Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche
IL FORUM E' ogni tanto IN VACANZA e ogni tanto NO.
La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Scetticismo e dimostrabilità del paranormale

4/17/2017, 20:54 Da ANANDA

Lo scettico a oltranza è un ottuso ed è capace di morire pur di non cambiare ideologia, come farebbe il credente ossessivo compulsivo. Entrambi …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO

2/13/2017, 22:11 Da Eroe per Caso

SOLI NEL CIELO



INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO ATMOSFERICO

I popolo antichi erano degli attenti osservatori celesti,basti pensare alle gigantesche …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo

2/20/2017, 20:06 Da bellofuori

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo all'inaugurazione del traforo del GOTTARDO 2016



Commenti: 7

A cuore aperto

1/27/2017, 23:37 Da Eroe per Caso

A cuore aperto il chakra funziona.

Oggi, erano circa le 17,28, suona il mio cellulare.
Un attimo prima sentivo una fitta nel cuore, come un …

[ Lettura completa ]

Commenti: 6

"Profeta dormiente"

1/23/2017, 22:37 Da cassania

L'altro giorno ho trovato un documentario su youtube che mi aveva incuriosito, non mi pare di aver mai sentito parlare di lui. Interessante, …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

Luce e fosfeni

1/13/2017, 00:05 Da Lancillotto2013

Il Fosfenismo è una tecnica basata su concentrazione su una sorgente luminosa e poi l'espulsione fotonica dei fotoni ricevuti prima.
Tale …

[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Paranormale

6/6/2016, 23:17 Da Eroe per Caso

Paranormale: i fantasmi di Casa Vianello

Da qualche settimana in tv e sul web tiene banco la questione relativa a presunte presenze paranormali a …



[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Migliori postatori
Eroe per Caso (3614)
 
U F O (2560)
 
Lancillotto2013 (2488)
 
cassania (2074)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (237)
 
Selene (232)
 
Claudio80 (173)
 

Parole chiave

17  16  8  paranormale  boutique  1  13  PrayForParis  18  7  2  3  6  15  11  14  12  4  5  fenomeni  19  russo  

Statistiche
Abbiamo 95 membri registrati
L'ultimo utente registrato è oracolo arabo

I nostri membri hanno inviato un totale di 16051 messaggi in 1223 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Bali, l’isola degli Dei

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Lancillotto2013 il 1/31/2016, 16:48

La meta turistica più amata dell'Indonesia è una piccola isola tropicale a sud dell'Equatore. Oltre al mare, è ricca di foreste, risaie e vulcani attivi


Bali, isola degli Dei
Bali è un paradiso amato da viaggiatori e turisti che giungono sull’isola indonesiana da ogni angolo del mondo e che ne rimangono letteralmente affascinati. Nonostante il boom turistico degli ultimi anni, Bali mantiene la sua autenticità e il suo fascino. Poco più a sud dell’Equatore, è il luogo perfetto per coloro che desiderano una vacanza all’insegna del mare, del sole, del relax e del divertimento. Qui la temperatura media annuale è di 30° C.
 
E’ un’isola molto piccola (140 x 80 km) ma molto verde. Caratteristiche di Bali sono le colline terrazzate su cui si coltiva il riso così come le folte foreste tropicali, dove si può passeggiare liberamente godendo al massimo della flora di queste latitudini. Le montagne a nord raggiungono i 3000 metri, come il monte Agung detto anche montagna madre’, un vulcano ancora attivo.
 
Rispetto ad altre isole dell’Indonesia, Bali si distingue nettamente, tanto che ha la fama di essere un’isola felice. La cultura indu che permane tra la popolazione si rispecchia nei favolosi templi che valgono una visita (ce ne sono 20mila), come il Tempio di Tanahlot in riva al mare o il Petilan Pengerebongan, e nelle numerose cerimonie balinesi a cui bisogna assolutamente assistere.
 
Molti, pensando a Bali, avranno in mente uno dei numerosi resort lussuosi immersi nel verde. Per chi desidera trascorrere una vacanza di solo relax troverà qui ogni comfort. Le località di mare più conosciute sono Kuta, Sanur, Jimbaran, Seminyak e il nuovo insediamento di Nusa Dua. Ma Bali è anche bella da visitare.
 
La città più importante e più viva è Denpasar, dove si trova anche l’aeroporto internazionale. Sono numerosi i monumenti da visitare in città, come il Klung Royal Palace. Singaraja, affacciata sul mare, è l’antica capitale olandese ed è molto più tranquilla. Ubud si trova, invece, nel centro dell’isola ed è il più grande centro artistico e culturale, frequentato da chi ama viaggi avventurosi lontani dai resort super organizzati. E’ anche per la sua arte che l’isola è famosa in tutto il mondo. Scultura e intaglio del legno sono le attività artistiche più sviluppate. Non potrete partire senza aver acquistato una maschera o un meraviglioso batik!

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2488
Punti : 6569
Reputazione : 3449
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Lancillotto2013 il 1/31/2016, 16:53


_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2488
Punti : 6569
Reputazione : 3449
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Libera il 2/2/2016, 11:07

E' veramente un luogo affascinante *_*

_________________
Impermanenti, mutevoli sono le formazioni
la loro natura è di sorgere e cessare
essendo sorte esse poi cessano
quando si fermano è una benedizione
la loro immobilità è una benedizione
avatar
Libera
Guru
Guru

Messaggi : 1533
Punti : 4021
Reputazione : 2364
Data d'iscrizione : 30.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Eroe per Caso il 2/2/2016, 15:22

C'è una storia molto bella su BALI che era figlio di VIROCANA e divenne Re dell'Isola e Nemico Negativo delle entità Positive.

Peccato che, come al solito, ne parlino solo gli H.K., cmq la storia è molto conosciuta "come storia antica dell'Isola di Bali".

Se hai tempo leggila : http://www.harekrsna.it/index.php?option=com_content&view=article&id=700&Itemid=162

al capitolo ad esempio : BALI CONQUISTA I PIANETI CELESTI

----------
Considera che i Re (ma anche altre persone) potevano essere voce, incarnazione o immagini complete (Avatara) di Esseri extra-umani e per diverse loro caratteristiche venivano svelati e riconosciuti dal popolo e dai veggenti locali.

In italia abbiamo il caso di Saturno che era il bis-nonno di Enea ed era il Re Antico delle popolazioni arcaiche limitrofe alle odierne città di Roma, Anzio, e altre zone del Lazio. 
-------

In questa pagina mi ha colpito il dettaglio della foratura e sfondamento della copertura degli universi materiali a.. pedate

  Very Happy

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3614
Punti : 10238
Reputazione : 5909
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Libera il 2/3/2016, 11:28

Ho letto la storia, è molto bella.

_________________
Impermanenti, mutevoli sono le formazioni
la loro natura è di sorgere e cessare
essendo sorte esse poi cessano
quando si fermano è una benedizione
la loro immobilità è una benedizione
avatar
Libera
Guru
Guru

Messaggi : 1533
Punti : 4021
Reputazione : 2364
Data d'iscrizione : 30.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Eroe per Caso il 2/3/2016, 15:22

Te l'ho linkata perché io esco sempre di testa yuppy da questa dimensione e anche dall'intera sfera del Samsara (va bè forse sarà colpa delle origini .. testardeeee ahhhah ).

E quindi mi ha colpito per l'ennesima e milionesima volta come ben descrivono queste tradizioni e racconti tra il mistico-profondo e il leggendario-fantastico .. quello che invece io provo, sperimento e sò fare e vedo ecc.. a menadito.

E' impressionante da una parte e rincuorante da un'altra, insomma, anche perché gli H.K. mi sa che scrivono e scrivono .. ma di esperienza diretta e personale mi sa che ne hanno poca (o solo alcuni di loro e.. in parte).


Va bè .. tutta sta pippata di "solito mio discorso pallogeno" è per farvi capire che c'è chi conosce queste realtà, queste realtà sono conoscibili, e che gli antichi le hanno scritte e descritte in un tempo antichissimo e lontanissimo .. però a qualcuno, cioè a me in questo caso, succedono tutt'oggi

E se sono state scritte, un motivo c'è, dietro la leggendarietà e il misticismo, mitologia o il Mitismo... c'è del concreto, ci sono sovra-realtà che sfuggono alla ns. attenzione, che è fissa solo ai problemi quotidiani di tutti i giorni e a questa "falsa personalità", come cantava Bennato, che è al di fuori del ns. Centro Permanente ed Equilibrio

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3614
Punti : 10238
Reputazione : 5909
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da cassania il 2/3/2016, 15:40

All'università avevamo una disciplina che studiava i miti e la cultura dell'Antica Grecia, tutte le divinità, ma a nessuno interessava tanto, la vedevano solo come una lezione d'obbligo e noiosa. La maestra era oramai anziana e non riusciva a trasmettere le conoscenze, ma sopratutto l'interesse verso la materia, alla massa dei giovani disinteressati, d'altronde bisognerebbe anche saperli attirare.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)

Quando per tutti è notte, per il saggio raccolto in Sé è tempo della veglia; quando per tutti è tempo della veglia, è notte per il silenzioso saggio raccolto. (BGII69)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2074
Punti : 6338
Reputazione : 4202
Data d'iscrizione : 22.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Eroe per Caso il 2/3/2016, 20:13

Attirare?

Ma dovresti dire prima di tutto al Dio monogamico dei monoteisti "e statti zitto e và in pensione".

Vedi qualcuno ammesso in tv a parlare di queste cose?

Ma no di certo, tutti addietro al Dio del carrozzone, questo Dio monogamico e dittatore, tanto bravo quanto egoista a secondo del caso (e del suo comodo).

Siamo a qui a sorbirci da una settimana il trasporto di Padre pio (che è una maschera di cera camuffata) e le trasmissioni con Paolo Brosio (ieri sera ..eh) con tanto di apparizioni a comando la domenica mattina della povera Maria :clap:che, benché santa e paziente donna, potrebbe dire a Brosio e ai vari "presunti veggenti" di andarsi a far un giro in campagna da soli senza rompere sempre le scatole a Lei egypt   

Io me la prendo con chi Dirige, prima di dire agli altri , chi Dirige è stato scacciato dall'oriente per infestare il Medioriente e per poi infestare pure l'europa: un lavoro divino di public relations che ha fatto ben i suoi danni negli 2-5mila anni, a danni dei poveri e a vantaggio della casta "lecchina" di preti e pretoni dei maggiori monoteismi che ci becchiamo sui cosiddetti ogni "santo giorno".

Non ci vuole un Genio (oggi) ne il consulto di librerie cartacee per notare che in base a eventi storici e leggende e fatti misteriosi e culture e religioni .. strano ma vero "ma tutto ha un senso logico, un nesso, un collegamento e una uguaglianza ..a dir poco straordinaria".

Io ricordo che alle medie abbiamo dovuto imparare a memoria Odissea, Eneide e il Morgante.

La cultura catto-cattolica insisteva a dirci che sono fantasie e cosi i loro miti, che esiste un dio e il resto no (però esistono angeli, santi, cherubini e serafini .. chissà cosa saranno ?) strano però che tutto corrisponda con i ritrovamenti archeologici, inclusi tempi, distruzioni, lotte e guerre.

Enea e suo padre veniva da stirpe italica antica di roma, il loro avo era il Re Saturno (uomo interprete del Dio saturno, un avatara, una sua immagine in terra) e viveva nel lazio con una cultura cosi alta e feconda che noi siamo dei topi ignoranti al suo antico confronto.
Il padre di Enea, Anchise o forse i nonni .. in tempo antecedente a troia vivevano in italia, presero le barche e andarono in turchia a fondare una citta .. Troia.
Poi Troia divenne grane e potente e prepotente: chiedeva le tasse a tutti i naviganti che passavano dall'oriente portando merci in occidente.
Quindi giù guerre mondiali ..perché la Giuerra di Troia è la prima guerra a livello mondiale avvenuta sul pianeta, parteciparono centinaia di stati ..uno contro l'altro armati.

Quindi? Se uno toglie le chiappe dalla sedia e si informa capisce tutto.

Si è anche detto che Omero cantava cazzate come un giullare: ma Omero invece è stato il GIORNALISTA STORICO DI GUERRE E FATTI POLITICI .. e di fantasioso non ha mai avuto nulla nella sua testolina "ben razionale e portata a descrivere eventi bellici, politici ed eroici".

Quindi tutti questi Dei da lui descritti, con i loro pregi - vezzi e difetti .. eran veri?
Probabilmente si, anche perché sono identici o simili a quelli di mille altre fedi, racconti e leggende in tutto il mondo.

Più che attrarre io penso che se ognuno si scomodasse e cercando e leggendo "collegasse le cose" ne trarrebbe conoscenza, non immediatamente ma con un minimo di pratica e discriminazione.

Per fare ciò però la massa comune dovrebbe scrollarsi i miti locali e le culture monogamiche schiaviste dove l'umiltà è sempre quella idonea al poveraccio, il mistero stà in tasca a un Papa o a un suo prete, e l'arroganza e il guadagno stà sempre in tasca a 4 ricchi.

Quando uno manco si chiede:
- perché per vivere sia costretto a mangiare altri esseri viventi
- perché insegue il miracolo ..che sempre è guarigione d'ossa - sangue e carne ma mai di vero spunto interiore senza ossequi a un qualche santo, dio e loro apparizioni ..
- se unoi manco si chiede "ma perchè hanno scritto questo e quello" senza uscire dal suo comodo proprio costruito "Ad Personam"

Chi e che cosa si potrebbe attrarre? dopo cosi tanti secoli di FALSA INFORMAZIONE!

Dovremmo chiudere papi e chiese, televisioni, chiudere i politici in uno stadio e buttar via le chiavi, e poi studiare tutto quello che non abbiamo mai valutato invece che guardarci il TG o leggergi le ultime messe incinta della Hunziker 

Inizio a pensare che più che di Kalì .. sia l'era degli stupidi rincitrulliti tutto il dì

E non ci metto sopra il Grande Dio adorato dai 3 monoteismi.. perché costoro "ne parlano a vanvera e manco sanno chi sia ne mai l'han visto", non sanno da dove arrivi, non sanno ne cosa faccia ne chi veramente sia.

Eppure tutti lo pregano .. come un Feticcio dei Cheyenne al palo, tutti a messa o tutti in ginocchioni, proni e supini, a leccare un'idea di uno che manco sanno CHI SIA.

Ecosi poi ci son quelli che fanno gli scettici e gli scientisti .. altra gente che facendo dubbi e zizzanie dall'altra sponda non fa altro che dar importanza a chi ha fatto di tutto per mal gestire le cose e nasconderle col suo Sacrale Mistero, ma è un mistero che ora io dico che è PROPRIO UN MISTERO CHE STA' A LIVELLO DI C.. CIOE' DI SUO OSSO SACRO.

Disincantatevi ragazzi, toglietevi tutto ciò che vi han insegnato e di vs. volontà e sforzo REIMPARATE OGNI COSA, COLLEGANDOLA, RAGIONANDOCI, LEGGENDO SI ..MA LEGGENDO OGNI COSA NEL SUO PROFONDO e non solo ragionandoci di parte e comodo con futile superficialità e superficiale visione dello scritto, della storia e delle storie.

Dato che sempre più è comprovato che ogni storia ha del leggendario e ogni leggenda ha dello storico.
E cosi è provabile anche che un Dio da solo non c'è ..quaggiu' ma sono molti, come molti sono i personaggi umani e animali e anche le cose.

Ma tutti individui sono, ne più ne meno, non c'è mito, c'è potenza se uno preso una forma e un aspetto ne conduce bene il compito e lavoro e ruolo CHE SI E' IMMAGINATO E PRESO A RUOLO ..DA SVOLGERE ..appunto.

Siamo in una grande azienda, ma tale azienda ha un gruppo che gli fa concorrenza, ha uno staff dirigenziale che fa i conti in tasca a tutti e niente dà a nessuno se non previo "lecca-lecca" (preghiera, pensiero e sudditanza votiva) e cosi questa grande mafia falcia tutti e si pubblicizza come la via giusta e la miglior notizia e novella.
Uffici e produzione son pieni di schiavi che, data l'amministrazione, altro non riesce a fare che pensare a cose futili o prettamente utilitaristiche, mettendosi in ginocchio appena vi è odor di morte e di dolore.

Ecco la situazione: in modo riassuntivo

Tu hai ragione Cassania, ma la ragione è in tutti noi, spetta quindi a noi, per primi, farci volontari - eroi - sacerdoti - maestri e buone persone non aspettando richiami del Sifulo Magico e nemmeno le prediche che stò facendo: perché anche di questo sono stato accusato da qualche "massone erudito" .. d'esser Predicatore

Ma in realtà io non predico proprio un bel nulla: io dico tutte le cose per come stanno e non per come a me piacerebbero che fossero e mi piacerebbe illudervi che fossero.

Per questo il Dio monogamico (che è sia indu_bramano, sia ebraico giudaico  che cristiano cattolico, e ortodosso ) è la prima cosa da ridimensionare nel ns. pensiero mafio-pauroso.

Togliamoci Padroni e Dipendenze, e iniziamo a farci una ns. Cultura con le ns. Mani, ragionando con serietà e intelligenza e non affidando al caso o a un Dio Nano le inconsitenti vite nostre pieni di errori.

Ci vuole rivoluzione interiore per essere Sé, ci vuole impresa e imprenditoria spassionata e volontaria per esser veramente Sé Stessi.

Il resto è scusa, superficie, vanità .. ego.. quell'ego-vile e suddito ..  che in mezzo al deserto biblico .. "aspettava che un Dio Altissimo, ma altrettanto vano, facesse cader giù, proprio e solo per loro, la lieta Manna".
Chi ha tempo non aspetti Tempo. Chi è illuso .. aspetti la Manna icon_rof icon_rof

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3614
Punti : 10238
Reputazione : 5909
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da cassania il 2/3/2016, 22:13

Non guardo la Tv da un bel po' ma per quello che ho visto...
Quello che mi ha stupito qui è l'insegnamento religioso a partire dai bimbi ancora coi pannolini, piccolissimi (oramai hanno capito come fare). Però esistono comunque quei genitori che li portano alla scuola dalle suore solo perché l'alternativa economica alla materna pubblica/laica scarseggia.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)

Quando per tutti è notte, per il saggio raccolto in Sé è tempo della veglia; quando per tutti è tempo della veglia, è notte per il silenzioso saggio raccolto. (BGII69)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2074
Punti : 6338
Reputazione : 4202
Data d'iscrizione : 22.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Lancillotto2013 il 2/4/2016, 01:12

@cassania ha scritto:Non guardo la Tv da un bel po' ma per quello che ho visto...
Quello che mi ha stupito qui è l'insegnamento religioso a partire dai bimbi ancora coi pannolini, piccolissimi (oramai hanno capito come fare). Però esistono comunque quei genitori che li portano alla scuola dalle suore solo perché l'alternativa economica alla materna pubblica/laica scarseggia.

RELIGIONI E MONOTEISMO BIGOTTIFERO
Piuttosto di portare un figlio da quelli e quelle piuttosto lo butterei per strada: corre meno rischi di essere "tamponato" da qualche atto di pedofilia.
Secondo me la loro maggioranza è dedita ad atti sessuali spinti, a sadomasochismo spinto, a perversioni mentali e a tare psichiche, dei preti che vediamo in tv il più normale è Gay
E, con tutto la fiducia che vuoi, avessi un figlio, non glielo do in mano.

Sappiamo solo una millesima parte di ciò che fanno, ma io guardandoli "li vedo", difficile che mi sfuggano.. molto difficile.

Di prete cattolico VERO ne ho conosciuto 1 solo (era famosissimo in Lombardia) e lui stesso ci disse "io si che sono vergine e ho dedicato questa cosa alla Madonna... ma gli altri colleghi .. lasciamo perdere .. la loro falsità".

Ed era uno veramente dotato di poteri medianici, non uno a caso: tutti andavano da lui.
Ma 1 su 1 milione .. è un po' pochino, no?

Io crederò a questa gente di religione quando daranno tutto ciò che hanno (tutto) ai poveri, e si sposeranno tra loro (anche i gay e le lesbiche, và benisismo..) e cosi facendo vita povera e sposati non avranno più i MILEL GRILLI PER LA TESTA che oggi hanno: grazie all'appoggio dei ricchi e dei potenti, degli stati e dei governi, e di un popolino credulone e d igente handicappata che s'aspetta un miracolo che difficilmente avverrà.

----------

LA CULTURA BASE DELLE COSE
Noi abbiamo una errata cultura e insegnamento sia della vita che della morte.

Crediamo che la vita sia oro colato e il bene più prezioso, unico e con un termine.
Crediamo che la morte sia una condanna, un abbandono triste e che questa penalizzazione ci grava sulla testa (magari per il peccato originale ..di mio nonno adamo in carrozzella ..ahha)

Tutto sbagliato, cosi vuole far credere il Buon Dio di Abrahm a voi tutti, e voi l'avete bevuta, ci credete perché lui ha convinto molti, e questio ne attirati altri molti e tanti.

La verità invece, che supera questo demiurgo divino (perché è si un Dio ..ma.. in mezzo a mille altri) che si permette "paternalistico-bonariamente" di dire a me "come sai fare tu il padreterno non c'è nessuno" .. costui è si una grande anima .. ma racconta solo ciò che è una parte, la parte che a lui fa comodo, e rincuora i suoi fedeli "stolti" (lui stesso poi li chiama stupidi, se non lo omaggiano bene).

La morte è una liberazione dal corpo e non una pena, poiché di là si vive benissimo, certo uno deve avere una cultura e una intelligenza e una sua dote di benevolenza.
Senza esigenze fisiche si ha sia il corpo che la forma e la sessualità: contrariamente a quando detto dalle chiese.
Ma queste sono fini .. non avendo necessità di dominare l'unione di due forme di corpi grezzi (di carne sangue nervi e osso).

Una persona normale quindi appena esce "morendo il corpo" si accorge subito che si sente meglio e in perfetta forma, molto più stabile e molto più forte e cosciente.

Le persone anormali e pazze o negative dio brutto .. li ..il discorso è diverso : ma per loro causa e per loro scelta.

--------------

L'ESPERIENZA DELLA MORTE

Con la meditazione si sperimenta la morte essendo però ancora col corpo vitale che ci aspetta di ritorno.

Ed ogni notte, ognuno che dorma, esperimenta tale morte senza saperlo, in modo inconscio e incosciente.

Al massimo viaggia nei mondi astrali superiori o inferiori e avrà ricordi .. di fantasia come sogno.

Ma se uno come me si concentra, invece, trapassa la vita e la morte, risorge in tutti i mondi, poi li supera e risorge in tutte le dimensioni e quindi risorge e si rifonde nell'eternità e poi ritorna giù (integro) ..a ritroso .. sino nel corpo.

E cosi fanno (perché io ben li vedo .. i ragazzi) molti Yogi e meditatori esperti.

Quindi la paura del peccato - perdono - castigo VANTATO DA DEI E DALLE LORO RELIGIONI) .. lo scegliamo SOLO noi stessi e non certo un Gesu Cristo o un Demone ..neanche Lucifero, Satan, Putana e Mara posso decidere, chi decide è la ns. coscienza (Atman), il nostro spirito: ovvero lo spirito vero che siamo e a cui apparteniamo:
come il canguro stà nella borsa della Madre, cosi l'animo nostro mentale stà nella pancia dell'Atman .. vera Coscienza Universale.

Se tutti iniziassero da questo concetto.. ce ne sarebbero poi altri mille, ma già questo, preso, analizzato e messo IN PRATICA VIVA E REALE E DI PERSONA .. permette a chiunque di fare un gran balzo: capire che la morte non c'è, c'è un cambiamento di forma e luoghi, c'è vita ovunque.

E se uno diventasse bravo ad analizzare paradossi e frasi e parole lo scoprirebbe subito (almeno per teoria perfetta).

esempio:
MORTE significa cosa morta, e una cosa morta NON PUO' VIVERE
VITA significa cosa viva, e una cosa viva SEMPRE VIVE E VIVRA'

Questa logica basata anche sulla semplice analisi verbale, mette subito in luce in quali paradossi razionalistici siamo caduti, per colpa della ns. mente e dell'abbreviare frasi e discorsi :senza averne più un senso logico REALISTICO.

Noi siamo veramente figli del dubbio, che è una domanda verbale pensata dal Sé Eterno.

Ma tale verbo è dell'UNO IMMORTALE e non del DIO bavoso che inseguono cattolici, ebrei e mussulmani e persino i bramani induisti (altri illusi).

altro esempio di analisi verbale:
NESSUNO .. nessuno non può essere essendo nulla non esiste
QUALCUNO o TUTTI può esistere perché c'è qualcuno o tutti e ci sono

--------
Il vero SIVA BRAHMAN parla la ns. lingua, ha due bracce e due gambe e una testa rasata, dotato di due sessi egli è.

Il Dio cattolico invece è si un dio, ma un dio è un'anima e non uno spirito, è un'immagine come noi, è figlio del pensiero del SIVA BRAHMAN come noi, ha solo fatto carriera guadagnando infiniti o notevoli meriti ..rispetto a noi, ma non cambia nulla, sinchè uno dice:
IO SONO DIO
IO SONO UN DEVA
IO SONO UN UOMO
IO SONO UNA DONNA

Costui o costei si stà ingannando, è a metà della strada ma non in cima.

E' infatti l'ego che gli fa dire IO SONO QUESTO E MI DISTINGUO DAGLI ALTRI.
Ma non perché non è abbastanza umile cristiano ma solo perchè
NON SI E' MAI FUSO NEL SE' PRIMORDIALE .. perdendo la sua identità (falsa) e riacquistando la VERA IDENTITA' UNICA PER CHIUNQUE E TUTTO TUTTI.


Iniziate ad essere attratti da queste cose, qui c'è chi ..apparendo in vita VE LE DICE CHIARE CHIARE NELL'ORECCHIO (e anche in faccia)

_________________

Il vantaggio di essere un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2488
Punti : 6569
Reputazione : 3449
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Francesca il 2/5/2016, 20:31

che bellooo questo posto, ho seguito i link, è l' isola magica che non cè?

_________________
avatar
Francesca
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 237
Punti : 436
Reputazione : 161
Data d'iscrizione : 07.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Selene il 2/9/2016, 11:56

@cassania ha scritto:All'università avevamo una disciplina che studiava i miti e la cultura dell'Antica Grecia, tutte le divinità, ma a nessuno interessava tanto, la vedevano solo come una lezione d'obbligo e noiosa. La maestra era oramai anziana e non riusciva a trasmettere le conoscenze, ma sopratutto l'interesse verso la materia, alla massa dei giovani disinteressati, d'altronde bisognerebbe anche saperli attirare.

wow non sapevo ci fosse l'università a Bali  , la maestra anziana non attira i giovani  Razz

_________________
avatar
Selene
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 232
Punti : 448
Reputazione : 176
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Percy il 2/14/2016, 14:28

avatar
Percy
Ricercatore
Ricercatore

Messaggi : 69
Punti : 157
Reputazione : 76
Data d'iscrizione : 17.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Roberta il 3/6/2016, 14:51

Un posticino molto bello davvero, ci sarebbe da farci un viaggetto , che ne dite?
avatar
Roberta
Scopritore
Scopritore

Messaggi : 122
Punti : 234
Reputazione : 88
Data d'iscrizione : 14.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da noctunomium il 3/28/2016, 22:08

Diversi nostri amici ci sono stati e posso dire che ne hanno un ricordo stupendo.
avatar
noctunomium
Lettore
Lettore

Messaggi : 30
Punti : 100
Reputazione : 58
Data d'iscrizione : 12.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da meviesther il 4/11/2016, 19:44

Un bel posto, sicuramente ci andrò .
avatar
meviesther
Auditore
Auditore

Messaggi : 11
Punti : 43
Reputazione : 30
Data d'iscrizione : 27.12.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da Lionhard il 4/13/2016, 22:13

Andiamo insieme, posto stupendo davvero.
avatar
Lionhard
Lettore
Lettore

Messaggi : 31
Punti : 121
Reputazione : 76
Data d'iscrizione : 11.04.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bali, l’isola degli Dei

Messaggio Da bellofuori il 4/20/2016, 21:11

ottimo posto per le vacanze estive

_________________

attrae di piu mezza palla di mille verita
avatar
bellofuori
Scopritore
Scopritore

Messaggi : 143
Punti : 313
Reputazione : 144
Data d'iscrizione : 13.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum