Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

Strane somiglianze

8/10/2020, 19:00 Da Francesca

La misura Salvin10

Commenti: 0

nuova registrazione + foto..

5/24/2019, 10:29 Da kardec

salve a tutti..l'altro giorno abbiamo provato a fare una nuova registrazione,dopo che la mia compagna ha posto la domanda,si sente una voce che …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Interferenze

8/26/2019, 13:40 Da VannaGio

Ciao a tutti, questa mattina mi è successa una cosa alquanto strana. Inizio con il dire che ho perso mia nonna circa un mese fa. Come dicevo questa …

[ Lettura completa ]

Commenti: 28

Assemblea sull'acqua

6/26/2019, 23:47 Da Lancillotto2013

Dopo lunga e molto dura e anche accesa assemblea sull'acqua potabile e l'acqua addolcita in condominio, da mettere sulla condotta generale, cosa …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

La Regina mi ha svegliato

6/11/2019, 22:47 Da Lancillotto2013

Stamattina la Regina m'ha svegliato e una carezza sulla faccia m'ha persin rifibbiato  La misura 3661098192

La misura Radhabee

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Ecco cosa accade poco prima e poco dopo la morte

4/23/2019, 00:28 Da Lancillotto2013

Esperienze di morte con ritorno di alcune persone.

Se la morte è una delle poche certezze della vita, uno dei misteri antropologici che da sempre …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

nuovo evp

2/19/2019, 22:54 Da kardec

salve ragazzi,dopo tanto tempo siamo riusciti ( o almeno credo ) di aver registrato un nuovo evp!

la registrazione di questo video,l'abbiamo decisa …

[ Lettura completa ]

Commenti: 11

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 21

L'impressionante video dell'anima che lascia il corpo.

7/23/2018, 22:07 Da jennifer0405

https://video.virgilio.it/guarda-video/limpressionante-video-dellanima-che-lascia-il-corpo-verita-o-fake_bc5437419694001

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

Migliori postatori
Eroe per Caso (4218)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 
Lancillotto2013 (3166)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 
U F O (2937)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 
cassania (2350)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 
Libera (1533)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 
Bloham (422)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 
Francesca (289)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 
DEM (263)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 
LUMA (249)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 
Selene (237)
La misura Vote_lcapLa misura Voting_barLa misura Vote_rcap 

Parole chiave

nero  20  3  1  caso  5  karma  boutique  19  15  paranormale  10  Buddha  4  14  13  7  17  16  12  8  6  18  2  Lahore  11  

Statistiche
Abbiamo 121 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Mary76

I nostri utenti hanno pubblicato un totale di 18951 messaggi in 1673 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale google      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


La misura

Andare in basso

La misura Empty La misura

Messaggio Da Eroe per Caso il 7/3/2020, 00:25

Questo ho sentito. Una volta l’onorevole Mahâmoggallâno soggiornava nel territorio di Bhaggâ, presso la città Sumsumâragiram, nel parco da selvaggina della selva Bhesakalâ. E l’onorevole Mahâmoggallâno così si rivolse ai monaci:

“Se un monaco chiede di essere ammonito perché ne ha bisogno, e con lui ci si trova male, e gli trovano delle manchevolezze, gli si riconoscono dei difetti; ed egli diventa impaziente e non accetta la lezione correttamente, allora i fratelli dell’ordine possono ritenerlo a stento meritevole di ammonizione, di ammaestramento, possono considerarlo non degno d’essere trattato con familiarità.
Ma quali cose si dimostrano sfavorevoli? Un monaco è maligno ed è da ciò motivato, quella è una cosa sfavorevole. Oppure un monaco fa il superbo e ingiuria il prossimo; o è un collerico divorato dall’ira; o è iracondo e astioso; o iracondo e bestemmiatore; o si esprime con parole irose. Tutte queste sono cose sfavorevoli.
E inoltre, fratelli: un monaco ammonito scatta contro l’ammonitore, o lo offende, o lo contraddice; oppure cambia discorso, si allontana dall’argomento e manifesta fastidio, avversione e sfiducia: ecco altre cose che sono sfavorevoli. E ancora: un monaco ad una ammonizione non riconosce d’aver errato; o è ipocrita e invidioso; o è geloso ed egoista; oppure è astuto e simulatore; o è ostinato e vano; o si interessa solo di ciò che ha davanti agli occhi, afferra con ambo le mani e difficilmente si fa distogliere: ecco ancora altre cose sfavorevoli. Se un monaco non chiede d’essere ammonito, ma con lui si sta bene, ci sono cose a lui favorevoli, è paziente ed accoglie la lezione in modo conveniente, allora i fratelli dell’ordine possono ben ritenerlo meritevole di ammonizione, di ammaestramento, possono stimare una tale persona degna di familiarità.

Ma quali cose, fratelli, sono favorevoli? Un monaco non è maligno, non è stimolato da cattivi motivi, questa è una cosa favorevole. Un monaco non fa il superbo, non ingiuria il prossimo; non è iracondo né divorato dall’ira; e ancora, non è iracondo né bestemmiatore; non fa sentire irose parole: queste sono cose favorevoli. E inoltre se è ammonito non scatta contro l’ammonitore; ammonito, non offende chi l’ammonisce e non lo contraddice; e non cambia discorso, non rivela fastidio, avversione e sfiducia: anche queste sono cose favorevoli. E ancora, ammonito non nega d’aver sbagliato; è libero da ipocrisia e invidia; è libero da gelosia ed egoismo; è libero da astuzia e simulazione; è privo di ostinazione e vanità; non prende in considerazione solo ciò che ha dinanzi agli occhi, non arraffa con ambo le mani e facilmente si fa distogliere: ecco altrettante cose favorevoli.

Ora, fratelli, un monaco deve esaminare se stesso in questo modo: ‘Una persona maligna che segue l’impulso di cattivi motivi, non mi è cara né gradita; ma se io fossi così, anch’io sarei malvisto e sgradito’. Avendo capito ciò, il monaco deve decidere di non voler essere maligno né seguire l ‘impulso di cattivi motivi.
Lo stesso deve fare per l’insuperbirsi e l’ingiuriare il prossimo; per l’essere iracondo e divorato dall’ira. Deve decidere di non voler essere iracondo e bestemmiatore; né iracondo nel parlare. Deve decidere di non ribellarsi a chi lo ammonisce, di non offenderlo, di non contraddirlo; di non sviare il discorso saltando da una cosa all’altra, né mostrare fastidio, avversione e sfiducia. Deve impegnarsi, ad una ammonizione, di non negare d’aver sbagliato; di non essere ipocrita e invidioso; di non essere geloso ed egoista; astuto e simulatore; ostinato e vanesio, interessato solo a ciò che è davanti ai suoi occhi; arraffatore con ambo le mani e difficile da distogliere. Se non si comportasse così egli sa che si renderebbe antipatico e sgradito a tutti.

Ora, fratelli, un monaco ha da esaminare se stesso così: ‘Sono forse maligno e seguo l’impulso di cattivi motivi?’ Se riconosce di esserlo egli deve lottare per liberarsi da queste cose cattive e dannose. E altrettanto deve fare per liberarsi da tutte le altre cose dannose che sono già state più volte enumerate prima.

Ma, fratelli, se il monaco nel suo esame non può più trovare in sé nessuna di queste dannose, cattive cose, allora egli ha da curare giorno e notte questo beata, serena consapevolezza di salute per mantenersi tale.
Così come quasi, fratelli, una donna o un uomo, giovane, fiorente, avvenente, prova a osservare in uno specchio o in una pura, limpida, lucida superficie d’acqua l’immagine del proprio volto, e, se in essa scorge macchia o sporcizia, cerca di eliminarle; ma se non vede alcuna macchia né sporcizia, se ne rallegra; or così appunto, fratelli, un monaco che nota in sé tutte queste dannose, cattive cose, lotta per liberarsene. Ma se il monaco nel suo esame non può trovare più in sé nessuna di tutte queste dannose, cattive cose, allora egli ha da curare giorno e notte questo beato, sereno esercizio di salute.

Così parlò l’onorevole Mahâmoggallâno. Contenti si rallegrarono quei monaci per le sue parole.

La misura Maudga10

_________________
La misura Bangko10
«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4218
Punti : 13157
Reputazione : 7964
Data d'iscrizione : 06.02.15

A Totoro e cassania piace questo messaggio

Torna in alto Andare in basso

La misura Empty Re: La misura

Messaggio Da Eroe per Caso il 7/3/2020, 00:29

Nomi di Dharma   Moggallāna, Mahā Maudgalyāyana
Titolo   Vāmasāvaka (discepolo capo di Gautama Buddha a sinistra) e Dutiyasāvaka (secondo discepolo di Gautama Buddha)
Studenti   La maggior parte del Ven. Rahula Maha Thera, ecc.
Simili   Sariputta, Gautama Buddha, Mahākāśyapa, Ananda, Rāhula

Maudgalyāyana (Pali: Moggallāna ), noto anche come Mahāmaudgalyāyana , era uno dei più vicini discepoli del Buddha Sakyamuni.

Contemporaneo di discepoli come Subhuti, ripāriputra e Mahākasyapa, è considerato il secondo dei due principali discepoli del Buddha (soprattutto con poteri psichici), insieme a ripāriputra. Maudgalyayanadivenne un viandante spirituale in gioventù, insieme al suo amico ripāriputra. Dopo aver cercato per un po', entrarono in contatto con l'insegnamento buddista e, infine, con il Buddha stesso. Maudgalyāyana raggiunse l'illuminazione poco dopo.

Come insegnante, divenne noto per i suoi poteri psichici, che usò ampiamente nei suoi metodi di insegnamento. Morì all'età di ottantaquattro anni, ucciso a causa degli sforzi di una setta rivale. Questa morte violenta fu il risultato del karma di Maudgalyāyana di aver ucciso i suoi stessi genitori in una vita precedente.

La misura 340px-10

_________________
La misura Bangko10
«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4218
Punti : 13157
Reputazione : 7964
Data d'iscrizione : 06.02.15

A Totoro e cassania piace questo messaggio

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum