La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

nuovo evp

2/19/2019, 22:54 Da kardec

salve ragazzi,dopo tanto tempo siamo riusciti ( o almeno credo ) di aver registrato un nuovo evp!

la registrazione di questo video,l'abbiamo decisa …

[ Lettura completa ]

Commenti: 11

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 21

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

Migliori postatori
Eroe per Caso (4115)
 
Lancillotto2013 (2945)
 
U F O (2898)
 
cassania (2309)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
Francesca (265)
 
DEM (263)
 
Selene (237)
 
Claudio80 (209)
 

Parole chiave

5  12  17  paranormale  16  boutique  4  10  13  15  14  7  caso  20  MaiPiùStupri  19  Lahore  karma  11  Buddha  2  18  6  3  1  8  

Statistiche
Abbiamo 109 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Las Vegas

I nostri membri hanno inviato un totale di 18279 messaggi in 1517 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Senza concentrazione senza Yoga un pensiero

Andare in basso

Senza concentrazione senza Yoga un pensiero

Messaggio Da Eroe per Caso il 1/3/2019, 01:25

Oggi mi sono steso un paio d'ore e mi sono addormentato con la cuffietta nell'orecchio della tv ad alto volume.

Ma prima espresso il desiderio, senza concentrarmi ne facendo yoga e come a volte faccio, di non "perdere completamente ricordo e coscienza di andare lassù" lasciando uno stacco totale tra mente e anima.
Cosi ad un certo punto mi sono accorto di essere sveglio e ben in altro luogo, ero seduto, completamente blù, nel cielo nero, e li sono appena visibile da un leggero alone di luce intorno a me.
Mi vedevo da dentro e da fuori (multidimensionalità ottica sovrumana), non c'era nulla e nessun rumore, nessun pensiero e nessun mondo, nessun'altro, silenzio assoluto e tranquillità, corporeità perfetta ma extrasensoriale (senza contatto con organi, aria, respiro, ecc.).
Poi ho girato la testa, ho mosso un labbro e mi sono guardato attorno e ho preso il pensiero mentale "che faccio? torno o resto ancora qui?".
Cosi, in 1 istante, come se un falco scende in picchiata, sono sceso da lassù, e sono rientrato nella testa, infilandomi immediatamente nel cuore. Cosi, in un 2° istante si sono riaccesi cuore, circolazione e il respiro, tutti passando da un modo sottilissimo a una modalità fortissima.
Dopo un 3° istante di tempo, un forte rumore mi entrava nelle orecchie, era la televisione che da 2 ore continuava a funzionare a pieno volume 

E' difficile descrivere la scena e il come si stà "altrove" in questa posizione di Blù.  

Diciamo che questo disegno qua sotto "lo rappresenta" o almeno simbolicamente "la può imitare", la scena, dandone una vaga idea di quanto sopra ho scritto.


_________________

«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4115
Punti : 12522
Reputazione : 7506
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Senza concentrazione senza Yoga un pensiero

Messaggio Da LUMA il 1/3/2019, 09:58

Devo dire che già leggendo il racconto ho percepito energia... come mi capita a volte... similmente ad un pulsante che viene premuto e si accende in me "qualcosa".
Ho in ogni caso una curiosità... credo sia piacevole stare "fuori" dal corpo fisico grossolano (questo ho capito dai racconti)... perchè dunque tornare così presto?
LUMA
LUMA
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 165
Punti : 697
Reputazione : 512
Data d'iscrizione : 14.01.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Senza concentrazione senza Yoga un pensiero

Messaggio Da Eroe per Caso il 1/3/2019, 14:51

Io dico che è ne piacevole ne non piacevole ne neutro, è uno stato perfetto e intellettivo difficile da descrivere: andrebbe provato.
Comunque non è piacevole e non è umano, e nemmeno divino, è proprio altrove e oltre.

Un istante di eternità che duri 2 ore o 20 secoli non ha alcuna importanza.
Non c'è alcun ragionamento elucubrativo mentale e raziocinante, c'è spontaneità e, in particolare, svincolo e libertà da ogni "Umanesimo" e concezione calcolante.

Se hai un gatto prova a portarlo ai giardinetti e lasciarlo un attimo libero, scostandoti di 2 metri: vedrai che in pochi secondi si trasformerà in una piccola Tigre, cercherà e andrà .. da un cespuglio a un altro, libero e curioso, spontaneo e agile: e tu non rappresenterai più per lui alcuna figura "Patronale".
Se hai un gatto porta uno scatolone in casa: lui ci salterà dentro e starà li nel buio tranquillo, uscendo ogni tanto a guardar fuori, difendendo istintivamente il suo Luogo Privato e tranquillo, la sua zona di conquista conquistata.
All'ora del pasto, essendo in casa (se ancora non t'è sfuggito nei giardini), uscirà dalla sua scatola privè, perché la pancia duole, il cuore gli si rallenta troppo e la circolazione sanguigna inizia ad essere carente.
Questo sempreché il gatto stesso non voglia digiunare sino a nuova data.
Libertà nello spazio non ha tempo ne può avere piacere, dispiacere o alcun ragionamento.

_________________

«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4115
Punti : 12522
Reputazione : 7506
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Senza concentrazione senza Yoga un pensiero

Messaggio Da LUMA il 1/4/2019, 16:38

@Eroe per Caso ha scritto:Io dico che è ne piacevole ne non piacevole ne neutro, è uno stato perfetto e intellettivo difficile da descrivere: andrebbe provato.
Comunque non è piacevole e non è umano, e nemmeno divino, è proprio altrove e oltre.

Un istante di eternità che duri 2 ore o 20 secoli non ha alcuna importanza.
Non c'è alcun ragionamento elucubrativo mentale e raziocinante, c'è spontaneità e, in particolare, svincolo e libertà da ogni "Umanesimo" e concezione calcolante.

Se hai un gatto prova a portarlo ai giardinetti e lasciarlo un attimo libero, scostandoti di 2 metri: vedrai che in pochi secondi si trasformerà in una piccola Tigre, cercherà e andrà .. da un cespuglio a un altro, libero e curioso, spontaneo e agile: e tu non rappresenterai più per lui alcuna figura "Patronale".
Se hai un gatto porta uno scatolone in casa: lui ci salterà dentro e starà li nel buio tranquillo, uscendo ogni tanto a guardar fuori, difendendo istintivamente il suo Luogo Privato e tranquillo, la sua zona di conquista conquistata.
All'ora del pasto, essendo in casa (se ancora non t'è sfuggito nei giardini), uscirà dalla sua scatola privè, perché la pancia duole, il cuore gli si rallenta troppo e la circolazione sanguigna inizia ad essere carente.
Questo sempreché il gatto stesso non voglia digiunare sino a nuova data.
Libertà nello spazio non ha tempo ne può avere piacere, dispiacere o alcun ragionamento.

Grazie! Sei stato chiarissimo...  Per di più ho due gatti... Sono proprio così con le scatole... Beh, più o meno, uno in effetti ci entra... l'altro... Se le mangia 
LUMA
LUMA
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 165
Punti : 697
Reputazione : 512
Data d'iscrizione : 14.01.18

Torna in alto Andare in basso

Re: Senza concentrazione senza Yoga un pensiero

Messaggio Da Eroe per Caso il 1/4/2019, 18:30


E' anche raffrontabile con una situazione anarchica e di potere o di controllo come stare in cima a una montagna altissima ma esentato da un senso di adorazione verso ambiente, cielo, montagna o altro.

E' un senso di padronanza e libertà assoluta, dove ci sei tu e nessun altro.
Nulla può contrastare o toglierti l'attenzione, la mente è assente e sostituita da uno stato di quiete e padronanza che non rientra nella normale  gamma dello stato d'essere incarnato e umano, gli è ben al di sopra, al di là di qualsiasi sensazione fisica, mentale, di ideazione e di pensiero.

Uno stato che "vagamente" gli si può avvicinare (avvicinare) sono quei momenti di vuoto mentale in cui sembra che il tempo si fermi intonro a te, ma è solo vagamente, perchè qui invece c'è proprio un potere e un'anarchia, una indipendenza totalizzante e un senso quasi "principesco", nel senso che ti senti come un Re della situazione e nessuno e niente ti tiene il passo ..
Per questo è difficile spiegarla, perchè anche verso il mio residuo umanoide ha un comportamento, in fase d'uscita corporea e prima di "andare altrove" sforando la membrana che divide spazio fisico da spazio atemporale, questa mia parte, si rivolge con tono "da Principe delle situazioni" e non da anima, guida, angelino alato o dio in gonnella, umano o fantasma o altra figura.

L'esempio del gatto mi è venuta per due motivi, una perchè un paio di gatti li ho avuti anche io, e l'altra perchè questo vive nel mio stomaco, e la notte, se non lo faccio "andare", addormentandomi, ruzzola nello stomaco come avere un gatto dentro, e poi (se gliela faccio lunga) inizia a far vibrare stomaco, piedi, gambe, testa, spalle, braccia, a seconda di dove cerca e trova il punto fisico "più rilassato da cui fuoriuscire" mediante urti e vibrazioni (a volte molto forti ..a seconda di quanto gliela faccio lunga e lo trattengo in stato di Veglia, non lasciando andare a fuori dal corpo).

Ho visto diversi disegni e alcune letture e viene definita la Jiva, cioè l'anima. Nel mio caso è completamente azzurra e fotocopia identica al Krishna, sempre giovane, di una gioventù senza un'età, come fosse eterna



Ma in realtà, neanche questa parte elevata è davvero eterna, essa è rifusa nel Brahman in versione Krishna a ogni fine ciclo, cosi come l'Atman (che ha casetta nel ventricolo del cuore) si rifonde nel Brahman in versione Siva a fine ciclo.

=> ecco spiegato perchè il Buddha dice che nessun tipo di personalità individuale, divina o meno, e Atman incluso (teoria dell'anatman !), è eterno veramente, e quindi obbiettivo durevole e finale di un ricercatore, di un monaco o di un asceta.

_________________

«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4115
Punti : 12522
Reputazione : 7506
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Senza concentrazione senza Yoga un pensiero

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum