La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 8

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Scetticismo e dimostrabilità del paranormale

4/17/2017, 20:54 Da ANANDA

Lo scettico a oltranza è un ottuso ed è capace di morire pur di non cambiare ideologia, come farebbe il credente ossessivo compulsivo. Entrambi …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO

2/13/2017, 22:11 Da Eroe per Caso

SOLI NEL CIELO



INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO ATMOSFERICO

I popolo antichi erano degli attenti osservatori celesti,basti pensare alle gigantesche …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo

2/20/2017, 20:06 Da bellofuori

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo all'inaugurazione del traforo del GOTTARDO 2016



Commenti: 7

A cuore aperto

1/27/2017, 23:37 Da Eroe per Caso

A cuore aperto il chakra funziona.

Oggi, erano circa le 17,28, suona il mio cellulare.
Un attimo prima sentivo una fitta nel cuore, come un …

[ Lettura completa ]

Commenti: 6

"Profeta dormiente"

1/23/2017, 22:37 Da cassania

L'altro giorno ho trovato un documentario su youtube che mi aveva incuriosito, non mi pare di aver mai sentito parlare di lui. Interessante, …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

Luce e fosfeni

1/13/2017, 00:05 Da Lancillotto2013

Il Fosfenismo è una tecnica basata su concentrazione su una sorgente luminosa e poi l'espulsione fotonica dei fotoni ricevuti prima.
Tale …

[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Paranormale

6/6/2016, 23:17 Da Eroe per Caso

Paranormale: i fantasmi di Casa Vianello

Da qualche settimana in tv e sul web tiene banco la questione relativa a presunte presenze paranormali a …



[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Migliori postatori
Eroe per Caso (3690)
 
U F O (2625)
 
Lancillotto2013 (2527)
 
cassania (2101)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (237)
 
Selene (232)
 
Claudio80 (173)
 

Parole chiave

prayforlahore  13  4  7  6  15  KIABI  3  caso  8  2  11  14  18  1  5  10  12  20  19  Eroe  boutique  17  16  

Statistiche
Abbiamo 97 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Benten

I nostri membri hanno inviato un totale di 16274 messaggi in 1244 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




L'europa non parla più inglese

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'europa non parla più inglese

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/25/2016, 01:03

L'inghilterra si è definitamente tolta dal giogo erupeo della Merkel Capo di Stato dell'Europa.
L'italia a quando?

Inghilterra Brexit choc: Borse a picco, Cameron si dimette




http://www.ansa.it/sito/notizie/speciali/2016/06/22/vince-la-brexit-gran-bretagna-fuori-dallue-_78bcfd59-d234-4f50-9203-6487679639dc.html

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2527
Punti : 6692
Reputazione : 3523
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da U F O il 6/25/2016, 18:46

Questa notizia l'avevo già sentita venerdì da un amico .
Ne sono rimasto sorpreso , lo ammetto .

Subito mi è sorto un dubbio : tutti gli Europei che si trovavano in Inghilterra , ora formalmente si trovano in un paese estero .
Che posizione assumerà l'Inghilterra di fronte a ciò ? 
Li manderanno tutti via , o quelli che già si trovavano li per ragioni familiari e lavorative li regolarizzeranno , per poi trattare diversamente gli Europei che andranno li? 

Ci sono molti aspetti che dovranno essere risolti.
Dici che questo è l'in io della disgregazione dell'Europa ?

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2625
Punti : 6844
Reputazione : 4087
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da Skyguitar il 6/25/2016, 20:35


_________________
Si vede bene solo con il cuore, l'essenziale è invisibile agli occhi


A.S. Exupèry
avatar
Skyguitar
Scopritore
Scopritore

Messaggi : 102
Punti : 254
Reputazione : 128
Data d'iscrizione : 13.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/26/2016, 00:18

U F O ha scritto:Questa notizia l'avevo già sentita venerdì da un amico .
Ne sono rimasto sorpreso , lo ammetto .

Subito mi è sorto un dubbio : tutti gli Europei che si trovavano in Inghilterra , ora formalmente si trovano in un paese estero .
Che posizione assumerà l'Inghilterra di fronte a ciò ? 
Li manderanno tutti via , o quelli che già si trovavano li per ragioni familiari e lavorative li regolarizzeranno , per poi trattare diversamente gli Europei che andranno li? 

Ci sono molti aspetti che dovranno essere risolti.
Dici che questo è l'inizio della disgregazione dell'Europa ?

La sorpresa Renzi l'ha avuta prima con la presa di Roma e Torino da parte di Lord-Brahma Grillo e i suo 5 stelle, poi adesso l'ha avuta con stà legnata tra i denti insieme alla str**za di Miss Ladron Merckel e i suoi germanici arraffoni

Ma sai che mi frega di quelli che vivono là, caro Ufo, io penso a noi qui in Italia, tartassati in tutti sensi: tasse inverosimili, stronzate di tasse su tasse su altre tasse, ci hanno fregato il TFR di fine rapporto di lavoro (a migliaia e migliaia di impiegati, operai che almeno avevano cosi 4 soldini da parte in più), ci hanno rubato le pensioni e ci sono donne annziane con 300 euro al mese che rovistano nell'immondizia e uomini divorziati ridotti al lastrico e senza una minima pensione vivono per strada, dormono sotto i ponti o vivono dentro a un'auto scassata in mezzo in periferia di milano.

Abbiamo rom, zingari, mussulmani, slavi, serbi, romeni che ammazzano vecchi in casa loro e che se vanno in ferie 3 giorni gli sofndano la casa e la occupano e i prefetti e la polizia (vedi Bologna e Milano gli ultimi casi) se ti lamenti ti dicono : cazzi tuoi la legge non può fare nulla per sgombrateli, casa tua è occupata? casa tua è fregata!

Istituzioni inesistenti al soldo e mancetta di tedeschi e francesi, politici corrotti, delinquenti ovunque, drogati dappertutto, crisi industriale totale, rubamenti legalizzati da leggi del medioevo e pure ci pigliano per il culo nelle loro interviste in tv.

Questa Italia è diventata da ridicola e mafiosa a oscena e dittatura "DEMOCRATICA O DI SINISTRA O DI DESTRA" dei due poli che si alternano sui seggioloni di Montecitorio.

E tu pensi che io, anzi noi tutti in Italia, ci dobbiamo preoccupare di chi stà all'estero? a studiare, pagato da paparino o cmq a guadgnare bei soldoni sino a 6 volte quello che NOI NON GUADAGNAMO manco se dovessimo lavorare 48 ore al giorno per una settimana che dura 10 giorni ? auah

Disgregazione dell'europa? Ma spero proprio di si, i Tedeschi che oggi fanno tanto "gli omini perbenisti e le donnine democratiche di sinistra, cosi ecologisti che oggi fa figho parecchio eh", ma per me sono SOLO E SEMPRE figli e nipotini del baffetto, te lo ricordi? Quell'ometto della 2a guerra mondiale...  

Spagna e Grecia son ostate ridotte alla fame, tempo fa .. ma poco tempo, e speravo che fossero loro a farla crollare, perché gli italiani sono al 50% vigliacchi, al 25% amorfi e al 25% restante ..LETTERALMENTE SUPER INCAZZATI NERI  

Se potessi, anche in questo momento, non ti dico sino in fondo che tipo di disgregazione farei io, perché quel 75% te lo ritrovi non solo in italia ma in tutto in mondo.. quindi ti lascio immaginare come la vedrei io una BELLA DISGREGAZIONE ma di quelle fatte bene, ma bene proprio icon_rof  

In specifico poi a Renzi (che ha truffato miliardi con le sue banche toscane a danno di migliaia di poveri risparmiatori ..di 4 soldi dopo ..una vita di lavoro), Berlusconi, Prodi (che ci ha svenduto all'europa) e a tantissimi altri mah magari fossero disgregati, anzi svaporizzati proprio.

....in questo mondo di ladri .. in questo mondo di eroi...

Avete fatto bene ad andare all'estero, e anche io ci stò pensando, ne ho pieni i maroni  

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2527
Punti : 6692
Reputazione : 3523
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/26/2016, 00:38

E un'altra cosa, proprio oggi la str**za della Merkel:

Uniti ce la possiamo fare

Ma che uniti e uniti gli hanno risposto in italia nelle tv: una macchina in più fatta in germania vuol dire una macchina in meno fatta in italia, ma intanto noi paghiamo i debiti di tutta l'europa, inclusi quelli della Germania e della classe politica europea: come se non bastava pagare i politici che già avevamo adesso PAGHIAMO PURE I PARLAMENTARI EUROPEI per farci dire che il pecorino non si può fare in campagna ahahh ma va fa fatto in ditta con macchine automatiche (e magari automazioni Made in Germany ..che regolarmente le fa costruire a Taiwan e poi te vende come MADE IN GERMANIA ahhah)

Siamo al parossismo totale.

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2527
Punti : 6692
Reputazione : 3523
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da U F O il 6/26/2016, 21:12

Hai ragione.

Ormai non seguo più le vicende dell'Italia , quindi non so ormai come stanno le cose li. La faccenda dell'Inghilterra l'ho saputa per caso quando mi stavo tagliando i capelli dal barbiere , altrimenti ne ero ancora all'oscuro .

Qui hai le porte aperte caro Lanci. Se ti vuoi fare una passeggiata in Brasile per vedere qui com'è lo stile di vita e se è fattibile , quando vuoi vieni.
Ti do un mio appartamento , e per quanto riguarda un mezzo di trasporto , anche quello nessun problema.
Quando vuoi. 

Però la donna delle pulizie mora non te la metto dentro casa , altrimenti tua moglie mi ammazza  icon_rof.

PS: Procedi pure con la disgregazione ! 

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2625
Punti : 6844
Reputazione : 4087
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/26/2016, 23:20

Ma si infatti, se non si fosse messo di mezzo l'atman ..a dire ma io sono Questo? con ribrezzo da Grande MyLord, vi stavo prendendo tutti, una doccia terribile, perché neanche il Brahman, cioè io in qualità di Brahman ..riuscivo a stare fermo talmente era una miriade di gocce di luce che mi stava bombardando, continuavo a ballare come un orsacchiotto a cui stanno facendo la doccia a 20 atmosfere o il solletico con centomila mani..

So che fa ridere, eppure la verità è questa.
Io non so se si chiuderebbe solo il mio punto di vista o tutti i punti di vista: però effettivamente non è che mi interessa, sia nel caso singolo che il Gotama chiamava "ognuno nel suo Paranibbana" o nel caso esteso e più estensivo possibile, io non solo ne sono capacissimo ma se sono convintissimo oltre ogni misura, oggi.

Sino a uno, due anni fa ancora avevo qualche "attesa", faccio o non faccio, ma oggi se mi ci metto .. finisce la sinfonia e tutta la "poesia" in solo due ore: garantito

L'unico dubbio, ma non lo è neanche, è lasciare qui gli altri, però .. embè, ognuno, se fosse il caso di chiusura "del singolo mio non - mio punto di vista", si dovrà arrangiare da solo.
Nel 2° caso invece il problema non sussiste: tutti quanti vanno in Brahman eterni nell'eterno.

Questa, confesso, è l'ultima cosa che ancora non ho assimilato, e se fosse la 2a .. è una bella responsabilità, non certo uno scherzetto

Anche perché tu immagina che in lasso di tempo iper - veloce tutti gli universi collassano in un punto e poi svaporizzano in 5 secondi.
Idem per tutti i piani più fini, gli astrali e gli ambienti infernali e i paradisi.

Ma ciò andrebbe in contraddizione con quanto narrato dallo stesso Buddha.

Io non sono ne il Maitreya del buddismo ne il Kalki dell'induismo (che sono paritetici), è vero che scrissero che c'era un Buddha nascosto.. ma chi è?
Ed è vero che è stato detto che sarebbe stato Maitreya, un piccolo Bodhisatta e non un grande Tataghata a chiudere il ciclo di Kali, e Gotama ho trovato scritto diceva "che chi chiuderà sarà quello che non segue la regola della questua e del monaco da lui imposta come Darma Universale e Legge".
Mah.. è un po' pochino.

Anche se ammetto di aver finalmente capito che il Brahman sono veramente io, tolto pensiero, mente, ego e corpo umano e ogni filodifusione e forma riflessa come Deva e persino come Atman, il quale si è il mio Tutor-Genio, paterno si, guida si, ma in fondo per me è lui mio figlio e mai il contrario     

Non lo so, su questo, non è che ho dubbi, vorrei però concepire bene i tempi d'azione, in parte ha ragione l'atman ad aver detto a Krishna "devo finire UN VITA CHE HO LASCIATO LAGGIU'".

Questa VITA può essere singola ma anche non solo singola... ma questo mi è ancora tenuto nascosto appositamente: c'è di mezzo il tempo, un qualcosa ancora da fare per poi terminare si ma in completezza questo Samsara.



E d'altra parte, sia nel caso 1 che 2, se si chiude in malo modo e anticipatamente c'è il rischio di dover subito rifare tutto un nuovo ciclo apposta.
Direi che è meglio fare una SIESTA, e bella lunga, io direi.

Dopo comunque, passato un tempo di miliardi di anni terrestri ma del tutto "indefinibile", perché il Brahman tempo non ha e al tempo stesso LO HA ETERNO, sarà comunque obbligo dover ricreare un nuovo CICLO KARMICO.

Ma l'importante è evolvere, perché noi siamo parti del brahman ..come spiriti di luce e sferette ..quando ci butta fuori per pensiero-parola-vibrazione, e più ci siamo evoluti e meno rogne "da ignoranti" avremo da passare nei prossimi Samsara.

Purtoppo il lavoro karmico è cosi: è un dovere, l'unico che ha il Brahman, ed è matematico che lo abbia da svolgere e far svolgere gettandolo fuori, e viene naturale: appena apre gli occhi ..Lui si domanda, e da quella domanda nasciamo tutti noi, uno dietro l'altro, come una esplosione di tante energie, già con forma e già con totale intelligenza e individualità "ben agguerrita".

Chi vivrà vedrà, e siccome tutti vivremo, tutti vedremo. E' matematico il procedimento, anche se l'eterno è sempre e il relativo c'è e non c'è .. appare vive e scompare ciclicamente .. con tempi ed ere ..quasi impensabili per la piccola mente umana.
Eppure gli Indù la calcolavano già 50mila anni fa ... leggi

PS: francia spagna e italia sono in subbuglio per la storia europea, i vecchi Marfioni di PRODI e NAPOLITANO hanno rilasciato detto "che guai dare la libertà al popolo di votare su certe questioni cosi importanti!!" affraid

E se questa non è dittatura, ditemi voi cos'è Suspect

A sentire e vedere stè stronzate di potere si agita un rivoluzionario dentro di me, uno che le ingiustizie e il raggiro dei popoli NON LI HA MAI DIGERITI swear

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2527
Punti : 6692
Reputazione : 3523
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da U F O il 6/27/2016, 00:57

Capisco .
Se vuoi un consiglio da guru di campagna , segui ciò che ti dico : com'è disse anche l'Atman , aspetta che le cose accadano in modo "naturale " , senza forzarle.
Secondo me è questo il significato della sua frase che rivolse a Krisnha .

E poi faresti un torto ( in modo scherzoso eh Smile ) ai tuoi allievi : se non ci dai tempo , anche noi torniamo si , ma incoscienti per poi ricominciare la rottura di palle . 
Preferisco metterci altri 100 anni chel tornare nel Bramhan ora ma incosciente e ricominciare tutto di nuovo .

Certo mi dirai : e chi te lo dice che tra 100 anni ce riesci ?
Ovviamente non lo posso sapere , ma la speranza è l'ultima a morire Very Happy

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2625
Punti : 6844
Reputazione : 4087
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/27/2016, 02:01

Deve sorgere un momento particolare dove dici ..mò basta devo farlo e andrò sino in fondo.
Lo stato d'animo è decisivo, lo sgombro da ogni cosa ..necessario.

Religiosi e filosofi credono ci sia da aggiungere, ma lo Yogin sa che deve perdere ogni cosa desiderabile e ogni senso di contatto.. solo cosi vola libero senza catene e catenelle.

Sicuramente c'è qualcosa, poi io sono un tira alle lunghe per eccellenza, un gran tira tardi, finchè le cose non le ho messe a nudo come volevo, le ho trite e ritrite .. non son contento.

Se era per Krishna non voleva assolutamente che io tornassi, era infuriato quasi con l'atman che subito si è parato tra me come riflesso di Me stesso e il Me (Krishna).

Comunque la mia non-forma è il Brahman stesso non manifesto, cioò che il Re Krishna in carne e ossa chiamava 5000 anni fa "quella è la mia casa".

E io torno a casa, poco ma sicurissimo, persino Mara ha paura di me, perché io non scherzo, quando ho deciso una cosa, dopo tanti tirlonamenti tipici miei, quello è e quello faccio, non c'è nessuno che abbia possibilità di confondermi e farmi tornare, anche gli ambienti degli Dei, escluso Gotama -Vishnu, sono teatrini ridicoli e per me "del tutto senza senso".

Gioia ed estasi fa bene ai preti ma non a chi ha sconfitto per sempre l'illusione divenendo un perfetto Yogin, un immutabile, tirando fuori dal suo profondo la sua reale radice.
Perché è la radice che conta, fusto, rami foglie e fiori vanno eliminati per sempre, sono apparenze e relativismo, e io sono un assolutista, non ho alcuna sfumatura possibile, mi starebbe stretta: il bianco è bianco e il nero è nero.

E questo dove siamo .. è il nero, anche se mente e copro vorrebbero farci credere "che è Bianco".

Il bianco stà da tutt'altra parte, in una dimensione cosi fine e ineffabile che per toccarla si deve abbandonare ogni pensiero, sfondare ogni dimensione psichica e ultra psichica.
Ma non certo per cadere in sogni, viaggi astrali o altre forme, anche fossero le più elevate, no, per trapassarle tutte ..sino al mondo blù profondo.. dove galleggia quell'eterno e nudo astronauta nello spazio vero, che stelle non ha: al suo posto vanno e vengono sfere di luce, simili a stelle, solo che dentro ognuna ha un suo essere, un suo Atman spirituale, una sfaccettatura di eternità fattasi Individuo Autonomo, autocosciente ma diviso dalla sua radice, quindi non mai assoluto ma sempre relativo.

Per questo gli induisti parlano a volte degli dei dicendo che sono semi-dei, anime eccelse, ma sempre degli Ego e mai spirito vero.

Questa è solo una briciola della mia conoscenza, dove la grammatica mi ha solo comprovato la pratica.

L'amico in ciò, amico totale sino in fondo è solo Buddha Vishnu.

Gli altri, dipende, a volte sono amici e a volte sono meno amici del solito... incluso il dio Brahma demiurgo  ..pregato dai cattolici e da tutti i monoteisti occidentali e mediorientali ..con tanti nomi ed epiteti .. tanto è sempre quello, stesso dio sub creatore - amministratore della materia e dell'astrale (che è sempre materia ma più fine).

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2527
Punti : 6692
Reputazione : 3523
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da U F O il 6/27/2016, 02:46

Più volte mi è sorta questa voglia, ma purtroppo alla fine ho perso la conoscenza per poi finire a dormire .

Questo purtroppo è un aspetto negativo del mio carattere , e cioé quando comincio una cosa subito la voglio fare fino in fondo ed in modo eccellente , senza una preparazione o comunque un iniziale stato iniziativo e intermedio .
Ed è un'aspetto che mi ostacola in qualsiasi attività , che sia lavorativa , sociale o spirituale .
Quindi per il solo mio perseguire questo cammino , immagina lo sforzo che ho fatto e sto facendo tutt'ora .
Non ti sto dicendo questi per mettermi in risalto , ma per farti comprendere quali dei miei problemi fin oggi mi ostacolano .

È un tutt'ora e subito , semplificando questo atteggiamento in due parole.

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2625
Punti : 6844
Reputazione : 4087
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da Eroe per Caso il 6/27/2016, 10:34

Se abitavi qui, in 20 minuti ti facevo vedere dal Vivo come fare, perché su un forum, è difficile far vedere quanto sia pratica e non teorica la cosa.

Nessun guru ti dirà come me "mettiti due cuscini sotto la zucca e con volontà esplicita stringili più forte quando mente e corpo ti fanno evadere con i pensieri estranianti o quando il sonno ti piglia e t'addormenta inconsiamente".

Maio, oggi, che sono Signore di questo Yoga, te l'ho dico paro paro, semplice semplice, perché cosi è e cosi deve essere: mantenendo e ripetetendosi dentro all'infinito "nessun pensiero mi ferma, nessuna visione mi ferma, niente mi ferma, io non ho paura di morire, io non ho più alcun dubbio, tutti gli antichi maestri lo dissero e lo confermarono, e oggi lo riconferma pure qualcuno che è in vita (il chè è il massimo dei massimi .. credi pure.. egypt ).

Mantenendo fisso il desiderio Unico e Univoco ..si và e si và avanti e se si torna indietro ?
Si ricomincia senza muoversi dal lettoooo. 

Questo richiede però un periodo dedicato, un periodo di assenza e totale scazzo da questo mondo, dagli impegni quotidiani e un supporto di qualcuno che ti stia al fianco "e ti sopporti" durante fasi super mentali che ti vedranno cambiare di stato d'animo, di modi di fare, di tutto e di più sino a ribaltarti completamente.
Allora sarai pronto per non essere più un piccolo te stesso ma il vero reale TE STESSO.
E quello sarà il tuo Paranibbana prima e il Brahman assoluto ..subito poi ..

Ci vuole fortissima volontà, come nel karate, si colpisce col pugno con la sola nocca centrale della mano (2 cm quadrati) in un solo punto, tutto è morbido e solo per una frazione di secondo il braccio, il corpo e la mano diventano d'acciaio, in un blocco unico, in mezzo al relax mentale, tornando però "immediatamente" rilassati dopo quella frazione di secondo.

Fatti 3 mesi di karate, vedrai cosa dico, chiedi a un maestro (serio e non esaltato) di arti marziali, perché anche in Brasile ce ne sono.
Chiedi e sappimi dire che cosa ti dirà di questo concetto e del fatto che prima di iniziare al lezione ci si svuota la mente e ci si rilassa completamente: ed è obbligatorio nel karate.


 
questo è Montanari, campione del mondo, il cattivone del karate italiano ahhah

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3690
Punti : 10459
Reputazione : 6028
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da U F O il 6/27/2016, 14:02

Ieri notte ho riprovato .
Perdita del contatto con il corpo dopo un brivido che scuote tutto il corpo . Ti senti come stai volando ad alta quota , ma in uno spazio stretto tipo un tunnel nero che , nonostante la non visibilità , percepisci la " forma " .
Dopodiché la stessa sensazione che mi ha bloccato anche l'altra volta : sento tutta la forza spirituale e vitale in un punto preciso ( questa immagine lo rappresenta in maniera perfetta  ) e percepisco uno spazio tremendamente enorme tra naso e fronte , ed io mi trovo proprio li dentro.
Immagina di volare in una stanza completamente buia , non vedi niente , ma percepisci e sai che tu ti trovi esattamente al centro di questa , ma la sua estensione è tale da farti disorientare.
Devo cercare di superare questa sensazione , perché anche l'altra volta mi ha bloccato.

Ma la cosa che mi ha sorpreso è un altra. Ed ecco che parla di nuovo quella voce dal profondo , priva di emozioni , disinteressata ma quasi incoraggiante : " Hai paura ? " .
La mia risposta sincera è stato un bel " Si " .
E Lui :" Una cosa alla volta , ora rilassati e rimani vigile " .

Questo "si" mi ha spiazzato per la sincerità . Perché tanto stupido sono che nascondevo questo timore a me stesso , al posto di prendere coscienza di questa paura interiore ed affrontarla.
Quindi ora che sono stato sincero con me stesso fino in fondo , vedo che c'è da farsi .

Spesso i blocchi li creiamo proprio noi , ma a volte per ingenuità o per finta sicurezza , li neghiamo pensandoli non effettivi.
Per superarli bisogna prenderli in coscienza, accettare la passeggera debolezza e affrontarla a spalle larghe , e non fuggire da questi per uno stupido intimo orgoglio .



------------------

Non ho mai fatto karate , faccio un altro tipo di arte marziale , il Muay Thai .
Però ho gia un idea sul Karate , perché ogni volta che vado ad allenarmi , mentre aspetto l'orario , assisto a delle lezioni di altre discipline , e proprio una di queste mi pare sia Karate o Taekwondo.

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2625
Punti : 6844
Reputazione : 4087
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/27/2016, 17:27

E questo è un bel passo avanti.

La voce della persona che ti parla penso sia l'Atman

.......... o il Buddha in persona affraid affraid  cheers

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2527
Punti : 6692
Reputazione : 3523
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da U F O il 6/27/2016, 17:57

Dici ?
Se è cosi , mi fa molto ma molto piacere questa cosa .

Questo perché spesso , davanti a molti problemi di ambito spirituale , ho guardato in alto pregando con la speranza che qualcuno mi aiutasse, ed a volte sono rimasto un pochetto abbattuto da questi miei richiami ( ora dico apparentemente ) non ascoltati.
Sempre mi rivolgevo e tutt'ora mi rivolgo a Visnhu , a Krisnha e Bramhan .
Di questi ultimi due nei miei discorsi interni non faccio distinzione , entrambi per me Rappresentano e Sono il mio Se , manifesto o non poco importa , il destinatario del messaggio è sempre lo stesso , il Se.

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2625
Punti : 6844
Reputazione : 4087
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: L'europa non parla più inglese

Messaggio Da Eroe per Caso il 6/27/2016, 19:21

L'Atman è emanazione del Krishna-Vishnu (detto impropriamente vihnu, perché Vishnu è prorpio il Sig. Gotama Buddha..).

L'Atman è lo spirito incaricato del creativo, sua figlia è la tua anima jiva-mente e suo nipotino è il tuo corpo-ego AHHAHHA.

Ci rido sopra, ma cosi è.

Nel gioco dei riflessi i riflessi partono con questa sequenza:

SIVA-BRAHMAN - UNICO VERO SE' SUPREMO

KRISHNA VISHNU - UNICO VERO DIO (il Sé in azione)

ATMAN = COSCIENZA ILLIMITATA - VERO SPIRITO -
(il creatore e tutor in azione)

JIVA - MENTE o anima individuale
(dove non si sa dove inizi l'individuale e dove inizi il collettivo animico)
 
MATERIA fine e grezza (Dei, Deva, Umani, Fantasmi, Demoni) - CORPO - EGO - ENERGIE INFERIORI (magnetismo terra, acqua, aria fuoco) ED ASTRALI (energia luce) - DUALITA' YING YANG (ovvero la sfera del Samsara o Ruota del Karma)

Diciamo che potresti confrontarli con i 4 Livelli Jana meditativi del canone pali, oltre i quali c'è la meta ultima (e prima..).

Si, quel signore è l'Atman. Tranquillo.

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3690
Punti : 10459
Reputazione : 6028
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum