La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 8

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Scetticismo e dimostrabilità del paranormale

4/17/2017, 20:54 Da ANANDA

Lo scettico a oltranza è un ottuso ed è capace di morire pur di non cambiare ideologia, come farebbe il credente ossessivo compulsivo. Entrambi …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO

2/13/2017, 22:11 Da Eroe per Caso

SOLI NEL CIELO



INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO ATMOSFERICO

I popolo antichi erano degli attenti osservatori celesti,basti pensare alle gigantesche …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo

2/20/2017, 20:06 Da bellofuori

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo all'inaugurazione del traforo del GOTTARDO 2016



Commenti: 7

A cuore aperto

1/27/2017, 23:37 Da Eroe per Caso

A cuore aperto il chakra funziona.

Oggi, erano circa le 17,28, suona il mio cellulare.
Un attimo prima sentivo una fitta nel cuore, come un …

[ Lettura completa ]

Commenti: 6

"Profeta dormiente"

1/23/2017, 22:37 Da cassania

L'altro giorno ho trovato un documentario su youtube che mi aveva incuriosito, non mi pare di aver mai sentito parlare di lui. Interessante, …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

Luce e fosfeni

1/13/2017, 00:05 Da Lancillotto2013

Il Fosfenismo è una tecnica basata su concentrazione su una sorgente luminosa e poi l'espulsione fotonica dei fotoni ricevuti prima.
Tale …

[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Paranormale

6/6/2016, 23:17 Da Eroe per Caso

Paranormale: i fantasmi di Casa Vianello

Da qualche settimana in tv e sul web tiene banco la questione relativa a presunte presenze paranormali a …



[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Migliori postatori
Eroe per Caso (3694)
 
U F O (2627)
 
Lancillotto2013 (2529)
 
cassania (2101)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (237)
 
Selene (232)
 
Claudio80 (173)
 

Parole chiave

15  prayforlahore  13  7  4  caso  1  3  11  Eroe  14  20  18  6  5  tanto  altro  17  boutique  Lahore  19  2  KIABI  12  16  8  

Statistiche
Abbiamo 97 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Deabenten

I nostri membri hanno inviato un totale di 16282 messaggi in 1245 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




La Via del merito e la Via del Nobile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La Via del merito e la Via del Nobile

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/11/2016, 23:44

Quale differenza tra i due modi, tra le due vie?

La via del merito è quella di un asceta che, accumulando migliaia e milioni di meriti in pensieri ed azioni adatte ad aiutare gli altri e non se stesso, ascende in altri mondi una volta trapassato fuori dal corpo, e risorge in mondi di luce superiori.
Cosi un sacerdote, un asceta, un monaco, un prete, un padre di famiglia, una persona seria e positiva di buon intento e intendimento, può ambire a risorgere e rinascere in un mondo più elevato.
Risorgerà in un piano astrale superiore, in un paradiso o in un paradiso più alto del primo paradiso, e cosi via.

Ma col tempo, costui, esauriti i propri debiti accumulati, sarà costretto alla rinascita in mondi inferiori e cosi egli dovrà rifare tutte le esperienze di materia in un corpo, in una forma umana (molto probabile) o anche in una forma animale (poco probabile data la sua indole positiva e dedita al bene).

La Via del Nobile raccontata anche dal Buddha Gautama nel Canone in lingua Pali, ci dice che è Via e Metodo ben diverso da quella dei meriti.
Infatti in questo percorso interiore un asceta raggiunge l'estinzione dell'ego e del corpo, della mente e risorge, pur essendo ancora in vita materiale in un corpo, nei mondi superiori, a contatto con essi però, egli ci rinuncia, rinuncia a ogni morte e vita.
Da questo diniego e rifiuto a risorgere in una forma, sia umana che divina, sia di luce che di alto lignaccio (maestro di luce), questo asceta compie una rivoluzione totale in sé stesso.
Conosciuta la vita grezza e la vita lucente infatti egli non mantiene più alcun interesse per vivere ed avere un ego (mentalità e individualità distinta e divisa dal Sé).
Costui, cosi facendo, alla fine, prima della morte del corpo o appena dopo, risorgerà nel Brahamn, rifiutando in ogni modo qualsiasi altra forma di esistenza che sia divisa e non unitaria con l'Uno Immortale, avendo scoperto in essa la sua effettiva Realtà e Vita Eterna.

E dato che l'importante non è arrivare primi, nella Via del Nobile, resta ben compreso da chiunque che l'importanza è nel tagliare il traguardo.
Chi rimane a metà percorso potrebbe perdere i meriti che ha acquisito sia nella via del merito che in quella Nobile, e ricadere nei mondi mentali dell'egoismo.

E ripeto che non è una corsa ad ostacoli in cui dobbiamo salire su un podio, no, è una corsa contro se stessi, contro il fantasma egoista che ci morde dentro e che ragiona nella mente al posto nostro, spacciandosi per noi stessi e schiacciando il nostro vero IO (atman).

La gara consiste nel vincersi e nel tagliare il traguardo, per primi o per ultimi è del tutto relativo, dato che questa corsa nobile la vince chi taglia il traguardo e non chi arriva prima di un altro.
L'unico altro che ci farà competizione è l'ego che dominando la mente offusca l'animo e allontana la protezione del nostro Spirito Atman.

Ma chi non taglierà il traguardo come potrà dire io ho vinto me stesso?
Come potrà mai affermare io so e io conosco?
La sua sarà sempre una verità a metà, non realizzata e falsamente consapevole.

Per questo è importante fare questo Yoga e questa via cosi: bene all'inizio, bene alla metà, e bene sino alla fine, cioè al traguardo.


_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2529
Punti : 6697
Reputazione : 3526
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Via del merito e la Via del Nobile

Messaggio Da U F O il 6/12/2016, 02:50

Mi fa sempre tanto piacere leggere le tue parole Lanci.
Questo perché mi rafforzano , e cosi anche se sbaglio cerco sempre di rialzarmi e cercare di raddrizzarmi nuovamente.

Io spero di raggiungere , prima che morte mi separi da questo corpo , il Bramhan e finirla per sempre con questa pagliacciata .
Ma non ho ne certezze ne incertezze , io provo e riprovo , senza dire " ce la farò punto e basta " ma nemmeno dicendo " lascio stare , non ne sono in grado ".
Attendo praticando, lottando e pregando chi lassù puo aiutarmi ed è di competenza ( Krisnha e Visnhu ) null'altro posso fare.

Ma se non raggiungerò a quel che aspiro , almeno spero di non perdere ciò che ho appreso , ma bensi di riuscire nella prossima sfera di esistenza una volta per tutte a concludere questo ciclo.

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2627
Punti : 6850
Reputazione : 4091
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: La Via del merito e la Via del Nobile

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/12/2016, 17:27

Bene allora, il tuo ragionare è giusto, e dove c'è sapienza difficile attecchi ancora ignoranza.

Perché nel Canone è citato che Maro, giunto in Paradiso, a fianco di lord Brahma, disse al Gotama:
" e quanti dei maestri che avevi istruito caddero e finirono negli inferi.. ti ricordi o monaco?"

Ps: il problema riguarda voi, o miei fidi... ahahha  

Per me, personalmente, il problema invece non sussiste più, non c'è possibilità di discussione alcuna con me .. e, come già successo:

appena Maro alza nu brazzo
sà già che nu schiaffone mio lu fà paunazzo

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2529
Punti : 6697
Reputazione : 3526
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum