La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Da veggente a showgirl
5/22/2018, 19:02 Da Lancillotto2013

» Ottusangoli si nasce o si diventa?
5/21/2018, 20:20 Da Claudio

» Chi è Babalù?
5/21/2018, 00:26 Da Miriam

» Allergia alle ciliegie
5/21/2018, 00:21 Da Miriam

» Quando l'inganno non è Inganno?
5/20/2018, 22:35 Da LUMA

» INVOCARE TUTTI GLI ANGELI
5/20/2018, 18:31 Da Lancillotto2013

» Pensieri e Parole
5/20/2018, 04:23 Da U F O

» Un Faro nella Via
5/18/2018, 12:19 Da ANANDA

» Elezioni 2018, Berlusconi contestato a Milano
5/17/2018, 14:34 Da Claudio80

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 20

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Scetticismo e dimostrabilità del paranormale

4/17/2017, 20:54 Da ANANDA

Lo scettico a oltranza è un ottuso ed è capace di morire pur di non cambiare ideologia, come farebbe il credente ossessivo compulsivo. Entrambi …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

Migliori postatori
Eroe per Caso (3889)
 
U F O (2771)
 
Lancillotto2013 (2702)
 
cassania (2202)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (251)
 
Selene (235)
 
Racchiadentro (187)
 

Parole chiave

5  Lahore  8  10  nero  4  14  20  7  boutique  paranormale  15  1  19  11  caso  18  2  17  16  Eroe  Buddha  12  6  13  3  

Statistiche
Abbiamo 101 membri registrati
L'ultimo utente registrato è veggente

I nostri membri hanno inviato un totale di 17186 messaggi in 1369 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


A volte ci sono Segni

Andare in basso

A volte ci sono Segni

Messaggio Da Lancillotto2013 il 12/12/2015, 14:24

Ho sentito che si dica che a volte ci sono segni intorno a noi, segni casuali o non casuali, o forse il caso semplicemente non esiste e questi segni appaiono in varie forme.
Che appaiono e prendano forma verbale, otticamente visibile oppure intuibili e percettibili con il terzo occhio, che essi ci siano è un dato di fatto poco contestabile.
Le ragioni della mente razionalista o le menti appoggiate alle teosofie illuministiche poco riescono a spiegare se non attribuendole alla "casualità".
Ma cosa sia la casualità se non una mera teoria nessuno lo riesce a spiegare, la ragione non ha ragioni in merito  


_________________


Il vantaggio di Essere Un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille: mentre il contrario è veramente impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2702
Punti : 7511
Reputazione : 4097
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da cassania il 12/12/2015, 15:29

Interessante, dove l'hai visto quel segno? :-)

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso. Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2202
Punti : 7014
Reputazione : 4746
Data d'iscrizione : 22.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da U F O il 12/12/2015, 16:30

Io la penso in modo più misto.
E cioè: molti segni possono essere chiari e non casuali , altri invece possono apparire per caso , magari la maggior parte di questi mal interpretati.

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2771
Punti : 7466
Reputazione : 4553
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da Eroe per Caso il 12/13/2015, 14:44

Un esempio di cattiva interpretazione quale sarebbe, un esempio?

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3889
Punti : 11377
Reputazione : 6681
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da U F O il 12/13/2015, 16:06

Mi sono espresso male.
Io mi riferisco a tutti quei segni che in verità non lo sono , ma che erroneamente vengono pensati tali .

Faccio un'esempio abbastanza banale ma che forse ti fa capire meglio ciò che intendo : ci sta una corrente di vento che fa chiudere una porta , un calo di tensione fa spegnere e accendere la lampadina,  e nella stanza ci sta persona che , per esempio , sta pregando per un qualsiasi dio. In quel momento la persona può interpretare questa chiusura della porta o lampeggiare della lampadina come un segno divino , ma che in verità non lo è.

E , contrariamente , ci sono dei segni che effettivamente lo sono , e non frutto del caso come da me prima descritto , ma che invece vengono interpretati come casualità.

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2771
Punti : 7466
Reputazione : 4553
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da Lancillotto2013 il 12/13/2015, 17:35

Ah vedi che avevo capito bene.

L'autosuggestione, l'immaginazione, l'illusione.

Ma ora mi chiedo come sia possibile considerare suggestione una tale suggestione in un mondo sferico pieno di suggestioni?

In questo discorso l'ego razionalizzante ti fa credere ciò che è impossibile che sia vero e o non vero.

Dato che persino il Buddha, che non faceva il mago, fece apparire a uno che lo prendeva per i fondelli il Dio della guerra con la spada sguainata pronta per tagliarlo a fette.
E lo fece apparire solo a lui: gli altri non lo videro, magari si spegnevano e accendevano candele o si muovevano porte .. chissà .. ma quelli nulla videro.


Tutte queste cose per me non sono il caso, il caso non esiste o se esiste è solo in minima parte, le ritengo cose reali come lo sono le gambe, sono illusorie, fatte di atomi che non sono nemmeno atomi .. però ci sono .. nel senso che "appaiono", e dove appaiono? qui, altrove no.

Quindi questi fenomeni sono del tutto veri nel mondo relativo che è totalmente sognato e illusorio.

Il caso razionalista per me è valido per 1/3 come lo è il Karma che gli occidentali, inclusi i maestri di yoga, credono sia cosa fissa statica .. quasi immutabile, mentre invece è detto che il karma è :
1/3 auto-indotto dalla persona per i suoi problemi accumulati e NON RISOLTI.
1/3 indotto dagli altri, parenti, amici, società e costumi
1/3 infine causato da eventi casuali della natura fisica circostante: maremoti, tornadi, terremoti, il crollo di un muro, una buca per strada, ecc..

Quindi ti rimane solo il 33% per il caso e l'auto-suggestione: per prima cosa.

Per il resto c'è da dire che se le porte sbattono molte volte (quando gli capita), ma non c'è vento e le finestre son chiuse, è probabile che i motivi non possano essere giustificati ne dall'ego ne dalla mente ne tantopeggio da tutti coloro che fidano nella meccanicità delle teorie para-scientifiche (che sono teorie).

Ovviamente c'è anche da aggiungere che se l'essere si sposta di livello in alto .. affievolisce notevolmente queste "strane casualità ..se son ripetitive".

E' risaputo infine che i folletti negativi (i Sakka) disturbassero continuamente e facessero dispetti ai monaci, inclusi il Buddha stesso.
Quindi, conoscendo bene le cose, non al pari del Gotama .. ma .. che vuoi che dica?

Se vuoi ti rispondo che è probabile che il Buddha e tutti quanti i suoi monaci siano stupidi illusi e grandi visionari, mentre Einstein, Ciccio Ingrassia e il Ciciapp .. dei gran concretoni.

Ma il dato di fatto è che i Molti sono frutto di un pensiero e vivono in un sogno, ogni energia non esiste ma si manifesta, cosi ci sono manifestazioni, e anche nel 1/3 di caso karmico .. chi c'è là dentro .. se non il Se', il Brahman stesso?

Quindi io dico ogni cosa ( e persona) ha una sua ragione, una motivazione, persino un raffreddore ha una sua ragione, c'è un motivo, il motivo però non è nella negazione dell'Ego, perché è proprio Lui una delle cause fondanti di tali fenomenologie suggestive.

Il problema è farsene un problema, perché problema non sono, sono manifestazioni dentro a una più grossa manifestazione globale, e sono del tutto potentemente relative: hanno un inizio e hanno una fine.
Però ci sono.

La tua domanda è quindi una domanda che è di comodo all'ego e solo a lui, infatti io potrei dirgli: se uno è pazzo, perché pazzo in un mondo di pazzi? chi può definirlo tale?
e anche
se uno è pazzo, perché egli è pazzo e vede, sente cose che noi non sentiamo?
potrebbe benissimamente esser pazzo senza avere fenomeni di questo tipo?
perché li ha?
chi glieli induce?
se li induce da solo o c'è una concausa esterna che li alimenta?

A queste risposte che cosa risponde L'ego? che la vita è bella e sana e i malformati dobbiamo buttarli giù dalla torre come si faceva nella città di Sparta?
Prova a domandarglielo e poi dimmi.

Un classico esempio di porte che non sbattono per caso la troviamo sia nel Vangelo quando Gesù sbatte i demoni dentro a dei maiali e questi impauriti cadono giu dal dirupo che nel solito Canone Pali:

"Un maestro diceva che per elevarsi l'uomo doveva tornare alla vita naturale, per dimostrarlo mangiava la roba a terra e brucava l'erba camminando a 4 zampe".
il Gotama vedendolo disse "costui tempo 7 giorni morirà".
E quello dopo una settimana mori.
Veggenza, caso, miracolo al contrario? Cattiveria, giustizia o porte del caso?
E chi lo sa.. per me dico "ognuno la pensi come preferisce e come ne ha esperienza", dato che la mia esperienza ce l'ho e l'ho già detta molte volte e non per essere creduto:

perché tale cosa non mi interessa ne posso averne alcun bisogno, ne merito ne alcuna necessità ne spirituale, ne animica, ne fisica ne altro ancora.

Io dico che pur non essendo un credulone ..  anche nel CASO credo ben sicuro che .. c'è l'Eterno, e sono sicuro che qualunque onesto maestro bramano, shivaista, advaita e di altra fede .. la pensi uguale .. o comunque molto molto simile,
 .. avendone esperienza, come è giusto e ovvio.

_________________


Il vantaggio di Essere Un Intelligente è che si può sempre fare l'imbecille: mentre il contrario è veramente impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2702
Punti : 7511
Reputazione : 4097
Data d'iscrizione : 11.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da cassania il 12/14/2015, 11:56

A casa ho un libro preso in biblioteca di Marco Vimercati "Simboli, le forme della forza". L'altro giorno ho cominciato a leggerlo. C'è una parte curiosa, che riguarda appunto il saper osservare (p.27 - 31).
Stavo per pubblicare nella galleria qualche pagina giusto per condividere con voi la curiosa storia del sr. Rossi però poi ho cambiato idea per il solito discorso del copywrite, le pagine non sono poche. Se ti interessa potrei mandartele.
Eccone giusto qualche frase:
"Oggi ci siamo abituati, non ci facciamo più caso, ma ogni rappresentazione è una magia. Non ci credete? Vi capisco. Oggi non si stupisce più di niente, non ci spaventa più niente. Scommetto che se una notte nella nostra camera da letto si presentasse un drago in persona (si fa per dire) [...] nella migliore ipotesi diremmo "sto avendo un'allucinazione".
"Il nostro uomo arcaico non sa di certo cosa sia il caso. Lui procede nella vita come un interprete di segni, di segnali. Raccoglie informazioni da ogni cosa".
"Ecco una gamba rotta può essere un simbolo, ma capite bene che è la persona che se la rompe a fare la differenza, in un certo senso. Dico "in un certo senso" perché poi, la gamba rotta, che è veramente un simbolo, parla anche al signor Rossi, e gli parla anche chiaramente. E magari anche nel signor Rossi sonnecchia un uomo arcaico, che forse qualcosa capisce, a condizioni che stia un po' in ascolto e non continui a gridare" destino infame!" ["...Per caso sono passato lì, per caso qualche delinquente assassino ha buttato una buccia di banana ed io, sempre per caso..." "...farò una denuncia contro ignoti"] altrimenti la flebile voce della gamba rotta non si può sentire. Forse il signor Rossi sfrutterà la gamba rotta per riposarsi e guardare tanti bei film, o per scrivere poesie."
Mi ha fatto ricordare una storia dal mio passato quando anch'io mi ero fatta male e son dovuta stare tre mesi a casa e non ho potuto lavorare, mi hanno licenziato. Quando cadevo salendo le scale era come una forte spinta da dietro al punto tale che ero arrivata a pensare che una mia collega concorrente mi aveva spinto ( e già, ero una carrierista aspirante, il lavoro era promettente e ben pagato). Però devo dire che forse perché il ciò era accaduto son qui...a scrivere tutte ste valanghe di parole :-)))

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso. Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2202
Punti : 7014
Reputazione : 4746
Data d'iscrizione : 22.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da Racchiadentro il 12/14/2015, 13:33

la dea della fortuna è bendata ma la sfiga ci vede bene

_________________
avatar
Racchiadentro
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 187
Punti : 456
Reputazione : 235
Data d'iscrizione : 12.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da Giason il 12/22/2015, 01:07

Molto interessante lancillotto posso chiederti dove è apparso il segno misterioso dell'aum?

_________________
avatar
Giason
Oratore
Oratore

Messaggi : 57
Punti : 123
Reputazione : 52
Data d'iscrizione : 12.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da U F O il 12/22/2015, 01:40

OM Giason  .

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2771
Punti : 7466
Reputazione : 4553
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da Racchiadentro il 12/22/2015, 09:58

@cassania ha scritto:A casa ho un libro preso in biblioteca di Marco Vimercati "Simboli, le forme della forza". L'altro giorno ho cominciato a leggerlo. C'è una parte curiosa, che riguarda appunto il saper osservare (p.27 - 31).
Stavo per pubblicare nella galleria qualche pagina giusto per condividere con voi la curiosa storia del sr. Rossi però poi ho cambiato idea per il solito discorso del copywrite, le pagine non sono poche. Se ti interessa potrei mandartele.
Eccone giusto qualche frase:
"Oggi ci siamo abituati, non ci facciamo più caso, ma ogni rappresentazione è una magia. Non ci credete? Vi capisco. Oggi non si stupisce più di niente, non ci spaventa più niente. Scommetto che se una notte nella nostra camera da letto si presentasse un drago in persona (si fa per dire) [...] nella migliore ipotesi diremmo "sto avendo un'allucinazione".
"Il nostro uomo arcaico non sa di certo cosa sia il caso. Lui procede nella vita come un interprete di segni, di segnali. Raccoglie informazioni da ogni cosa".
"Ecco una gamba rotta può essere un simbolo, ma capite bene che è la persona che se la rompe a fare la differenza, in un certo senso. Dico "in un certo senso" perché poi, la gamba rotta, che è veramente un simbolo, parla anche al signor Rossi, e gli parla anche chiaramente. E magari anche nel signor Rossi sonnecchia un uomo arcaico, che forse qualcosa capisce, a condizioni che stia un po' in ascolto e non continui a gridare" destino infame!" ["...Per caso sono passato lì, per caso qualche delinquente assassino ha buttato una buccia di banana ed io, sempre per caso..." "...farò una denuncia contro ignoti"] altrimenti la flebile voce della gamba rotta non si può sentire. Forse il signor Rossi sfrutterà la gamba rotta per riposarsi e guardare tanti bei film, o per scrivere poesie."
Mi ha fatto ricordare una storia dal mio passato quando anch'io mi ero fatta male e son dovuta stare tre mesi a casa e non ho potuto lavorare, mi hanno licenziato. Quando cadevo salendo le scale era come una forte spinta da dietro al punto tale che ero arrivata a pensare che una mia collega concorrente mi aveva spinto ( e già, ero una carrierista aspirante, il lavoro era promettente e ben pagato). Però devo dire che forse perché il ciò era accaduto son qui...a scrivere tutte ste valanghe di parole :-)))
help , esclusa l'inciampata sulle scale, le banane per terra, le valanghe di parole del resto del tuo discorso non ci ho capito niente, che intendevi dire?

Marco Vimercati lavora in biblioteca con il signor rossi

_________________
avatar
Racchiadentro
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 187
Punti : 456
Reputazione : 235
Data d'iscrizione : 12.03.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da Zoro il 1/10/2016, 12:36

segni tangibili in questo modo non mi capitano o non mi accorgo,avvertenze, tante
avatar
Zoro
Oratore
Oratore

Messaggi : 45
Punti : 98
Reputazione : 45
Data d'iscrizione : 11.07.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: A volte ci sono Segni

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum