinità, esseri, eventi, tempi, spazi, cosmo, universi e mille sotto-dimensioni.

E ciò ..perché gli è concesso dall'UNO cioè dall'OGGETTIVO che lo crea e lo lascia fare per qualche miliardo di anni terrestri umani (tempi inimmaginabili per noi in qualità "fissata mentalmente" come esseri umani in carne e ossa che durano max 90 anni).

------

Oltre a questi concetti bisogna applicare la Logica Alta dell'intelligenza BUDDI anche ad altri concetti, parole, frasi, aggettivi .. in modo che ci siano "come svelati da soli" ..le verità recondite che nascondevano.

Ti faccio un esempio.

Vita = ciò che vive e ciò che vive è vero e vivente.
Vita quindi era ieri, oggi e cosi domani.

Morte= ciò che è morto non vive e non può vivere ne ieri ne oggi ne domani.

Nessuno= nessuno non può esistere e quindi è e sarà sempre INESISTENTE.

Tutto e tutti= il significato è di qualunque cosa ed essere, è veritiera, se io ho qualcosa infatti eè vero che non ho tutto ma non per questo il tutto e i tutti non esistono solo perché io non ne ho POSSESSO AL MOMENTO.

Niente e nessuno = non può essere, è un paradosso, dato che anche solo per osservare che non c'è niente o nessuno CI VUOLE QUALCUNO CHE ESISTENDO FACCIA DA OSSERVATORE DI TALE COSA.
Quindi sono entrambi paradossi e falsità.

----------------------

Queste analisi .. simili alle leggi dei paradossi, aiutano a farci capire che c'è una Logica Intelligente che supera sia la scienza che la razionalità.
E persino supera la razionalità buona o cattiva di un essere che asceso in cielo con la propria anima pulita e buona ..risorga in un livello molto alto e poi ci venga a dire in modo egoista : IO SONO IL TUO DIO E TU AMERAI SOLO ME, SOLO ME DEVI PREGARE E SERVIRE, IO COMBATTERO' IL TAL POPOLO E PROTEGGERO' IL POPOLO ELETTO CHE MI ADORA IN GINOCCHIO.

Anche il Dio di Abrahm (che è sempre lo stesso Lord Brahma demiurgo e sub-creatore di materia e astrali) è dotato di paradosso ed ego-mentale .. egoismi personali AD PERSONAM ..come tu puoi leggere ..ovunque .. anche nelel cattedre del Vaticano o nella Torà Ebraica di 5000 anni fa.

-------------

Per questo questo Via è detta del Nobile dal Gotama: perché và dritta al Brahman e non si ferma ne agli Dei dell'ego mentale e nemmeno all'Atman.. ancora più in là conduce l'intelligente via della BUDDI .. sino alla totale Brahmanità e Buddità.. nel SE' PERMANENTE.
il vero e unico OGGETTIVO: oltre i falsi concetti mistici e spirituali, oltre le mezze ragioni di umani e divinità .. oltre e oltre SINO ALLA RADICE ULTIMA E PIU' ALTA.

E più in là t'assicuro che non è possibile andare: e neanche ve n'è alcun bisogno, desiderio o necessità alcuna: si diventa BRAHMAN .. pieni e completi, veramente in pace e beati, si ritorna nel SE STESSI da cui si era nati e scappati via .. come dei cavalli impazziti .. in cerca di avventure "inesistenti e fantasiose".


Un cuore che sente è un cuore che non mente La-mente-universal
Quando crea, interrompe la sua Nidra, pensa e vibra, e vibrando oscilla, e oscillando crea gli esseri

_________________
Un cuore che sente è un cuore che non mente Vishnu
Colui che comprende creazione e dissoluzione, apparizione e scomparsa degli esseri, saggezza e ignoranza, deve essere chiamato Bhagavan. Le armi non fendono il Sé, il fuoco non lo brucia, non lo bagnano le acque ne lo secca il vento; Egli è detto il non manifesto, l'impensabile, immutabile, insondabile, impermeabile, non soggetto a Darma e Karma.
Lancillotto2013
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 3116
Punti : 9515
Reputazione : 5499
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da cassania il 3/5/2016, 19:19

Molto bella la spiegazione!

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
cassania
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2332
Punti : 7690
Reputazione : 5290
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/5/2016, 21:00

Vedo tanti asceti, yogi, maestri, guru, ognuno col suo Atman dentro a una sfera di luce: essi vanno dentro a quel corpo e spariscono come me: e perdendo l'identità personale e soggettiva .. un secondo dopo ..apri gli occhi e hai la l'Identità del Supremo nel Supremo stesso.. supremo pacifico e potente è quel gigante: padre e madre di tutte le cose e di tutti gli esseri.

Ah che cosa incredibile che ho raggiunto, veramente non v'è altro luogo e personalità dove io possa più vivere se non in Quello essendo Quello e basta, poiché il resto mi stà stretto e mi appare veramente futile, illusorio, forse anche doloroso e spesso un po' perverso.

In Quello è la pace e l'eternità.. e ci ho messo dopo esserci riuscito le prime 3 volte .. ancora molti mesi a capire che io sono proprio Quello, tolto il corpo e la mente, tolto l'animo jiva persino lo spirito soggettivo atman... io sono proprio cosi, quello cosi e non in altro modo sono "effettivamente e messo a nudo e crudo completamente".. sino alla radice.

Bisogna infatti perdere le cose e non acquistarne di nuove: via i vestiti dell'Egoismo e via i cappotti Mentali .. si perde tutto il ns. miserevole travestimento.. e risorge la vera IDENTITA' NATURALE PIU' DI OGNI NATURA MAI VISTA.

Ecco il fatto vero, ma vero in assoluto e vero e radice pura di chiunque a questo e all'altro mondo.

13. Si arriva a conoscere il Sé seguendo i salutari consigli di un Saggio realizzato, non bagnandosi nelle acque sacre, moltiplicando le offerte o facendo interminabili pranayama.

14. Il successo finale dipende essenzialmente dalle qualificazioni del ricercatore; il tempo, il
luogo e l’impiego di mezzi ausiliari sono aspetti secondari.

15. Un ricercatore del Sé deve appoggiarsi alla propria investigazione, dopo aver abilmente avvicinato un Istruttore, il quale deve possedere la perfetta conoscenza del Brahman e una grande compassione.

16. La comprensione di sé, la conoscenza oggettiva, l’abilità di riconoscere la verità nelle Scritture o di capire le contrapposizioni relative, sono le qualità che deve possedere un candidato alla liberazione degno della conoscenza dell’ātman.

17. Solo colui che usa il discernimento, il distacco, la calma con le qualità concomitanti, e che aspira ardentemente alla liberazione può investigare sul Brahman.

---------------------------------

Cosi io ho fatto ma ..senza saperlo: e poi tutto con calma nella calma .. TUTTO E' SUCCESSO NEL SUCCESSO TOTALE.

Poi ho cercato in internet le risposte.. perché "mi chiedevo" ma non sarò io l'unico a cui è successo?

e QUI http://www.gianfrancobertagni.it/materiali/vedanta/viveka.htm

ho trovato la risposta e la teoria di qualcuno che già aveva fatto le stesse cose..
identiche persino nelle virgole e nei punti e virgola Un cuore che sente è un cuore che non mente 2904857546

_________________
Un cuore che sente è un cuore che non mente Bangko10
«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4190
Punti : 12981
Reputazione : 7842
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da cassania il 3/24/2016, 23:19

Qualche giorno fa avevo trovato un articolo che sostiene che il nostro corpo ha ben tre cervelli: oltre a quello nella testa c'è anche quello del cuore e dell'intestino e quindi abbiamo ben tre menti Un cuore che sente è un cuore che non mente 2904857546
Questo è il link all'articolo: Qui

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
cassania
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2332
Punti : 7690
Reputazione : 5290
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/25/2016, 00:00

Il cervello non è la mente.

La mente è come il software e il cervello un circuito elettronico di un computer.

Al limite ci sono 3 computer in cui gira lo stesso tipo di programma software.

_________________
Un cuore che sente è un cuore che non mente Bangko10
«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4190
Punti : 12981
Reputazione : 7842
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Roberta il 3/25/2016, 00:18

Ho uno stomaco che quando ha fame non ragiona, un cervello deve pure avercelo ah ah
Roberta
Roberta
Scopritore
Scopritore

Messaggi : 131
Punti : 284
Reputazione : 129
Data d'iscrizione : 14.02.15

Torna in alto Andare in basso

Un cuore che sente è un cuore che non mente Empty Re: Un cuore che sente è un cuore che non mente

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum