La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 20

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Migliori postatori
Eroe per Caso (3924)
 
U F O (2792)
 
Lancillotto2013 (2728)
 
cassania (2215)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (252)
 
Selene (235)
 
Claudio80 (191)
 

Parole chiave

caso  4  18  Eroe  3  8  11  13  19  10  15  12  5  Lahore  17  7  6  nero  boutique  1  14  16  Buddha  paranormale  2  20  

Statistiche
Abbiamo 103 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ZarzacoDranae

I nostri membri hanno inviato un totale di 17354 messaggi in 1388 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Test della forza mentale

Andare in basso

Test della forza mentale

Messaggio Da Lancillotto2013 il 3/23/2018, 23:30


_________________

Il vantaggio di Essere Uno Intelligente è che puoi permetterti di fare anche l'imbecille.
Mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2728
Punti : 7622
Reputazione : 4178
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da U F O il 3/25/2018, 03:22

Mi sa che questo test non funziona .
Mio risultato : 

[size=32]La tua forza mentale è pari al 100%. Ciò significa che sei estremamente forte![/size]


100% non è un'esagerazione! Sei eccezionalmente forte. Non ti lasci distrarre dai commenti degli altri, perché sai esattamente cosa vuoi e come ottenerlo. Hai capito che a volte hai bisogno di percorrere sentieri alternativi per raggiungere i tuoi obiettivi. Ma hai rinunciato a cercare di spiegarlo ai tuoi colleghi. Piuttosto, impressioni con i tuoi risultati!

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2792
Punti : 7552
Reputazione : 4616
Data d'iscrizione : 28.04.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da MAX il 3/25/2018, 16:23



200% non è un'esagerazione e neanche una cazzata! Sei eccezionalmente extra strong. Non ti lasci distrarre dalle caghate degli altri e i troll ti fanno pippa, perché sai esattamente cosa vuoi e come ottenerlo. Hai capito che a volte hai bisogno di percorrere sentieri alternativi con lo skilift per raggiungere i tuoi obiettivi. Ma hai rinunciato a cercare di spiegarlo ai tuoi amici, parenti e colleghi, persino a tu nonno in carriola. Piuttosto, impressioni con i tuoi risultati: la pellicola della macchina fotografica anno 40 Laughing

_________________
“Ovunque tu vada, vacci con tutto il tuo cuore.”  Confucio
avatar
MAX
Oratore
Oratore

Messaggi : 58
Punti : 185
Reputazione : 109
Data d'iscrizione : 21.08.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Claudio il 3/25/2018, 17:21

Che genio.

_________________
avatar
Claudio
Scopritore
Scopritore

Messaggi : 133
Punti : 316
Reputazione : 157
Data d'iscrizione : 25.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da cassania il 3/25/2018, 22:50

Io invece mi devo ancora allenare ed allenare... Very Happy
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2215
Punti : 7094
Reputazione : 4813
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Lancillotto2013 il 3/25/2018, 23:30

@cassania ha scritto:Io invece mi devo ancora allenare ed allenare... Very Happy

A parte la validità dei test, a me sembra che sei messa meglio di tutti, mi pare il test sulla forze mentale dell'ego (altro che palle ).

Lo scopo sarebbe arrivare a 0% , dove mente che mente non c'è, cose da fare zero, e allora saresti illuminata icon_rof e non come me che lo sono per sbaglio e, forse + forse, persino di nascita: quindi senza alcuna forza e merito

Bah ..devo rifarlo questo test study  devo dimostrami lo Zero assoluto, ahhahhahah egypt

_________________

Il vantaggio di Essere Uno Intelligente è che puoi permetterti di fare anche l'imbecille.
Mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2728
Punti : 7622
Reputazione : 4178
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da cassania il 3/26/2018, 21:51

Forse ho capito idea Very Happy
Quel 2% sarebbero quei rari e pacifici momenti di silenzio nella zucca...
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2215
Punti : 7094
Reputazione : 4813
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/26/2018, 22:03

@cassania ha scritto:Forse ho capito idea Very Happy
Quei 2% sarebbero quei rari e pacifici momenti di silenzio nella zucca...

Ma lo vedi che ho ragione? Sei la meglio messa al momento

E' giusto il calcolo, ho anche rifatto il test, mettendo a casaccio le risposte ma meno del 98% ..nisba !!!

Il test è sicuramente un pochetto truccatello, imbonisce per attrarre i faceboccaloni e avere più clik, però il dato di fatto è che, io penso-non-penso, dove ci sono queste qualità c'è ego Suspect .. tutta chiacchiera mentale, energia per far girare a manetta il Samsara.
E questa non è cosa buona come sembrerebbe di primo achito.
Roba che può riguardare di riflesso anche l'Atman, ok, ma non lo Yoga Supremo e gli strati superiori sino al Brahman.

Riconfermo cmq, sei messa bene    icon_rof , scherzi a parte si vedono passi avanti rispetto agli inizi, anche se uno, con l'abitudine al forum, i progressi li nota di meno e le trasformazioni della persona anche. Eppoi su un forum .. capirai...

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3924
Punti : 11536
Reputazione : 6795
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da cassania il 3/26/2018, 23:09

Ogni tanto mi capita di rileggere qualche mio vecchio post... alcuni sono davvero imbarazzanti
Comunque io stessa spesso mi sento "diversa", a momenti mi capita anche di sentirmi "più intelligente" Very Happy ma di un'intelligenza che non è quella di "un erudito", ma in qualche modo "spontanea", che sorge da sola e non dipende dal "mio elucubrare", in quei momenti mi meraviglio da sola Very Happy
Poi l'altro giorno, dopo oramai mesi e mesi sul forum, avevo letto-riletto un po' la sezione "Yoga Nidra" e leggendo alcuni post avevo realizzato che "quella che riflette, emette le opinioni, brontola, commenta, va in crisi ed a volte sembra isterica ecc." non sono io ma è la mente. È stata una sensazione a dir poco strana, se vogliamo "di stupore" Very Happy
Poi, adesso magari è troppo lunga da raccontare, ma una volta mi era successo durante la meditazione [dopo un bel po' di tempo, mentre non sentivo più né il corpo né l'ambiente circostante] di sentire una voce che mi dava gli ordini su come proseguire, e lì in quel momento mi ero resa conto che ero io, quel "qualcuno" ero io Very Happy Insomma, è un po' complicato da spiegare così... Magari farò un post a parte, nella sezione della pratica.
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2215
Punti : 7094
Reputazione : 4813
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/26/2018, 23:50

@cassania ha scritto:Ogni tanto mi capita di rileggere qualche mio vecchio post... alcuni sono davvero imbarazzanti
Comunque io stessa spesso mi sento "diversa", a momenti mi capita anche di sentirmi "più intelligente" Very Happy ma di un'intelligenza che non è quella di "un erudito", ma in qualche modo "spontanea", che sorge da sola e non dipende dal "mio elucubrare", in quei momenti mi meraviglio da sola Very Happy

Si chiama la Buddi, ovvero l'intelligenza naturale e originale e più elevata, non bisognosa dell'elucubrazione raziocinante del Mentale.
Buona cosa davvero ..

Poi l'altro giorno, dopo oramai mesi e mesi sul forum, avevo letto-riletto un po' la sezione "Yoga Nidra" e leggendo alcuni post avevo realizzato che "quella che riflette, emette le opinioni, brontola, commenta, va in crisi ed a volte sembra isterica ecc." non sono io ma è la mente. È stata una sensazione a dir poco strana, se vogliamo "di stupore" Very Happy

Buono anche questo, se poi ti metti tranquilla e analizzi i vari pensierini e a un certo punto, lasciandoli scorrere, improvvisamente gl idai uno stop con un ordine tipo "hey basta pensieri, tutti zitti, e tu mente vai a spasso e non stufare più" .. potresti vedere come dopo un po' che glielo dici ..Lei, come una sorella o un fratello minore si zittisce (per un pochino)
.. poi tornerà alla carica, ma più la fermi e la comandi e più starà ai tuoi ordini .. invece di stare agli ordini dell'Ego.

La ns. Anima era il vero padrone di casa ma l'Ego che ne è il Maggiordomo ha preso potere e comandando la Donna di Servizio che è la Mente, ha chiuso l'Anima in uno stanzino buio, rassicurando l'Animo che Lui e la mente avrebbero pensato loro alla ns. Vita.

Ecco l'inganno, fine inganno. Difficile da scoprire e da svelare, difficile poi da superare e difficile infine da "tenere costantemente sotto controllo e discriminazione attiva".


Poi, adesso magari è troppo lunga da raccontare, ma una volta mi era successo durante la meditazione [dopo un bel po' di tempo, mentre non sentivo più né il corpo né l'ambiente circostante] di sentire una voce che mi dava gli ordini su come proseguire, e lì in quel momento mi ero resa conto che ero io, quel "qualcuno" ero io Very Happy Insomma, è un po' complicato da spiegare così... Magari farò un post a parte, nella sezione della pratica.


Quel qualcuno è proprio l'Atman, coscienza infinita, Signore di ogni Senziente del Samsara e servo di Krishna, egli si moltiplica in tanti Atman quanti sono gli Esseri Senzienti .. un numero enorme quanto i grani di sabbia del Gange.

Più si sale e più la Piramide si stringe, sinchè rimane Una sola pietra .. in Cima, e solo quella è la vera, sostanziosa, piena e completa, reale ed eterna "Pietra" di tutta la piramide sottostante.
Tutte le pietre sotto sono divise e accostate, più si scende e più sono lontane e messe anche lontane tra loro, anche se sempre collegate alla stessa struttura piramidale.

Più avanti si dovrà convincere anche l'Atman a unirsi all'anima nostra, quando essa sarà capace di "visitarlo nel suo luogo" e poi convincerlo a "proseguire non riluttante verso il volo finale nel vuoto assoluto e poi nel mondo blu del Siva Brahman".
E là ci si fonde e si perde la ns. identità "separatista e cretinista"   .. da jiva+atman si diventa solo BRAHMAN.

Et voilà il gioco è fatto Shocked drunken egypt

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3924
Punti : 11536
Reputazione : 6795
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da cassania il 3/27/2018, 22:44

Oggi pomeriggio stavo scrivendo una risposta, volevo anche condividere alcune cose ma...non ho potuto inviare niente. Adesso spiego meglio, avevo cominciato a scrivere e a cercare nell'archivio la meditazione che avevo citato sopra. Mi ero impostata il limite di tempo - concludere tutto entro le 15 perché dovevo proseguire con gli impegni, solo che come spesso mi capita mentre scrivevo delle cose avevo cominciato a riflettere su di esse e sull'Atman ecc. e mi sono divagata ed avevo sfiorato l'orario per qualche minuto. Allora mi ero detta di darmi una mossa, avevo ripercorso velocemente il post e stavo per premere il pulsante dell'invio quando però mi ero ricordata di non aver inserito il testo della meditazione dall'archivio. Avevo deciso di fare copia-incolla quando il computer di punto in bianco...si è spento. È così, queste cose sono perfettamente nel mio stile [oramai non mi arrabbio neanche più], non è la prima volta che capita che mi saltano i post in un modo o nell'altro, però questa volta ha battuto il record icon_rof Magari domani riproverò, però che pazienza...Very Happy
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2215
Punti : 7094
Reputazione : 4813
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/28/2018, 00:59

Quando hai testi importanti, lunghi, scrivili al pc su un file .doc
Salvato il file (che userai sempre modificandolo nei contenuti) fai il copia incolla.

Per il resto non devi prendertela, perché è quello che "loro" vorrebbero: siamo letti da tutti, ma nei tutti abbondano tante pecore nere e poche sono quelle bianche, alcuni invece sono "lupi" travestiti da innocenti agnelli (la lista di ban parla da sola..).

Queste cose sono del tutto all'ordine del giorno per chi intraprende una rottura con l'ego, con il samsara, con le illusioni e le attrazioni di Mara e compagnucci.
Ma il loro problema è che siamo noi, quelli come me, che tengono in pugno sia Mara che tutto il resto.

Figurati che da me ogni sera entra in camera qualcuno, ma se non è l'Atman, anche si nascondesse ai miei 3 occhi (se ci riesce) lo becco lo stesso: brividi di freddo, aria strana e spesso lucine automatiche (quelle che sentono il calore e il movimento) che si accendono senza che ci sia "apparentemente nessuno" che và, entra e poi se ne esce.

Niente paura e niente nervosismo, giusto come dici: la calma è davvero la virtù dei forti, e il comando mentale e gli ordini mentali che puoi dare a costoro per contro, vedrai che saranno la paura e il loro terrore più profondo.

Li teniamo in pugno , è questo che dà loro fastidio: cattolicanti, falsi maestri, idioti e nevrotici di passaggio, esaltati egocentrici, scientisti dell'ultima ora, rabbiosi e cretini .. sono solo miseri fantasmi di loro stessi.

Non te la prendere. sii di Gomma. Fa che queste cose "ti rimbalzino" e cosi creperanno ancora più rabbiosi nel loro egoismo senza fondo.


_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3924
Punti : 11536
Reputazione : 6795
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da cassania il 3/28/2018, 15:40

Perfetto, ho capito, grazie! Mi ricordo, me lo dicevi già tempo fa di scrivere il post da parte e poi fare copia-incolla, è che non scrivendo molto sul forum avevo perso questa abitudine.
Dunque, proverò di recuperare dalla memoria il testo di ieri, più o meno era questo:
”Eroe per Caso” ha scritto:
”cassania” ha scritto:Poi l'altro giorno, dopo oramai mesi e mesi sul forum, avevo letto-riletto un po' la sezione "Yoga Nidra" e leggendo alcuni post avevo realizzato che "quella che riflette, emette le opinioni, brontola, commenta, va in crisi ed a volte sembra isterica ecc."
Buono anche questo, se poi ti metti tranquilla e analizzi i vari pensierini e a un certo punto, lasciandoli scorrere, improvvisamente gli dai uno stop con un ordine tipo "hey basta pensieri, tutti zitti, e tu mente vai a spasso e non stufare più" .. potresti vedere come dopo un po' che glielo dici ..Lei, come una sorella o un fratello minore si zittisce (per un pochino) .. poi tornerà alla carica, ma più la fermi e la comandi e più starà ai tuoi ordini .. invece di stare agli ordini dell'Ego.
Giusto alcuni giorni fa avevo risolto alcune faccende casalinghe e la mente stava bella pimpante, stracontenta, solo che anche dopo continuava ad andare avanti aumentando i giri ed ad un certo punto era diventata insopportabile, un tormento. Me ne ero accorta, l’avevo “osservata” ed avevo detto seriamente “Ora basta, stai scocciando”, ma l’avevo buttata giù così...senza aspettarmi niente di che...ed invece dopo qualche minuto mi ero accorta del silenzio, era come quando uno spegne una radio. Il bello è che lei, dopo i primi momenti di stupore comincia a chiedere, sospettosa, “...ma chi è stato?” Very Happy Poi piano piano cerca di riprendersi e se non la tronchi subito parte un altro giro di elucubrazione su “chi sarà mai stato, e come cavolo l’ha fatto, e quanto esso è potente” icon_rof tranquillity
-----
Comunque in questi giorni avevo riflettuto non poco sui pensieri, sulla mente, e settimana scorsa, mentre stavo pulendo in casa, ad un certo punto all’improvviso mi ero resa conto, ero ritornata alla conferma che “il sorgere in me dei pensieri ha un senso” [periodicamente mi succede], “e cioè può sembrare assurdo e di inventarmi tutto, ma in realtà dopo le numerose prove e verifiche, certi pensieri non sono miei ma sorgono in me lo stesso, ciò conferma che siamo tutti interconnessi, un pezzetto arriva da qui, un altro da lì e così infiniti pensieri ci girano intorno, che spesso ci prendiamo per i nostri e spesso noi agiamo sotto influsso di essi, ma non sono nostri, e significa che ci troviamo in una mente...boh...unita?” e qui una voce mi aveva detto “comune”.

”Eroe per Caso” ha scritto:
”cassania” ha scritto:Poi, adesso magari è troppo lunga da raccontare, ma una volta mi era successo durante la meditazione [dopo un bel po' di tempo, mentre non sentivo più né il corpo né l'ambiente circostante] di sentire una voce che mi dava gli ordini su come proseguire, e lì in quel momento mi ero resa conto che ero io, quel "qualcuno" ero io.
Quel qualcuno è proprio l'Atman, coscienza infinita, Signore di ogni Senziente del Samsara e servo di Krishna, egli si moltiplica in tanti Atman quanti sono gli Esseri Senzienti .. un numero enorme quanto i grani di sabbia del Gange.
Più si sale e più la Piramide si stringe, sinchè rimane Una sola pietra .. in Cima, e solo quella è la vera, sostanziosa, piena e completa, reale ed eterna "Pietra" di tutta la piramide sottostante.
Tutte le pietre sotto sono divise e accostate, più si scende e più sono lontane e messe anche lontane tra loro, anche se sempre collegate alla stessa struttura piramidale.
Più avanti si dovrà convincere anche l'Atman a unirsi all'anima nostra, quando essa sarà capace di "visitarlo nel suo luogo" e poi convincerlo a "proseguire non riluttante verso il volo finale nel vuoto assoluto e poi nel mondo blu del Siva Brahman".
E là ci si fonde e si perde la ns. identità "separatista e cretinista"  .. da jiva+atman si diventa solo BRAHMAN.
Et voilà il gioco è fatto
L’altro giorno avevo provato a meditare di mattina, era da tanto tempo che non lo facevo più. Mi trovavo nei sogni e ne ero anche coinvolta, ad un certo punto però me ne accorgevo e li chiudevo, e così più volte. Ad un certo punto mi ero trovata in un sogno che non riuscivo a chiudere, provavo in diversi modi ma niente. Allora avevo esclamato “Ma allora perché non riesco?” e qui dalla destra si era avvicinato a me un signore, un uomo giovane sui 38-40 anni. Aveva i capelli neri corti ed indossava qualcosa che avevo identificato come un “maglione bianco intrecciato” Very Happy Si era avvicinato a me, aveva dei modi direi gentili ed aveva cominciato a spiegarmi il perché. Non mi ricordo tutto perché avevo pensato che fosse l’Atman ed ero diventata come “imbambolata” Very Happy ascoltavo tutto e non obbiettavo. Ricordo soltanto che diceva “...non riesci perché dici tante parolacce...ti ricordi che esclami sempre c**zz*, c**zz*?”, “...poi non hai rispetto verso gli uomini santi, verso i saggi…” e qui mi ero svegliata.[ed è proprio qui è successo ieri che, mentre stavo intensamente elucubrando su questo signore Very Happy e sul fatto se esso veramente poteva essere l’Atman oppure era qualcuno che cercava di sviarmi, e se era il caso di fare il post sulla meditazione o era inutile, un attimo dopo mi si era spento il computer).
-----
L’episodio della meditazione invece l’ho postato qui.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso. Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2215
Punti : 7094
Reputazione : 4813
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/28/2018, 20:04

Stanno saltando anche a me le discussioni, quindi ora faccio copia e incolla anche io da file .DOC !!! Shocked

Giusta la discriminazione e la tua comprensione delle cose.

Giusto e uguale alle mie esperienze le reazioni e le domande della Mente che, una volta sentitasi scoperta e senza un auditore passivo (TU) inizia a fare questi discorsi disperati e non sa più che pesci pigliare, si sente superata, inutile, allo scoperto ..

Pensieri? Siii .. arrivano molto anche dall’esterno, ma la Mente in realtà è 1 sola, e noi ci siamo dentro con la ns. immaginazione animistica.

L’uomo con il maglione bianco intrecciato non credo sia l’Atman ma assomiglia a qualche fedele di Brahma (che non è il Brahman, ma è il Demiurgo, Dio della Creazione della Materia, ovvero Dio copiato dagli ebrei come Dio dio Abrahm, e poi con mille altri soprannomi .. Javè.. ecc.. e Dio adorato da indu delle caste ricche dei bramini indù, da ebrei e giudei, da cattolici e cristiani, ecc.).

Come avrai notato si appellano a iniezie, anche se dobbiamo regolarci con le parole perché anche loro sballano la pace mentale dentro e “non fanno un bel effetto fuori.. neanche”.

Però come hai notato non fa un’analisi ma solo una critica di demerito. Quindi è un Deva del mondo di Brahma (paradiso dei cristiani e degli indù .. che seguono ancora tale Dio e il suo 7° cielo e le sue tracotanze egoistiche .. ovvero sete di potere e di essere “pregato, invocato, seguito, adorato e leccato perBene”).

Solo con la presenza dell’Atman li vedrai allontanarsi o farsi vedere un po' di meno.

Per fermarli però ci vuole proprio al presenza del Buddha, il quale li incartoccia e li rende uguali a un cartello con il Benzinaro a grandezza reale quando vai a fare il pieno

Non sono nocivi, sono esseri celesti, però sono come buoni cavalli che seguono una strada col Paraocchi: chi non fa i loro stessi passi gli stona, e secondo loro và portato in paradiso “a redimersi” (da che ??) va bè.

Non vanno comunque offesi se ci fossero “lunghe discussioni”, se poi esagerano è giusto dargli una risposta netta e ben calibrata ma sempre “col massimo rispetto reciproco e senza parole di troppo”.

Per questi Deva il sesso è un vero Tabù, ma il loro stesso Dio è maschio e dotato di pene (anche gli angeli hanno il SESSO !! ullallà che scoperta !!).

Brahma, come tutti gli Dei di alto livello, ha creato dal suo Corpo Spirituale sua moglie, che è anche sua figlia e sua amante nello stesso tempo. 

Quindi, dai queste risposte a quel Deva: perché neppure lui le conosceva, ma io lo so, e conosco bene sia lui che la sua "adorabile" moglie et figlia.

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3924
Punti : 11536
Reputazione : 6795
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da cassania il 3/29/2018, 22:51

Stanno saltando anche a me le discussioni, quindi ora faccio copia e incolla anche io da file .DOC !!! Shocked
Very Happy boh, sono cose davvero strane...
-----
Molto interessante la tua spiegazione!
Non sono nocivi, sono esseri celesti, però sono come buoni cavalli che seguono una strada col Paraocchi: chi non fa i loro stessi passi gli stona, e secondo loro và portato in paradiso “a redimersi” (da che ??) va bè
Non so se gli conviene portarmi in paradiso Very Happy penso che lì parlerei della meditazione, è quello che faccio spesso nei dialoghi mentali simili.
Per fermarli però ci vuole proprio al presenza del Buddha, il quale li incartoccia e li rende uguali a un cartello con il Benzinaro a grandezza reale quando vai a fare il pieno
Ho avuto come la sensazione di aver già letto questa cosa del cartello, ma mi sfugge dove...Boh, non può essere nel Canone...sarà un qualche tuo post di tempo fa?
Comunque questa cosa del "cartone" mi ha fatto tornare in mente un altro episodio piuttosto interessante di tempo fa, non ve lo avevo raccontato Oramai ho cominciato quindi ora lo posto nella "Pratica".Very Happy
Comunque è vero, ricordarsi del Buddha nel momenti difficili della meditazione aiuta. All'inizio mi sentivo un po' in colpa quando lo facevo perché insomma, non sono un monaco né rispetto i codici vari di condotta ecc... Però infine quando avevo paura pensavo a lui (ah, no, all'inizio mi ricordo mi era successo di chiamare il Lancillotto per interrompere un sogno lucido icon_rof). Mi ricordo, quante volte avevo letto e riletto "La cima dello stendardo... Very Happy
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2215
Punti : 7094
Reputazione : 4813
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/30/2018, 00:55

L'incontro col Buddha non è cosa da ridere, anche se giustamente io sono scoppiato a ridere in maniera inconsulta, ma era una reazione inconscia come quelli che ridono al matrimonio e non li ferma più nessuno oppure svengono come delle pere e cascan per terra.

Monaco che stà in convento o Guru che vive in un cimitero non lo siamo di certo, quello che io riesco in due ore   probabile che un monaco di allora (allora, per modo di dire, perché son tutti vivi, vegeti e sorridenti .. lassù) un monaco di quelli son sicuro ci metterebbe 5 secondi.
Il tipo di condotta e di vita sono essenziali, ma ciò non toglie che chi è semplice e spassionato (puro dentro, nella sua radice intima) è come un Santo, non giudicabile dai Deva ne dai Brahma, perché uno cosi è innocente, e anche facesse un grave danno lo farebbe più a se stesso che agli altri, e sempre con uno scopo Nobile "ben nascosto nel suo cuore di sincero e modesto, e, e anche intelligente".

Queste sono le basi, solo che molta gente le ha coperte con troppa polvere e si è troppo convinta di avere ragione, invece persegue assurdità indicibili.
Più che esser monaci si deve non essere invidiosi degli altri, gelosi delle cose altrui, e sperperarsi in pensieri o stupidi o raziocinanti il cavillo più cretino inerente il mondo materiale.
Ci si deve poi prendere la giusta Responsabilità, perché è vero che gli Dei come il prossimo umano vicino a noi possono (anche) crearci dispetti e ostacoli, ma le responsabilità sono sempre e solo le Nostre, non dobbiamo chinare le ginocchia e dare merito o demerito a Terzi Incomodi: poiché proprio questi ultimi potrebbero chiederci un qualcosa in cambio e diventare ns. padroni e noi loro Servi (vedi mentalità cattolica ad esempio).

Testa alta quindi ma con moderazione, calma, intelligenza si ma spontanea e non ego-cavillosa, e una vera modestia di fondo che non fai mai male.
Quando ci vengono bizze pensiamo che Un Dio incarnatosi nel corpo di Gotama "si rappezzava da solo la stessa veste per mesi e mesi, forse per anni" rifiutando qualsiasi comodità e lussso.
Quindi un po' di stoicità da parte nostra, ci vuole.

E dato che la parola vale e viene prima dell'azione e che il pensiero viene prima di ragionamento e parola, è sui pensieri giusti e sul far la VIA che dobbiamo puntarli il più possibile.

Facendo cosi si entrerà inevitabilmente nella (Via della) Mano destra del Buddha (che ho scoperto dopo, come mio solito, come la chiamano gli eruditi Shocked e i sapienti  ).

PS: di Lancillotto è sicurissimo che ti puoi fidare, qualsiasi cosa, anche la più nefanda affraidpirat la farebbe solo per sbattervi nel vs. PARANIBBANA, ovvero a unirvi con L'Immortale Uno medita   



.............................................................

https://www.canonepali.net/2015/05/sn-11-3-dhajagga-sutta-la-cima-dello-stendardo/

“Monaci, coloro che sollevano lo sguardo verso la cima dello stendardo di Sakka, signore dei deva; coloro che sollevano lo sguardo verso la cima dello stendardo di Pajapati il re dei deva; coloro che sollevano lo sguardo verso la cima dello stendardo di Varuna, il re dei deva; o coloro che sollevano lo sguardo verso la cima dello stendardo di Isana, il re dei deva, ogni paura, terrore ed orrore che possano provare possono lasciarli o no. Perché ciò? Perché Sakka, signore dei deva, non è libero dal desiderio, dall’avversione o dall’illusione. Può essere impaurito, terrorizzato, codardo, pronto a fuggire.

............confermo .. ................................

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3924
Punti : 11536
Reputazione : 6795
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/30/2018, 00:59

“Ma, monaci, così vi dico: quando siete isolati, ai piedi di un albero o in un eremo disabitato, doveste provare paura, terrore o orrore, in questa opportunità voi dovreste ricordarvi di me così: ‘Il Benedetto è il Perfetto Risvegliato, compiuto in conoscenza e condotta, conoscitore del cosmo, incomparabile maestro di coloro che vogliono essere istruiti, maestro dei deva e degli esseri umani, Svegliato, Sublime.’ Perché quando vi ricorderete di me, monaci, ogni paura, terrore o orrore che provate vi lascerà.

“Se non vi ricordate di me, allora dovreste ricordarvi del Dhamma così: ‘Il Dhamma è esposto molto bene dal Benedetto, per essere vissuto nel Qui ed Ora, eterno, ci invita a vedere, pertinente, vissuto dai saggi ‘. Perché quando vi ricorderete del Dhamma, monaci, ogni paura, terrore o orrore che provate vi lascerà.

.. CONFERMO ANCHE QUESTO ...
 Lui è l'unico vero amico con A maiuscola, senza secondi fini.

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3924
Punti : 11536
Reputazione : 6795
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da cassania il 4/3/2018, 00:22

Esatto, è questo il sutta.
Mi ricordo che mi avevi suggerito di leggere il Canone nei momenti di paura.
Allora avevo imparato a memoria (grosso modo) la parte finale:
In un luogo isolato, monaci,
ai piedi di un albero,
o in una casa disabitata,
ricordatevi del Buddha:
Non avrete paura.

Se non vi ricordate del Buddha–
migliore nel mondo,
signore degli uomini–
ricordatevi allora del Dhamma,
che conduce al Nibbana,
ben enunciato.

Se non vi ricordate del Dhamma
– che conduce al Nibbana,
ben enunciato –
ricordatevi allora del Sangha,
il campo di meriti
incomparabile.

Per coloro che così ricorderanno
il Buddha,
il Dhamma,
ed il Sangha, monaci,
non ci sarà più
né terrore,
né orrore,
né paura.


Me la ricordavo ogniqualvolta mi sentivo impaurita.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso. Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2215
Punti : 7094
Reputazione : 4813
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Lancillotto2013 il 4/4/2018, 01:28

Più si avanza su questa Via di meditazione interna collegata al Buddha e più spariscono dubbi e paure, ignoranze e illusioni.

Il metodo di flusso armonico sovramentale di Gotama-Vishnu nel CanonePali, per molti versi è simile o eguale al risultato pratico-psichico di Shankara (che nel grande gioiello parla direttamente con Govinda, ovvero una emanazione diretta di krishna-Vishnu-Narajana), ha come obbiettivo la più alta meta : la fusione dentro all'Immortale (cosi lo chiamano i monaci del buddha del suo tempo).

Mentre altre vie, come anche Shankara ci conferma, sono si modi elevati ma sempre secondari e mai primari, dove la personalità rimane un fideista e ha una personalità divina "esterna a sé stesso" da adorare, cantare o da servire (o da pregare come fanno i cattolici).

Questo è un risultato si elevato ma non l'Obbiettivo Risolutore: resta un ego molto fine e una spersonalizzazione, cioè noi che siamo in realtà IL SIVA BRAHMAN UNICO se non fondiamo e perdiamo tutte le coscienze e persino l'atman, acquisendo il BRAHMAN IN NOI - LUI in un unico SE' = ESSERE UNICO, abbiamo sempre "latente" un piccolo ego, che per quanto fine e positivo e alto sia, ha una ignoranza e una non-conoscenza stagnante del SUO VERO ESSERE E VIVERE (in eterno e in prima personalità eterna e completa .. compiuta, senza più necessità di un qualcosa di esterno PER STARE BENE, IN PACE E BEN FELICE E POTENTISSIMO !!!).

Tutto ciò, questo finissimo e potente percorso, svilisce e rompe le influenze di ogni paradosso e concezione, sia razionale che religiosa, sia animistica che spiritualista, oggi inseguita e divulgata dalle caste e dalle sette, dalle maggiori religioni come dai più piccoli gruppi che stanno nella foresta del Borneo ad adorare il Dio Orango piuttosto che il Dio Ebreo e cosi via.

Persino l'atman dice "ma io devo finire una vita, ho una vita da portare a compimento", ma anche lui "disdegna il ritorno", nella sua elevatissima posizione .. solo che (e anche qui Govinda lo conferma a Shankara) "prendi anche quello (l'atman) e bagnalo nel Brahman" è l'operazione che si deve fare per realizzare al seconda e più alta sadhana : che è chiamata NIRVIKALPA o PARANIBBANA.

Vedrai che se riesci a sfiorare e poi realizzare questi livelli interiori (che sono sia interiori che esteriori nello stesso tempo !!) .. le paure pian piano diminuiranno, lo stress anche, le reazioni saranno più equilibrate e, anche se non crescono dieci braccia o dieci gambe (che forse sono rappresentazioni delle velocità alla Matrix e/o delle decine di potenzialità degli Esseri Celesti molto in alto) .. sparirà persino la paura di morte e miracoli, resterà il fastidio dato da persone esterne e dal luogo che si frequenta (questo rimane nel karma sino a che si respira quaggiù .. per chiunque).

Però al tempo stesso si affievoliscono nel tempo timori antichi e il karma del passato con le sue vecchie manie sparisce via via. 
Per tradizione antica chi ha raggiunto Una conoscenza e Un livello, lo deve dichiarare, è un suo dovere, non deve segretarlo come fanno shivaisti o cattolici o altri gruppi.
Hai il diritto/dovere di dire e affermare ciò che è e che sa (senza montarsi la testa ovviamente .. chiaro..), ma non deve tenere Misteri o Segreti ne per sé stesso ne per gli altri: perché anche questi due sono due forme-pensiero negative, un campo minato dove l'Ego ci sguazza che è una meraviglia, e Mara, ringrazia.
La comunicazione del proprio livello è importante per gli altri e per chi l'ha realizzata, ed è un aiuto per tutti se trasmessa "in chiaro" e in evidenza, in modo semplice e senza tanti misteri ecclesiastici del tutto fuori luogo.

La meta è l'ESSERE e noi siamo l'ESSERE, dov'è il mistero e dove il segreto?
Se continuiamo a interpretare "ruoli e scenette teatrali come degli attori o delle comparse da teatro" l'errore e l'orrore e le paure sono solo causa nostra.

E ciò lo vediamo con un Gesù che diceva "non giudicare e non sarai giudicato" map oi stà nel mondo di Brahma a giudicare tutte le menti-anime che salgono-e-scendono da la sopra a quaggiù.
Non è contradditorio ciò? Non è limitativo fare cosi? E' veramente positivo tutto ciò?

Io dico di no, sono mezze strade, viuzze chiuse, non la libertà .. quella VERA!

_________________

Il vantaggio di Essere Uno Intelligente è che puoi permetterti di fare anche l'imbecille.
Mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2728
Punti : 7622
Reputazione : 4178
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da cassania il 4/6/2018, 00:04

Vedrai che se riesci a sfiorare e poi realizzare questi livelli interiori (che sono sia interiori che esteriori nello stesso tempo !!) .. le paure pian piano diminuiranno, lo stress anche, le reazioni saranno più equilibrate e, anche se non crescono dieci braccia o dieci gambe (che forse sono rappresentazioni delle velocità alla Matrix e/o delle decine di potenzialità degli Esseri Celesti molto in alto) .. sparirà persino la paura di morte e miracoli, resterà il fastidio dato da persone esterne e dal luogo che si frequenta (questo rimane nel karma sino a che si respira quaggiù .. per chiunque).
Sì, avevo notato certi cambiamenti, oltre a sentirmi a tratti "più intelligente" potrei dire che spesso mi sento come leggermente "appacificata", non dico più "indifferente" ma forse "con più discernimento e distacco".
Per tradizione antica chi ha raggiunto Una conoscenza e Un livello, lo deve dichiarare, è un suo dovere, non deve segretarlo come fanno shivaisti o cattolici o altri gruppi.
Hai il diritto/dovere di dire e affermare ciò che è e che sa (senza montarsi la testa ovviamente .. chiaro..), ma non deve tenere Misteri o Segreti ne per sé stesso ne per gli altri: perché anche questi due sono due forme-pensiero negative, un campo minato dove l'Ego ci sguazza che è una meraviglia, e Mara, ringrazia.
La comunicazione del proprio livello è importante per gli altri e per chi l'ha realizzata, ed è un aiuto per tutti se trasmessa "in chiaro" e in evidenza, in modo semplice e senza tanti misteri ecclesiastici del tutto fuori luogo.
Sì, c'è questa tendenza di "tenersi delle cose" e principalmente i pensieri che sorgono e tentano di impedire la condivisione sono i seguenti: "è una sciocchezza", "non serve a nessuno", "lui ha già raccontato tutto, non c'è bisogno di te","gli altri non lo scrivono, sono più umili di tè", "il tuo è un vanto", "stai svelando dei segreti e sarai punita per questo", "togliti di mezzo" ecc.
Dopo l'ultimo post che avevo fatto la notte stessa avevo avuto un sogno lucido, con delle scene angoscianti dove qualcuno mi diceva "Ed ora tutti sapranno quanto sei falsa, i giornalisti hanno il video che [qualcuno ha fatto a mia insaputa] dove tu parli e racconti le balle, ed ora lo stanno guardando tutti e tutti ti hanno riconosciuto".
-----
La meta è l'ESSERE e noi siamo l'ESSERE, dov'è il mistero e dove il segreto?
Se continuiamo a interpretare "ruoli e scenette teatrali come degli attori o delle comparse da teatro" l'errore e l'orrore e le paure sono solo causa nostra.
Ora descrivo una cosa che era successa. L'altra sera stavo leggendo e riflettendo su alcuni versi del Bhagavatgita quando senza accorgermi mi ero addormentata. Ad un certo punto mi ero di colpo ripresa un po' spiazzata. Poi forse avevo ascoltato un po' di musica e contemporaneamente avevo guardato a vuoto davanti a me. A volte mi sorgevano dei pensieri ed io cercavo di fermarli ma ad un certo punto avevo cominciato a pensare ai miei, mi erano sorti alcuni sentimenti e pensieri preoccupanti. Dopo un altro po' di tempo e di fissazione a vuoto del muro in un istante avevo compreso che:
- NESSUNO mi ha mai fatto NIENTE
e quindi
- anche IO non ho mai fatto NULLA a NESSUNO.
- IL PASSATO non c'è, ed è come se NON ci fosse MAI STATO
e quindi
- snche questo istante NON C'È e fra un po' sarà come se NON CI FOSSE MAI ESISTITO nemmeno questo,
e quindi
- anche gli istanti FUTURI hanno la stessa natura e cioè una volta passati SARÀ come se essi non fossero MAI ESISTITI,
e quindi
IN REALTÀ
qui
NULLA C'È.
È come se questo mondo fosse un filmato, senza sostanza né permanenza.
Gli avvenimenti sorgono destinati a sparire e dopo un istante non ci sono più, come se non ci fossero mai stati.
Quello che c'è, quello che permane invece, è l'ESSERCI.
Ma ESSERCI inteso non come attori attivi di tale filmato, ma come una presenza costante e permanente [qui fatico a spiegarmi meglio, ma l'avevo proprio compreso].

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso. Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2215
Punti : 7094
Reputazione : 4813
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Eroe per Caso il 4/6/2018, 13:47

Si si si, è esattamente questo il modo "intellettivo", c'è anche quello "emotivo (non emotivo razional - umanoide eh..).

Il discernimento è cosi, le valutazioni sorgono istantanee e comunque naturali, a volte attese e cercate e a volte di loro decisione e natura propria.
Un Natura però ben superiore al Razionalesimo dei "mondani" i quali vivono esclusivamente per il lor comodo materialistico ..senza mai porsi alcun obbiettivo di INDAGINE INTERIORE: schiavi dell'ego, della cultura e della falsa socialità che gli è stata imposta e insegnata nel cervello sin da piccoli, quali valori unici e assoluti.

Svestirsi di ogni pensiero, dogma, insegnamento significa ragionare a un più alto livello, avvicinandosi a quello che il Buddha e gli Indiani chiamavano il Darma o Dhamma (la legge comportamentale e la via universale davvero UMANA".

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3924
Punti : 11536
Reputazione : 6795
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Test della forza mentale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum