La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 20

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Migliori postatori
Eroe per Caso (4015)
 
U F O (2838)
 
Lancillotto2013 (2816)
 
cassania (2267)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (259)
 
Selene (235)
 
Claudio80 (197)
 

Parole chiave

20  17  8  12  paranormale  4  caso  Eroe  boutique  16  3  2  7  14  Lahore  11  13  1  15  10  nero  5  Buddha  18  6  19  

Statistiche
Abbiamo 107 membri registrati
L'ultimo utente registrato è diane1982

I nostri membri hanno inviato un totale di 17806 messaggi in 1450 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Lo Yoga della Grande Liberazione

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Eroe per Caso il 4/7/2016, 17:47

Le orecchie non le aveva?

Gli occhi come sono?

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4015
Punti : 12017
Reputazione : 7139
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 4/7/2016, 21:31

Certo che le aveva... È che mi è uscito così
Ho come la sensazione che gli occhi erano azzurri, ma non è una sensazione certa.
Ho capito, devo annotare sempre ogni minimo particolare.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Eroe per Caso il 4/7/2016, 23:47

Occhio azzurro? E' un Bonzo Valdostano?

mmh.. non barare con me "sai che mi arrabbio ( icon_rof ) se mi prendi in giro Laughing "

Di che colore era la sua pelle?

Riesci a descrivere il vestiario in modo preciso?

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4015
Punti : 12017
Reputazione : 7139
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 4/8/2016, 11:55

Boh, come faccio a sapere chi fosse?
Ma no, non prendo in giro nessuno
Comunque aveva la pelle chiara, decisamente non era un orientale. Il torso secondo me era appena coperto, non saprei dire da cosa. Non c'ho fatto in tempo a "studiarlo" bene, il tutto è stato velocissimo Quello che ricordo bene è la sua espressione del volto, era come se fosse...infastidito? Boh...
Forse è meglio che non ci penso troppo, non vorrei che "pensandolo intensamente" ritorna "

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Eroe per Caso il 4/8/2016, 13:12

Perché parlava o stava zitto?
Ti importunava? egypt

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4015
Punti : 12017
Reputazione : 7139
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 4/8/2016, 13:23

Ma no, stava lì zitto forse a meditare, boh... Ma è possibile che anche lui ha visto me ed aveva pensato pure lui "Ma chi sarà questa qui? Chissà se pure lui avrà fatto un disegnino icon_rof

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Lancillotto2013 il 4/8/2016, 19:26

oh magà t'ha fatto una foto mentre sfilavi in passerella

ah si, ecco me l'ha appena adesso mandata via fax


_________________


Un Essere Intelligente può anche permettersi di fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.

Colui che comprende la creazione e la dissoluzione, l'apparizione e la scomparsa degli esseri, la saggezza e l'ignoranza, dovrebbe essere chiamato Bhagavān.

Le armi non fendono il Sé, il fuoco non lo brucia; né lo bagnano le acque, né lo dissecca il vento.
Esso è detto non-manifesto, impensabile, immutabile, impermeabile. Sapendo ciò non affliggerti.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2816
Punti : 8099
Reputazione : 4531
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 4/8/2016, 23:02

Ecco, quindi lo conosci.
Lo sentivo...lo sentivo che c'era qualcosina.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Lancillotto2013 il 4/8/2016, 23:28

Ma si tra parenti ci si conosce..

_________________


Un Essere Intelligente può anche permettersi di fare l'imbecille, mentre il contrario è proprio impossibile.

Colui che comprende la creazione e la dissoluzione, l'apparizione e la scomparsa degli esseri, la saggezza e l'ignoranza, dovrebbe essere chiamato Bhagavān.

Le armi non fendono il Sé, il fuoco non lo brucia; né lo bagnano le acque, né lo dissecca il vento.
Esso è detto non-manifesto, impensabile, immutabile, impermeabile. Sapendo ciò non affliggerti.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2816
Punti : 8099
Reputazione : 4531
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 5/12/2016, 13:46

Sposto qua il messagio di altro giorno, forse era passato inosservato:
@cassania ha scritto: Ieri a 15:12
Oggi, mentre stavo al computer, c'ho provato ancora a chiudere gli occhi, svuotare la mente e resistere al sonno. Alla fine, sì, erano arrivate le voci ed i dialoghi interni. Ad un certo punto sentivo la mia voce che esclamava "Ma queste sono le cose del mio subconscio!" E poi - taac, invece del solito vuoto scuro era apparsa anche una leggerissima immagine animata. Proprio di fronte al mio volto, alla mia sinistra, avevo visto qualcuno che assomigliava ad una bambina africana: bassa (penso, eh...in realtà avevo visto solo la parte superiore o solo la testa), piuttosto robusta, di pelle nera coi capelli neri. Alla mia esclamazione aveva dispettosamente gridato "Ed io te le faccio vedere!!" e poi è scoppiata in una risata "ahhhaaahhhaahaahaaa!!!"
E quindi poco dopo questo spettacolo mi ero ripresa.

E poi aggiungo un’altra cosa:

Prima di addormentarmi altra sera ho spento la luce e mi ero stesa semi sdraiata sul letto. Prima di sprofondare nel sonno erano apparse le voci tra cui, come capita spesso, la voce di mia madre che sembra che parli delle cose sue. Andando più avanti riuscivo a restare sveglia e quindi seguivo ciò che diceva senza intervenire però. Ad un certo punto avevo sentito la mia voce dall’esterno che diceva "Non c’è un modo per liberarsi dalle loro voci?" E subito dopo una voce mi ha risposto "Sì, però...vieni da qui!" come se volesse portarmi da qualche parte dove si trovava la soluzione. Mi ero subito ricordata di un post di Lancillotto che diceva che non bisogna accettare gli inviti e mi ero fermata e ripresa.

E’ giusto rifiutare così allora? Solo che nel rifiutare l’invito mi ero di colpo ripresa, avevo annotato ciò che avevo sentito e poi riprovando dopo non ero più riuscita a restare sveglia come prima e mi ero semplicemente addormentata.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Eroe per Caso il 5/12/2016, 15:04

Si torna indietro e si và avanti subito con calma nel relax, non bisogna ne muoversi ne alzarsi ne mettersi a scrivere, ma rimanere svegli nel sonno e passare oltre sonno e sogni .. con determinazione e moltissima calma : osservando tranquilli e senza "scossoni" e farsi emotivizzare da ciò che capita .. sempre avanti, mai rialzarsi dal letto.

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4015
Punti : 12017
Reputazione : 7139
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 5/12/2016, 22:05

Ho capito, grazie!

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 9/26/2016, 00:34

@cassania ha scritto:Altro giorno avevo trovato questa discussione che mi aveva dato una risposta importante quindi pubblico qui la mia esperienza di ieri.

Altro giorno non riuscivo ad andare avanti con le faccende in quanto mi sentivo girare la testa e a quel punto mi sono arresa e messa al letto. Salita sul letto mi ero messa semisdraiata ed avevo percepito come il corpo si è irrigidito (come descritto nel primo post da Admin). Siccome avevo letto che è normale questa volta mi sono tranquillizzata.
Dopo di che mi sentivo sprofondare praticamente subito nel sonno ma mentre succedeva mi dicevo ripetutamente "il corpo si addormenterà ma io resterò vigile e conscia". Dopo di che sentivo qualche voce o domanda o suggerimento o senso di colpa ecc. ma questa volta rispondevo seccamente "non mi interessa", "non fa niente", "non mi faccio coinvolgere" ecc.
Avevo avuto due o tre riprese se non di più ma ogni volta che succedeva dicevo "fa niente, riprenderò e continuerò", "vai avanti", "oltre, ancora oltre" ecc.
Avevo avvertito il solito punzecchiare sulla tempia, sulla fronte, sul naso. Cercavo di resistere ma inevitabilmente ho dovuto spostare la testa, solo che questa volta ero rimasta irremovibile nella mia intenzione e mi ero detta "fa niente, girerò la testa per togliere il fastidio ma questo non mi scombussolerà, proseguirò lo stesso".
Finalmente avevo cominciato a sprofondare, qualche volta mi riprendevo per un istante, per esempio dopo aver sentito il rumore del bacio a sx, forse sul mento, dicevo "non mi impressiona, vai avanti".
Poco dopo avevo avvertito una gradevole sensazione di calore nelle orecchie, avevo visto in un'immagine nella quale qualcuno puliva la fronte in mezzo con un fazzoletto togliendo un po' di sporco. Alla fine mi sono addormentata.

All'improvviso mi ero sentita sveglia, cioè dormivo ma pensavo di essere sveglia. Avevo percepito un'aria strana, tramite le palpebre avevo avvistato in alto sul soffitto una luce rapidissima a muoversi a destra e a sinistra (ha piovuto tutto il dì, quindi niente sole, la stanza era quasi buia), mi sentivo confusa. A quel punto avevo avvertito come una presenza di qualcuno che era o dentro o dietro di me. Era apparso con quel sibilo strano di espirazione grave come qualche altra volta (Admin, mi dicevi che era l'Anima?). Direi che l'avevo percepito come qualcuno piuttosto grande, forte e determinato, solo che non era un corpo ma appunto, una forza. Rapidamente aveva abbassato la coperta e messo le mie mani giù, avevo percepito il freddo sul corpo. Dopo di che mi aveva spostato le mani sul lato del corpo. Non riuscivo ad oppormi e a quel punto avevo cominciato a preoccuparmi sul serio. Mi era venuto il pensiero tipo "ora mi alzerà dal letto..."
A quel punto avevo percepito una presenza di qualcuno in alto in aria che mi scrutava. Non vedevo nessuno ma ne percepivo la presenza e lo sguardo. Mi sentivo a disagio perché da un lato un po' lo temevo e mi vergognavo e mi sentivo indegna, ma dall'altro mi sentivo serena (il solito problema mio legato all'autostima, al Maschio ed al Dio?). Non saprei dire però chi fosse lì a guardarmi. Ad un certo punto avevo girato la testa a sx e sorridevo, poi avevo udito una voce a sx che chiedeva (forse ero io) "ma chi è?" e subito dopo un'altra voce a dx aveva risposto come intimorita "il Re" (forse era la mente che spaventata cercava una spiegazione?)
Dopo di che lentamente mi ero svegliata, al momento mi sembrava tutto ancora molto reale. Dopo mi ero accorta che la coperta in realtà non era stata abbassata e le mani erano sul torace, tutto era come prima di addormentarmi.
Il tutto sin dall'inizio è durato per un paio d'ore.
Sono ritornata a questo mio post perché di recente è accaduto un episodio in parte somigliante però con uno sviluppo diverso, per cui lo descrivo, salto l'inizio in quanto è praticamente uguale e passo direttamente alla seconda parte:

"Ad un certo punto mi ero sprofondata in un sonno senza sogni. Quando mi ero svegliata mi era sembrato di aver dormito molto, ma penso che era passato non tanto tempo secondo i suoni del campanile. Ero rimasta nella stessa posizione immobile e ad occhi chiusi, sveglissima. Mi ricordavo di dover restare così per ottenere dei risultati, senza pensieri.
Ad un certo punto avevo cominciato ad avvertire dei tentativi di sdoppiamento. Ero rimasta così sdraiata forse per una mezzoretta se non di più. Dopo di che mi ero resa conto che qualcuno mi stava spostando. Esso aveva abbassato la coperta e si era messo davanti. A quel punto l'avevo visto, il suo volto era proprio di fronte al mio. Il suo modo di parlare era affettuoso, sentivo la mia voce che lo ringraziava. Ad un certo punto si era avvicinato ancora di più e l'ho visto provato. Avevo notato però che mentre mi parlava cambiava i volti.A quel punto avevo sentito la mia voce a fargli delle domande volendo capire chi era effettivamente dietro quelle apparenze. Un po' mi ero pentita di averlo interrotto. Lui aveva cominciato a mostrare le varie apparenze arrivando ad un certo punto a quelle spaventose, anche il tono di voce e modo di parlare era cambiato. Lo guardavo senza dire più nulla. Poi si era alzato dal letto continuando a parlare, ed era andato verso il muro dietro il letto, mentre camminava diceva forse come scocciato(?) qualcosa sul fatto che forse ho avuto la fretta nel fare o simile. A quel punto aveva come attraversato il muro, sentivo il fruscio d'acqua e poi l'ho visto scomparire dalla parte dell'armadio.
Dopo di che, sveglissima, avevo visto il buio negli occhi e mi sentivo avanzare dentro ad uno spazio buio. All'inizio era pieno come di tantissime stelle lontanissime, ma dopo il buio aveva preso la forma di un tunnel scuro coi cerchi sottili e luminosi. Avanzavo dentro piuttosto velocemente ma comunque in una maniera consapevole. Guardavo sia sui lati sia davanti, aspettando con impazienza la fine di esso immaginando la famosa luce in fondo. Sembrava che stesse apparendo una luce "elettrica" azzurra, ma dopo l'ennesima curva spariva. A volte i cerchi cambiavano la forma e diventavano i quadrati. Alcune volte mi era successo in qualche modo di uscire da quel tunnel, come se vi fosse una fermata come in metrò, e trovarmi subito in un ambiente con le persone. Rifiutavo subito e dicevo che voglio ritornare e proseguire e mi trovavo in qualche modo di nuovo nel tunnel. Alla fine comunque mi ero ritrovata in un sogno lucido e poco dopo mi ero svegliata".
---------------
Il tono di quell'uomo e la sua reazione mi aveva sul momento lasciato come un leggero senso di colpa come se avessi osato fare qualcosa che gli ha dato fastidio.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Eroe per Caso il 9/26/2016, 13:55


E tu lascialo scocciato.

Buona l'esperienza del Tunnel e delle onde blu o cmq colorate.

In fondo si dovrebbe però anche aprire uno squarcio.. e tu dovresti guardare con attenzione (e con calma) dentro la luce di quello squarcio, la dentro vedrai un mondo parallelo: si chiama la Vista con il Terzo Occhio .. lkà dentro .. in fondo, sempre occhi chiusi e grandissimo relax.. senza scossoni.

Se era l'atman e si scocciava ..gli passerà.

Se invece era Mara che voleva farti vedere tante cose per ammaestrarti ..dalla sua: che vada altrove.

Quando vedrai uno simile fatto cosi (circa eh..), vestito di nero (tipo monaco greco) :


..allora hai di fronte  Il Signore Atman, che è il genio che esce da Brahman e da Krishna anche (che sono identica cosa .. Brahman è il gigante blu immortale non manifesto e Krishna è la sua prima manifestazione come dio unico creativo, quindi il Brahman ma manifesto).

L'atman ha sempre da dire la sua, ha voce profonda, a volte calma e a volte più decisa: ma la sua faccia non cambia mai.. e nemmeno il suo vestito.
Interessante cmq il tutto, è un buon inizio dello Yoga Nidra questo.

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4015
Punti : 12017
Reputazione : 7139
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 9/26/2016, 22:06

Quel tunnel l'avevo visto un paio di volte nei mesi precedenti: una volta i cerchi erano arancioni, un'altra volta invece erano bianchi (che poi si trasformavano in rettangoli). Per ora non avevo visto aprirsi lo squarcio luminoso in fondo a quel tunnel, mi trovavo direttamente in un luogo.
No, quell'uomo non era come sulla foto. La visione non era molto nitida ma il volto che avevo visto all'inizio era diverso. La sua prima apparenza aveva dei tratti più delicati, forse aveva i capelli chiari, la successiva era (se ho visto bene) come asiatica, le altre non me le ricordo. L'ultima invece era particolare, penso che quello non fosse nemmeno un volto umano come non lo era la sua voce... Comunque quando si era alzato per andare via l'ho percepito come un uomo di una certa età, forse anche anziano. E potrebbe anche essere che fosse accompagnato da una persona più giovane.
Non so se l'episodio in qualche modo fosse legato al fatto che durante questi due mesi non riuscivo a fare una meditazione decente a causa degli impegni e distrazioni continue, ma la voglia di proseguire era forte. E qualche giorno fa non ero tanto di buon umore per la situazione e aimé penso d'aver inviato contro quelle presenze che percepisco, che a volte mi stanno intorno ma non le posso vedere (anche se a dire il vero non era forse la prima volta che lo facevo...) Sento che mi toccano, mi parlano e fanno parlare me, ma le cose che dicono non sempre posso verificare e soprattutto non so chi siano e cosa vogliono e a volte questo mi dà fastidio. Ad un certo punto mi ero scocciata dicendo che tutti quanti possono andare via... Solo persone serie possono restare ma si devono presentare, mi sembrava che fosse giusto così E poi non appena ho avuto di nuovo la possibilità di fare una meditazione ecco che ho visto lui. Comunque di recente, d'estate, durante le meditazioni avevo già percepito molto chiaramente una presenza, solo che non si manifestava ancora in questo modo.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Eroe per Caso il 9/26/2016, 23:49

Va bè possono essere Maestri che cercano allievi qui.

Ma anche questi vanno si ascoltati, e poi però superati.

Non devi infastidirti, o almeno non se non si presentano, sono sempre personalità superiori, quindi loro il saluto possono ma no nsono obbligati a darlo.

Uguale per la presentazione, tu calcola che il secondo buddha che sta a sinistra della ruota del karma, io gli sono finito dritto dritto in casa.
Si ha una casa, ma l'hoscoperto dopo, solito.. e vedendo bene su diversi quadri delle ruote del Karma ho scoperto che c'è una via veloce che porta nelal sua abitazione che stà furoi alla ruota karmica, e tral'altro c'è una via che le anime percorrono (sempre disegnata ma non su tutti i quadri) arrivando direttamente da Lui.

Tra l'altro non sapevo nemmeno il nome, me l'aveva detto qui sul forum Ruck85 (che ferquentava palestre di buddismo e meditazione zen .. mi pare), perchè manco sapevo il suo nome.

La cosa che ben sò è che entrato in questa casa tutta arredata alla orientale, colorata, stranissima e con tanti oggetti mai visti prima, vedo questo signore piccolino che seduto su un tapepto volante mi viene incontro e mi sorride .. disarmando ogni mio dubbio e incertezza (perchè proprio non capivo dove fossi finito ahahha).

Questo per farti capire.

http://yoga.cn.ua/foto/malaja-galereja/image?view=image&format=raw&type=img&id=470

In questa foto, esempio, non si vede la strada che è percorsa dalle anime ma sulla sinistra vedi questo Buddha con Casa propria, mentre a destra c'è il Buddha Gotama con la sua sfera spirituale ..ma senza alcuna casa.

Cmq se vuoi analizzare il dipinto ..quello giusto dovrei averlo sul pc e posso cercarlo e poi te lo pubblico .. si vede la casa e la via che percorrono le anime.

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4015
Punti : 12017
Reputazione : 7139
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 9/27/2016, 14:03

@Eroe per Caso ha scritto:Va bè possono essere Maestri che cercano allievi qui.
Ma anche questi vanno si ascoltati, e poi però superati.
Non devi infastidirti, o almeno non se non si presentano, sono sempre personalità superiori, quindi loro il saluto possono ma no nsono obbligati a darlo.
È così, purtroppo a volte capita... la voglia di capire le cose è forte e a volte supera la pazienza ed il buon senso.
Comunque quando vi è una presenza "superiore" lo si percepisce, una sensazione indescrivibile e non mi lamento. Quelli che mi infastidiscono a volte sono invece quelli che chiacchierano, dicono le cose ma non si capisce che intenzioni abbiano. Ad esempio quel giorno lì ho inviato contro una in particolare che oramai da mesi è qui e sento la sua voce a "darmi le dritte". Poi sdraiandomi per 5-10 minuti sul letto avevo visto per un attimo una chiara immagine di una donna, bionda, con la bacchetta in mano. Mi guardava e poi mi aveva colpito con quella bacchetta sul braccio, avevo percepito nettamente dei colpetti. Ed infatti in giornata mi capita spesso sentirli qua o là (anche sul sedere)

Cmq se vuoi analizzare il dipinto ..quello giusto dovrei averlo sul pc e posso cercarlo e poi te lo pubblico .. si vede la casa e la via che percorrono le anime.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Eroe per Caso il 9/27/2016, 16:39

COME CORRISPONDE PERFETTO ALLA MIA ESPERIENZA DIRETTA CON QUESTO SECONDO BUDDHA CHE STA A SINISTRA DELLA RUOTA !!!
https://i.servimg.com/u/f97/19/13/59/41/ruota_10.jpg

(guarda bene il percorso delle anime .. io l'ho fatto in pochi secondi, una volta entrato nel vuoto mentale, e questo signore sul tappetino volante mi veniva incontro volando basso a 30 cm da terra e ..sorridendo, contento di vedermi .. davvero particolare !!)


LA RUOTA PER INTERO (stampatela su fogli grandi e salvala nel pc.. per analizzarla meglio)

https://i.servimg.com/u/f97/19/13/59/41/ruota_11.jpg

DOVE VEDI ALAL DESTRA DELLA RUOTA ... GOTAMA IL BUDDHA


Ultima modifica di Eroe per Caso il 9/27/2016, 22:13, modificato 1 volta

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4015
Punti : 12017
Reputazione : 7139
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 9/27/2016, 21:49

Molto interessante, grazie!

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 10/10/2016, 12:23

Ho trovato anche questo link con le spiegazioni dei disegni:
Tibetan Buddhism Wheel Of Life
Per per vedere i disegni e leggere tutte le spiegazioni bisogna cliccare sulle frecce "Next" e "Previous".

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Eroe per Caso il 10/10/2016, 16:40

http://translate.google.com/translate?hl=it&sl=auto&tl=it&u=http%3A%2F%2Fwww.mountainsoftravelphotos.com%2FTibet%2520-%2520Buddhism%2FWheel%2520Of%2520Life%2FWheel%2520Of%2520Life%2Fslides%2FTibetan%2520Buddhism%2520Wheel%2520Of%2520Life%252000.html



Ok grazie Cassà, data la complessità (mò guardo se hanno scritto cose sbagliate .. perché tibetani .. non sono originali indiani come buddismo intendo)

facciamo cosi che lo leggono subito in italiano anche gli altri

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4015
Punti : 12017
Reputazione : 7139
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 10/10/2016, 22:13

Ah, ecco, così va decisamente meglio, grazie! ora ho capito come tradurre un sito...

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da cassania il 10/10/2016, 22:20

Per quanto riguarda il disegno ne cercavo uno più possibilmente simile a quello che avevi postato nel tuo post precedente (perché ho visto che ne esistono le varianti diverse) ma che si poteva studiare meglio nei dettagli. Questo mi era piaciuto perché ne mostrava chiaramente ogni parte da vicino, ma non c'ho fatto proprio caso che c'era scritto "tibetano".

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2267
Punti : 7335
Reputazione : 5000
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Eroe per Caso il 10/10/2016, 22:43

Non l'ho ancora letto bene, ma le descrizioni sono parziali, si ci sono dettagli in più .. ma anche in meno: ad esempio nessuna spiegazione ..anzi confusione con il Buddha Gotama e l'altro Buddha a sinistra (che lo conosco de visu ma manco so il nome ).

Non ce l'ho con i tibetani eh, ma devi considerare che hanno miscelato la loro tradizionalità magica con il buddismo, facendo le solite "macedonie".

Anche il loro "campo astrale intermedio dove secondo loro le anime passano" e sul quale hanno scritto e riscritto interi trattati (inutili)" io non l'ho mai visto: passo e vado quando vado via.

Inoltre hanno messo riti e rituali locali e in più la magia locale arcaica (magia di basso livello direi).

----

Mah niente di grave: è successo in Cina con i Taosti che han miscelato taoismo e vecchai magia cinese col buddismo e anche in Giappone dove l'interpretazione "drastica a mò di samurai" ha dato vita alla Versione Zen (che dei pro ma anche dei contro.. e cmq non è di mentalità indiana per niente).

La mentalità indiana arcaica è ben diversa, è più natural, apparentemente sempliciotta o superficiale, è in realtà spontanea e senza "troppe architetture mentalistiche", e al tempo stesso è molto più esplicita e, paradossalmente, molto più profonda perché meno inquinata da stratagemmi mentali.
Ovvio non stò parlando della religione Induista .. quella è come il vaticano: si è inventata le CASTE quando esse non sono state mai scritte da nessuna parte.
(un po' come la storia del volo islamico e del Burka: maometto mai si permise di dire che le donne sono obbligate a portarlo .. anche li se lo inventarono le loro chiese e i loro Imam sacerdotali).

---

Io ho il vantaggio che queste cose le vedo, vivo e in prima persona le conosco, e invito anche voi nella concentrazione e meditazione, perché una cosa è vedere un libro su cui Krishna è disegnato con un letto fatto di un serpente a 7 teste, un'altra invece è tornare Krishna, esserlo, viverlo e accorgersi che si hanno i calzoni gialli e una corona d'oro in testa .. ma il letto è come di cristallo quasi trasparente .. e di serpenti "no nse vedono proprio".

L'esperienzialità in primis ..  permette quindi di dare un colpo secco alle invenzioni e al tergiversare di narratori "che hanno condito e abbellito di inutili cose le cose come stanno".

La pratica non concede nulla al variare i temi e perdersi in particolari che a volte sono e a volte non sono veri, dato che la pratica Yoga non è un viaggio astrale, ne un bel sogno lucido ne tantomento una invenzione del soggetto, è un'altra dimensionalità vitale e ben viva, sovrastante ogni illusione, arzigogolo e teoria di gruppi o di singoli scrittori, saggi, artisti, ecc...

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4015
Punti : 12017
Reputazione : 7139
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Lo Yoga della Grande Liberazione

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum