La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 8

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Scetticismo e dimostrabilità del paranormale

4/17/2017, 20:54 Da ANANDA

Lo scettico a oltranza è un ottuso ed è capace di morire pur di non cambiare ideologia, come farebbe il credente ossessivo compulsivo. Entrambi …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO

2/13/2017, 22:11 Da Eroe per Caso

SOLI NEL CIELO



INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO ATMOSFERICO

I popolo antichi erano degli attenti osservatori celesti,basti pensare alle gigantesche …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo

2/20/2017, 20:06 Da bellofuori

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo all'inaugurazione del traforo del GOTTARDO 2016



Commenti: 7

A cuore aperto

1/27/2017, 23:37 Da Eroe per Caso

A cuore aperto il chakra funziona.

Oggi, erano circa le 17,28, suona il mio cellulare.
Un attimo prima sentivo una fitta nel cuore, come un …

[ Lettura completa ]

Commenti: 6

"Profeta dormiente"

1/23/2017, 22:37 Da cassania

L'altro giorno ho trovato un documentario su youtube che mi aveva incuriosito, non mi pare di aver mai sentito parlare di lui. Interessante, …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

Luce e fosfeni

1/13/2017, 00:05 Da Lancillotto2013

Il Fosfenismo è una tecnica basata su concentrazione su una sorgente luminosa e poi l'espulsione fotonica dei fotoni ricevuti prima.
Tale …

[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Paranormale

6/6/2016, 23:17 Da Eroe per Caso

Paranormale: i fantasmi di Casa Vianello

Da qualche settimana in tv e sul web tiene banco la questione relativa a presunte presenze paranormali a …



[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Migliori postatori
Eroe per Caso (3671)
 
U F O (2598)
 
Lancillotto2013 (2505)
 
cassania (2091)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (237)
 
Selene (232)
 
Claudio80 (173)
 

Parole chiave

11  17  13  4  PrayForParis  15  16  12  8  5  14  18  19  3  KIABI  1  

Statistiche
Abbiamo 96 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Oggigiul

I nostri membri hanno inviato un totale di 16195 messaggi in 1238 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Samiddhi Sutta - Samiddhi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Samiddhi Sutta - Samiddhi

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/1/2016, 23:20

Così ho sentito. Una volta il Benedetto soggiornava presso Rajagaha al convento di Tapoda. Quindi il Ven. Samiddhi, sul finire della notte, si svegliò e andò alle sorgenti di Tapoda per lavare le sue membra. Dopo essersi lavato, uscì dalla sorgente, e prima di vestirsi, si stava asciugando.

Quindi un deva, nell'oscurità della notte, illuminò con la sua luce le sorgenti di Tapoda, ed apparve al Ven. Samiddhi. Rimanendo sospeso in aria, gli indirizzò questi versi:

Senza aver goduto

piaceri stimolanti e sensuali,

vai per elemosine, monaco.

non vai per elemosine

dopo avere goduto.

Avendo goduto, monaco

poi vai per elemosine.

Non lasciare che il tempo passi.

il Venerabile Samiddhi gli rispose:

Io non conosco il mio tempo.

Il mio tempo

è nascosto.

Non può essere visto.

Ecco perché, non avendo goduto,

Io vado per elemosine:

Non lascio passare il mio tempo.

Poi il deva, scendendo a terra, disse al Ven. Samiddhi, "Hai intrapreso la vita ascetica quando eri giovane, monaco - nero di capelli, pieno del vigore della gioventù - senza aver goduto dei piaceri sensuali. Godi la sensualità umana, monaco. Non lasciar andare ciò che è visibile in questa vita in cerca di ciò che è soggetto al tempo."

Amico mio, io lascio andare ciò che è visibile in questa vita in cerca di ciò che è soggetto al tempo. Io sto lasciando andare ciò che è soggetto al tempo per ricercare ciò che è visibile in questa vita. Il Benedetto ha detto che i piaceri sensuali sono soggetti al tempo, alla sofferenza, ai dispiaceri; mentre questo Dhamma è visibile in questa vita, non soggetto al tempo, dotato della perfetta conoscenza, conosciuto dal saggio."

"Ma, monaco, in che modo il Benedetto ha detto che i piaceri sensuali sono soggetti al tempo, alla sofferenza, e a dispiaceri ? E come è visibile in questa vita questo Dhamma, non soggetto al tempo, dotato della perfetta conoscenza, conosciuto dal saggio? "

"Io sono nuovo, amico mio , recentemente mi sono avvicinato a questo Dhamma e a questa Disciplina. Non sono in grado di spiegarlo nei dettagli. Ma il Benedetto, può farlo ed è qui a Rajagaha al convento di Tapoda. Vai da lui e chiedi."

"Monaco, non è facile per noi andare dal Benedetto , perché è circondato da altri deva di grande influenza. Ma se vai dal Benedetto e gli chiedi di questa questione, io verrò a sentire il Dhamma."

Rispondendo al deva, "Come vuoi, mio amico", il Ven. Samiddhi andò dal Benedetto. Appena giunto, si inchinò al Benedetto e sedette ad un lato. Appena seduto riferì al Benedetto la sua conversazione col deva.

Detto ciò, il deva disse al Ven. Samiddhi: "Chiedi, monaco! Chiedi!"

Quindi il Benedetto recitò a memoria questi versi al deva:

Percependo i segnali, essere

mantieni una posizione .

Non comprendendo pienamente i segnali,

entri nelle sfere

della morte.

Ma comprendendo pienamente i segnali, uno

non costruisce

un significato.

Ancora nulla esiste per lui

e direbbe,

'Nessun pensiero accade.'

Se sai questo, spirito, allora dici così (pensa e parla in questo modo).


Ultima modifica di Lancillotto2013 il 6/1/2016, 23:22, modificato 1 volta

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2505
Punti : 6635
Reputazione : 3492
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Samiddhi Sutta - Samiddhi

Messaggio Da Lancillotto2013 il 6/1/2016, 23:21

Il Deva: "Io non capisco, signore, il significato particolareggiato della breve asserzione del Benedetto. Sarebbe bene se il Benedetto parlasse in modo più chiaro. "

Il Benedetto disse:

Chiunque distingue

'uguale',

'superiore', o

'inferiore',

è soggetto a dispute.

Mentre colui che non è soggetto agli influssi di questi tre,

'uguale'

'superiore'

'inferiore'

ciò non succede.

Se sai questo, spirito, allora dici così.

Il Deva disse "Io non capisco, signore, il significato particolareggiato della breve asserzione del Benedetto. Sarebbe bene se il Benedetto parlasse in modo più chiaro."

Il Benedetto disse:

Avendo classificazioni

oltre la presunzione,

egli ha qui

reciso

attraverso la brama

il 'nome'

e la 'forma':

Colui -

che i suoi legami ha reciso,

libero dalla brama -

anche se lo cercano, non possono trovarlo,

uomini e deva,

in questa vita,

nei regni celesti

o in altra dimora.

Se sai questo, spirito, dillo.

E il Deva finalmente disse: "Signore, ho capito il significato particolareggiato della breve asserzione del Benedetto:

In tutto il mondo,

ogni mondo,

non si dovrebbe fare nessun male

con parole,

corpo,

o mente.

Avendo abbandonato i piaceri sensuali

- attento, vigile -

privo di sofferenza e dolore,

con ciò che non concerne

alla meta."



_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2505
Punti : 6635
Reputazione : 3492
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum