Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche
IL FORUM E' ogni tanto IN VACANZA e ogni tanto NO.
La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Scetticismo e dimostrabilità del paranormale

4/17/2017, 20:54 Da ANANDA

Lo scettico a oltranza è un ottuso ed è capace di morire pur di non cambiare ideologia, come farebbe il credente ossessivo compulsivo. Entrambi …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO

2/13/2017, 22:11 Da Eroe per Caso

SOLI NEL CIELO



INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO ATMOSFERICO

I popolo antichi erano degli attenti osservatori celesti,basti pensare alle gigantesche …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo

2/20/2017, 20:06 Da bellofuori

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo all'inaugurazione del traforo del GOTTARDO 2016



Commenti: 7

A cuore aperto

1/27/2017, 23:37 Da Eroe per Caso

A cuore aperto il chakra funziona.

Oggi, erano circa le 17,28, suona il mio cellulare.
Un attimo prima sentivo una fitta nel cuore, come un …

[ Lettura completa ]

Commenti: 6

"Profeta dormiente"

1/23/2017, 22:37 Da cassania

L'altro giorno ho trovato un documentario su youtube che mi aveva incuriosito, non mi pare di aver mai sentito parlare di lui. Interessante, …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

Luce e fosfeni

1/13/2017, 00:05 Da Lancillotto2013

Il Fosfenismo è una tecnica basata su concentrazione su una sorgente luminosa e poi l'espulsione fotonica dei fotoni ricevuti prima.
Tale …

[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Paranormale

6/6/2016, 23:17 Da Eroe per Caso

Paranormale: i fantasmi di Casa Vianello

Da qualche settimana in tv e sul web tiene banco la questione relativa a presunte presenze paranormali a …



[ Lettura completa ]

Commenti: 4

Migliori postatori
Eroe per Caso (3615)
 
U F O (2560)
 
Lancillotto2013 (2488)
 
cassania (2074)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (237)
 
Selene (232)
 
Claudio80 (173)
 

Parole chiave

15  4  boutique  2  1  russo  3  17  5  paranormale  13  18  11  7  PrayForParis  19  fenomeni  12  16  8  6  14  

Statistiche
Abbiamo 95 membri registrati
L'ultimo utente registrato è oracolo arabo

I nostri membri hanno inviato un totale di 16052 messaggi in 1223 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




mano destra e mano sinistra

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

mano destra e mano sinistra

Messaggio Da DEM il 3/27/2015, 22:09

Ciao,anni fa feci un sogno molto particolare....forse uno tra i primi sogni che reputo importanti...
Un angelo che si faceva bambina per invitarmi alla su festa....mi dice che sono tutti adulti e nessuno vuole giocare con lei...
Poi sempre nel sogno cambia la scena ed io mi ritrovo a raccontare quello che ho visto al mio nonno ...lui è senza la mano destra e si sforza di usare quella sinistra...è un particolare che io DEVO notare...poi mi guarda e sorride come sapendo molte cose...
Questo particolare della mano mi ha colpito molto!
avatar
DEM
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 263
Punti : 424
Reputazione : 107
Data d'iscrizione : 28.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: mano destra e mano sinistra

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/27/2015, 23:28

Dal punto di vista spirituale e mistico esistono due vie principali e una secondaria ma anch'essa tra le prime tre .. che sono appunto Trine, Trinità, Trimurti, diverse ma uguali al tempo stesso.

Le due principali sono conosciute dagli esperti per VIA DELLA MANO DESTRA E VIA DELLA MANO SINISTRA.

La Mano Destra è, ho letto, alcune volte riferita al Buddha, che per me è VISHNU cioè la parte della Trinità che mantiene gli Universi (un po' come Gesu' ma ad un livello immensamente superiore, senza però nulla voler togliere al Ruolo di giudice divino "di anime" del Cristo, anche se per me è un Grande Asceta, un Dio ..ma un dio tra i tanti che conosco, non certo l'unico).

La via della mano destra è quella che, sempre senza rendermene conto a suo tempo, ho attraversato e fatto io.

Si dice la Via in cui si entra nella Mano Destra del Buddha (il Dio Vishnu - il Mantenitore e protettore di tutti gli esseri senzienti, detto anche l'unico dio che aiuti chiunque in lui metta la sua fede e la sua fiducia ..senza che LUI chieda qualcosa in cambio: un rito, la devozione cieca, la preghiera in un rituale o una festa, un dono in cibo, incensi o amuleti, ecc.. ecc..).

La Via della Mano destra è una via Logica, e intellettiva, anche fredda di Istinti e rinunciante le emozioni e i bisogni egoistici (sesso, cibi pregiati, lusso, cose vanitose, oddio e rabbia, invidie, animo litigioso, brutti pensieri, ecc..).
Si dice che nella via destra si possa entrare e progredire anche per semplice lettura delle effettive parole originali del Maestro.
In effetti posso giurare che proprio cosi è, totalmente vero, se ci immerge nelle sue parole ci si incammina in un percorso, e pian piano si apre la Buddi che è la ns. effettiva intelligenza interna, a quel punto le cose e gli eventi si accelerano e moltiplicano.. sino alla presenza del Maestro stesso, anche se esso non è in un corpo fisico, e da li poi, c'è il salto e poi il salto finale nel Sé Universale. Cosi ho visto.

Essa la trovo indicata per chi è menoso, emotivo, ma sostanzialmente vuole capire bene e nutre in sè un razionalesimo non da poco, del tipo "se non vedo e non provo non ci crederò mai".
Un emotivo intellettivo ..ha qui la sua strada migliore, la può fare da sé e.. assicuro che.. di maestri che scenderanno "stupiti per vedervi" .. ce ne saranno tanti e poi tanti, sino al Maestro per eccellenza, che è appunto il Sublime in prima persona.
Non aspettatevi un basso cicciotto con la faccia da cinese poiché Vishnu è alto due metri, magro ma ben fatto, ha una veste che gli copre la sola spalla sinistra e la sua pelle, come dicono le scritture (che ho scoperto molto piu' tardi esserci da millenni..) è veramente colore del cielo pieno d'acqua pronto a piovere, come l'acciaio scuro, blu scuro.


La Via invece della Mano Sinistra fa un percorso differente dagli Avatar (immagini che una divinità proietta dentro a un corpo vivente sulla terra, scendendo dall'alto verso il basso) e anche dai Bodhisattva (coloro che si sacrificano, come Gesu Cristo e Ksitigharbha, e rinunciano cosi a rientrare nel Sé Universale.. pur di aiutare i simili e il loro prossimo a risalire nella Via Celeste).

La via di sinistra, o via Shivaista o via degli Aghori (come Dattatreya), parte da concetti totalmente opposti ma con eguale obbiettivo: io uomo e asceta yogi cerco dal basso di risalire alla mia divinità, al mio Dio, al mio Signore, sino a fondermi trasmutandomi con e in lui.
Il risultato è del tutto uguale, alla fine, con la mano destra ci si fonde nel Vero Brahman, che è un SIVA (e non Lord Shiva.. che secondo me è un Dio della trinità ma non è IL SIVA-BRAHMAN ma è già un suo riflesso, uan divinità che seppur importante. è fuori dal Sé Supremo.. che è invece appunto IL SIVA - IL BRAHMAN - L'UNO PERMANENTE ). 

La via di Sinistra implica un Maestro che viene adorato dagli allievi dato che egli impersonifica il Dio Shiva stesso (confuso spesso con SIVA), ma l'obbiettivo finale che è sempre lo stesso ..trasmutarsi e perdere la propria falsa identità separata .. mente-ego e coscienza spirituale ego-autonomista (= Spirito Vero =Atman) e.. divenire IL SIVA-BRAHMAN in prima persona: senza più mente, ego, confusione, bisogno di odio, amore, affetto e .. di qualsiasi cosa.. per questo si dice che l'asceta è diventato un COMPIUTO.. perché ha tutto dentro di sé .. quindi non è più figlio del bisogno, non ha più dipendenza da alcuna necessità e non necessità di assumere una qualità.. cioè un IO SPIRITO un io anima e un ego energetico e corporeo (materiale.. per quanto non esista materia ma.. ENERGIA VIBRANTE che forma forme che noi chiamiamo materiali e immateriali, persone, cose e oggetti e ..anche entità e dei e semidei).

Un maestro esperto di Shiva vien dotato di poteri di visione cosmica, terzo occhio, poteri di prana e di mana, e può trasferire dette energie a un suo fedele a distanza, un classico è per mezzo telefonico (non stò scherzando .. perché l'ho provata dal vero e..giuro che è cosi !!).

Quindi un Maestro della Via Sinistra apparirà sicuramente spesso stronzo e scostante, però manovra parecchie energie, sia spirituali che astrali, e può aiutare a muovere la Kundalini a distanza e operare un risveglio delle energie sessuali, animiche e spirituali in un neofita che a lui si affida.
Da queste persone (rarissime) ho visto cose che ci vorrebbero interi libri per raccontarle, cose oltre l'incredibile .. eppure tutte vere, provabili e da me "ben verificate anche con altre persone anch'esse ben dotate di medianità e opportune doti a loro volta".

Unico pegno rispetto al libero avere rapporto con Vishnu e che Lord Shiva è anche signore dei morti e dei fantasmi, è anche signore degli asceti e degli yogi si ma anche permaloso per chi "non vuole sottostare a nessun genere di maestro e vuol essere libero e libero due volte nel fare le cose".

Quindi Il Signore Vishnu richiede la fede e il rituale da donargli (si chiamano bakti e puja), e richiede una sorta di asservimento a Lui stesso.
O sei della sua parrocchia o non lo sei: in poche parole.

C'è poi una terza Via, quella Centale o Via del Centro la chiamo io, e questa è la più prossima a noi umani, infatti è diretta da Lord Brahma detto il Lucente, Il Raggiante, il Signore delle schiere dei Deva di luce che stanno nel suo paradiso.
Dato che anche lui conosco ..e conosco molto bene.. Lui è effettivamente l'Amministratore dei regni astrali superiori del Mentale della Bolla Sferica Maya.
Lord Brahma (che non è il SE' PERMANENTE e che non è il vero Creatore ma un demiurgo sotto-creatore ma cmq responsabile anche del nostro mondo materiale) è da me perfettamente identificato nel Dio di Abraham e nel Dio che è lodato, pregato e servito da ebrei, cattolici e altre religioni monoteiste, è proprio LUI.
Il Signore Brahma, detto il Creatore degli Universi astrali-materiali, agisce per chi dimostrando sacrificio di se stesso per aiutare il suo prossimo, prega e cerca lui e compie atti meritevoli di aiuto (anche materiale oltre che di amore psicologico e conforto) in questa esistenza terrena.
Ma anche qui è richiesta una devozione e una forma di sottomissione al Dio: e anche qui o fai come ti dce LUI oppure ci sono problemi.. e discussioni a non finire: garantisco.
A me cmq è sempre piaciuto litigare e discutere con LUI. In fondo mi fa arrabbiare ma mi fa anche tanta tenerezza, e quando un giorno mi disse con gli occhi stupiti e fuori focalizzazione "ma.. ma non è sembrato anche a te che è come se fosse stato solo un grande sogno?" .. ho io imparato da lui la prima lezione utile oltre ogni cosa.. qui, sopra o sotto o al centro .. finchè non siamo L'UNO stesso perdendo tutto ciò che abbiamo creduto di essere .. beh cari i miei signori ..SIAMO ANCORA IMMERSI TUTTI NEI MONDI DEI SOGNI !!
Ovvio per lui fù un momento di lucidità, ma un momento, perché LUI subito ritorna a credersi L'UNICO CREATORE E IL VERO CREATORE DI OGNI COSA... e infatti è vero quanto scritto su di lui nella Bibbia V.T. : Io sono il tuo dio, tu non avrai altro dio all'infuori di me, il tuo dio è geloso, il tuo dio eleggerà il tuo popolo quale popolo eletto e sconfiggerà i popoli nemici, ecc.. ecc... tutto vero.. LUI E' COSI.. NE PIU' NE MENO.
Non ci credete, fate come me conoscetelo di persona, il suo modus lavorandis è cosi, cosi il suo ruolo, leggete i Veda e leggete la storia di Krishna.. e troverete le esatte corrispondenze su chi è effettivamente Lord Brahma, nei suoi pregi e .. nelel sue.. diciamo "classiche sviste divine".

Mi spiace se con i mei discorsi ho deluso qualche dio e gli umani che si affidano a Shiva (bravissimo eh) e a Brahma (altrettanto buonissimo eh) .. però i ldato di fatto .. nel mio caso ..esperto di pratica e non teorie o fede, e facente vero Nidra yoga trascendentale e dotato di medianità anche verso la visione di esseri divini.. però è cosi, per me e per mai pratica (molti anni ..) è cosi e basta.

Cosi anche cose simili a quanto dico sono scritte in migliaia di testi che noi europei non legegremo mai... ma sono stati cantati e tramandati e poi scritti e inalterati cosi com'erano da 50.000 anni ad oggi: quando ancora non esistevano gli ebrei ne Gesu detto il Cristo in medio oriente e nemmeno Buddha o Re Krishna in india.

E' scritto nei testi antichi (perché poi io sono ficcanaso e se faccio una cosa .. dopo vado a cercarla ovunque come un segugio) ..beh è scritto questo:
Solo il Signore Vishnu  tra gli dei della trimurti è colui che fa doni all'umanità senza nulla chiedere e volere in cambio.

Vi Assicuro che tali antiche parole io le ho provate sulla mia pelle, per questo dico che in questa esistenza ..almeno un amico un vero Amico ..con la A maiuscola l'ho trovato e incontrato (con una paura che non vi dico .. agli inizi..), e confermo il proverbio che dice da noi : CHI TROVA UN AMICO TROVA UN TESORO.

Ora fate voi.. destra sinistra o palla al centro, la vita è vostra, siete liberi di fare e fare o bene male.. anche se è un gioco ..è cmq un grande gioco .. non dovremmo peggiorarlo

abbiamo (tutti) il dovere di trattarci tutti al meglio, perché tutti siamo in realtà ETERNI e aventi stesso padre e stessa madre: come fratelli e sorelle ..tutti quanti ora, siamo ..

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3615
Punti : 10240
Reputazione : 5910
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: mano destra e mano sinistra

Messaggio Da DEM il 3/28/2015, 08:54

Ciao ,grazie è molto interessante quello che scrivi...penso che mio nonno avesse voluto proprio che mi interessarsi alla differenza di percorso....da questo sogno ne sono poi arrivati sempre piu affini nei particolari e negli insegnamenti...
Non sono assolutamente cattolica come avrai capito e mi sono rifiutata anni fa di credere ad un dio che facesse differenze con i suoi figli....
Un padre è imparziale ...non crea distruzione ad alcuni figli e ad altri il benessere...
Per come sono fatta io è difficile capire il percorso...sai DEM è quella persona che deve metterci il naso per capire....
Se non avessi avuto tutti questi susseguirsi di sogni sarei ancora incredula a quello che leggo...
Io sto cercando la mia strada "la mia via" ...
Sai quella bella frase che dice..

"I migliori maestri sono quelli che ti indicano dove guardare
ma non ti dicono cosa vedere"

Io non mollo con la meditazione..prima o poi succederà!!!
Spero solo di darmi qualche risposta non ho la presunzione di averle tutte!
Per avere la verità in mano sicuramente non basterà una semplice esperienza fuori dal corpo...
avatar
DEM
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 263
Punti : 424
Reputazione : 107
Data d'iscrizione : 28.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: mano destra e mano sinistra

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/28/2015, 16:51

Non esiste nessun maestro, migliore, peggiore, umiltà cristica, debolezza o forza ne lvoler tornare sé stessi nel SE' STESSO che tutti siamo.

E' la cosa più Naturale del mondo, anzi l'unica cosa veramente naturale E'.

Persa l'identità ,,, vedrai che anche tu dirai o cacchio ma cos'è questo? Io sono cosi ???
Ma cosa mi è successo?? con grande stupore.

Poi col tempo riconoscerai che quel Sé Stesso sei proprio tu e niente altro eri e sei .. la tua identità umana la vedrai inconsitente e fasulla.. come la tua ombra: si muove ma non è vera.

Cosi tolti ego e mente e tutte le tue false forme, identità e identificazione .. col tempo tu scoprirai che la Meta eri tu e solo tu, e tu non sei tu Dem o spirito di Dem .. am sei poprio IL BRAHMAN .. depurato da mente, ego e dai tuoi attuali falsi IO SONO QUESTO E IO VOGLIO QUELLO.

Cosi, dopo aver piu' volte INDAGATO E SPERIMENTATO  semplicemente dirai Io mi credevo DEM e invece sono da sempre questo essere felice e supremo e .. tutti entrano ed escono da me : esseri, dei, umani e non umani, cose ed energie... e tutti e tutto saprai e vedrai e PROVERAI sulla tua pelle Infinitamente Eterna.

--------------

Cosi ti accorgerai anche che, in verità, tu non hai ne padre ne madre e nessuno ti ha mai ne generato ne creato, e nessuno dio ti comanda o benignamente ti accarezza la testa.
E cosi ancora nel tempo potresti comprendere che anche madre e padre, figlio e figlia, fratello e sorella.. sono solo nomi e aspetti, ma nell'immaginario tuo come essere supremo ed eterno.

Donna conosci te stessa: quella Vera e non corpo, mente, ego, anima, spirito, spazio, tempo, vuoto, sonno e veglia.
Poiché tutti questi sono solo aspetti, tuoi aspetti, tuoi sogni profondissimi che devi fare ciclicamente.
Poiché è matematico che UN ESSERE PERFETTO non ha un secondo o un terzo che lo sia (perfetto), se no perderebbe perfezione.
E cosi Un Perfetto deve essere capace di creare e distruggere mondi e sistemi che non siano perfetti: per dimostrare che egli è effettivamente mondo perfetto e infinito, capace di creare- distruggere - sovrastare qualsiasi sistema non perfetto.
In caso contrario egli non sarebbe il perfetto, e l'imperfetto sarebbe un secondo sistema perfetto a modo suo anche se duale e contrapposto a lui, quale primo sistema perfetto.
E questo NON E' POSSIBILE. Non è possibile nemmeno per il BRAHMAN, poiché sarebbe paradosso e L'Uno non sarebbe Uno ma molti, e il bene e il male sarebbero due infiniti perfetti, dualmente contrapposti e coseistenti al tempo stesso: e CIO' NON E' POSSIBILE.

Ora sai cosa è possibile e non possibile, e ti ho dato un assaggio di cosa sia la Perfezione, poiché essa non è la perfezione creduta dalla ns. mente egoica, no, è cosa ben diversa, la perfezione, come disse anche Re Krishna : crea sia il bene che il male.. e ne è Unica Vera Causa (generativa e poi distruttiva).

Per capire questo un aiuto di chi ne sa di più è secondo me indispensabile, da soli si arriva molto in alto, ma, ad oggi neanche un Buddha arrivò da solo ..anzi .. frequentò numerosi maestri ..superandoli ma imparando da loro (prima).
Le questioni del miglior maestro, delle vie da fare, del fare o non fare, sono problemi e dubbi di mente ed ego.. ostacoli.

Ti dico questo perché conosco i tuoi pensieri, e li conosco, in questo caso li conosco per un processo naturale: ci sono già passato anche io .. ma.. molti anni fa.
Quindi comprendo bene perplessità, dubbi e forza d'animo autonoma .. a volte senza bersaglio ben messo a fuoco: non sono problemi sono caratteriali ma anche naturali processi del mentale e del ns. "falso" ego.

Nel tempo, trovando vari esperti lungo la tua strada, vedrai che tali dubbi e concetti saranno da deporre nel cassettino "delle inutili cianfrusaglie", perché il vero mezzo è volontà e una giusta via, tracciata da un Maestro vero che ha prodotto "risultati concreti e definitivi nei suoi adepti, amici, simpatizzanti, ecc." 
Io ne ho conosciuti vari, a ognuno la sua simpatia.

Far tutto tutto da sé comunque non sarà possibile, un esperto che guidi ci vorrà ad un certo momento .. momento importante .. e decisivo: poiché nessuno, una volta incarnatosi, può diventare esperto in qualcosa senza un Allenatore che sia più esperto di lui.
Anche questo è impossibile.

E lo è stato per tutti: incluso Gotama, Gesù, Pirandello, Goethe ..come anche il campione del mondo di scacchi.

Prova e poi mi dirai..

E il fatto che Vishnu dica che io mi sono risvegliato solo per merito mio e della mia spassionata volontà e continuativa testardaggine nel fare e cercare e discriminare ,, non è assolutamente un Vanto per me, ma è una grande "depressione" .. perché io so benissimo chi è intervenuto a farmi da Guida e da Allenatore .. e mi dice cosi "solo per darmi valore"...
un valore che non avrei raggiunto ..senza opportuno Allenatore, per me il migliore, perché lui mi ha aiutato e gli altri molto molto meno .. o quasi poco..

Te capì DEM? boardmod_main

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3615
Punti : 10240
Reputazione : 5910
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: mano destra e mano sinistra

Messaggio Da DEM il 3/28/2015, 21:58

Capisco?si diciamo che ce la metto tutta!!!!
Non è facile seguire quello che scrivi...pero riscontro nei tuoi discorsi nozioni da ricollegare ai miei sogni...è impressionante come riesci a darmi risposte mirate non sapendo i particolari di quello che sogno...
La cosa più straordinaria che posso constatare è che io non ho mai letto nulla di riconducibile ai miei sogni...è sempre stato il contrario...dal sogno ho collegato sempre ricercando attraverso simboli e scoperto poi...
L'abitudine anche da qui a seguire una strada per logica e non per altro...probabilmente è arrivato il punto di lasciare logica e razionalità in un angolo e "volare"... Penso che il mio ostacolo al decollo" ti ricordi l'ultimo sogno!"sia proprio questo!
avatar
DEM
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 263
Punti : 424
Reputazione : 107
Data d'iscrizione : 28.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: mano destra e mano sinistra

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/28/2015, 23:45

e infatti è cosi, noi non siamo solo logica, anche il cervello, un pezzo di carne dai mille circuiti biologici che si trasmettono informazioni, ha lati dedicati alla fantasia e all'inventiva e lati al pensiero logico razionalista.


purtroppo però .. quello che noi crediamo Fantasia Astratta è più reale della Razionalità scettica che ci distingue e muove ogni giorno "per bere anche un semplice caffè al bar e riuscire a cercare l'euro nel taschino per pagarlo" in verità è solo un misero "sotto-prodotto" dei mondi che il Buddha stesso chiama "Astratti ..però reali" .. astratti lo dice per non confondere il povero neofita (che magari pensa siano fatti di carne ossa e asfalto) : perché anche nell'india di secoli fa ... qualcuno poteva "fraintendere o capirci na' mazza".


Questo mondo che stà in basso, e stà proprio in basso anche dal vista Multidimensionale se lo guardo dal mondo dello Spirito (Atman), c'è un corridoio buio a discesa per tornare qua..dal mondo arancione del Vero spirito, non è altro che un ulteriore mondo "fantasy" che ci piaceva creare e goderne gli aspetti buoni e anche meno buoni.
Parliamoci chiaro, questa dimensione ci attrae per una sorta di sadomasochismo, che parte benevolo e alla ricerca di star bene e meglio ma può perdersi per molti tempi in anfratti e zone di angoscia e sofferenza mentale.


La logica io la uso per fare i conti, per progettare un macchinario, non sono ne un monaco ne un sacerdote e, anche se in Me è l'atman in piena attività tanto da trascendermi "come e quando gli pare e piace (io non lo fermerò mai più.. come facevo un tempo)", per fare la spesa e guidare l'auto devo usare la mente e l'ego (quando serve).


Ma tutto ciò non toglie che l'ego deve fare ciò che io gli impongo e la mente non deve stufarmi con inutili pensate scettiche, razionali ecc.. su argomenti spirituali e mistici.
Perché là comando io in qualità di anima (Jiva azzurra) e di Atman stesso (Coscienza e Spirito o IO superiore interno).


Mente razionale ed ego di difesa in me "hanno con me e ME" sperimentato provato e ben visto la Realtà: e la loro è solo quella di servirmi bene e al meglio, poiché è impossibile per loro COMANDARMI E INSEGNARMI UN QUALCOSA.
Loro sono i miei mezzi "umanoidi" per tirà a campà qua ma .. non là.
Là infatti non proterò loro due, loro, mente ed ego, sanno che io li ditruggerò per sempre, e il loro servigio, come miei "mezzi, doppi, personalità riflesse nella materia e astrale" è per me un Buon Servizio ..sinchè stanno al loro posto: quello del servo e del cameriere..
..poiché chiu consuma il pasto da cliente è l'anima e chi dirige il ristorante è il Signor Atman.


Loro quindi devo stare al loro giusto posto, e non comandare, ma obbedire, seguire.


Per questo Gotama parlò del Monaco che domina i suoi sentimenti e la sua mente, sino a superarla.


Le persone normali, anche se sensitive, anche se fanno da anni e anni Zen o Yoga in una palestra.. sinchè non domano queste parti razionali e reattive (che devono esserci eh.. beninteso) finchè non le domano e comandano e dirigono .. quale Yoga e zen o via del Tao.. potranno dire di aver fatto e qual irisultati credno di aver conseguito ?? nulla, sono in mano al loro ego e ai loro pensierini della sera e dal giorno .. irrisolti sono.


Tu sai che io non sono e non faccio il Maestro a nessuno, però se devo trasmettere tutto, io tutto so, tutto ciò che serve per raggiungere la meta più ambita da maestri, da discepoli, da sacerdoti, da sciamani .. dall'operaio dell'ex alfa romeo ..    


Lo faccio perché è innato in me farlo, io sono proprio cosi, per mai natura e per mio aspetto personale, non c'è altro.


Io non ho avuto maestri ma ho avuto incontro e consocenza con persone dotate di poteri inimmaginabili, che incontrando me .. ti lascio immaginare "come sono usciti da queste persone già dotate del loro".. ed è normale natura questa, chi cerca trova chi cerca ancora e chi ha già trovato.. insomma personalità molto affini, simili, però a livelli differenti: ma in realtà essi, restano del tutto simili.. quindi tutto si scatena e appare in pieno ..tra loro ..a livello spirituale.


Io credo che tu abbia il dovere di mettere la tua razionalità nelle cose "esclusivamente razionali", se devi fare il caffè o dar da mangiare a un bambino ..userai la mente, è giusto.


Se devi difenderti da uno che ti assalta con un coltello tu userai l'ego .. per difenderti, e ciò è giusto, è lecito.


Se tu vuoi "prenotarti in un bel posto, chessò in un paradiso", allora dovrai usare l'anima e compiere gesti, pensieri e buone azioni per gli altri: cosi il Signore Brahma ti prenderà sotto la sua ala "protettrice" .. ti prenderà in "simpatia mistica" e tu riceverai in cambio dei meriti positivi e .. presentandoti là .. tutti ti accoglieranno tra loro, nei loro paradisi (che sono i più bassi che esistano.. ma questo è un piccolo dettaglio, diciamo che sono bei posti e si ta benissimo ..benissimo ma ripetto a ..qui.. e non a dove mira un Asceta Meditatore.. uno Yogi).


Se tu vuoi sperimentarti nel mondo dell'Atman .. che è il Dio Soggettivo in azione creatrice attiva e fattiva, muove e comanda i 5 Tattva, vive in un mondo superiore a quello degli stessi Dei e semi-dei Celesti (Dei Trini, Dei Universali, Semidei della natura astrale e materica, angeli e deva, diavoli e sakka (Demoni), entità in fase di fantasma, spiriti della natura (acqua aria terra fuoco), ecc.. ecc..
beh allora devi cercare l'atman ..c'è poco da fare.. o no?
se cerchi l'oro devi cercarlo dove esso risiede, e dove risiede l'atman ?
nel cuore.

Buddha non rispose quando gli chiesero se è vero che l'Atman esiste e dove esso sia e se esso vive nel cuore umano..
ma c'erano motivi profondi per cui il Sublime non diede risposta e tacque sull'argomento:

L'atman è creato e non è il Brahman e a Buddha interessava portare tutti oltre il concetto di IO SONO UN DIO ..tipico dell'Atman e sua qualità elevata e ben riconosciuta dagli esperti.

L'atman è sempre un riflesso generato che viaggiando fuori dal mondo reale di Brahman ne produce uno suo su misura "sua" ed ha un ego, come un dio è, dice Io sono e non sono uguale a nessun'altro.
L'atman è anche un purusha, una coscienza che palpita e vuole creare VITA.. la vita appunto per come la assaggiamo anche quaggiu'.
Il suo compito è "cercare una alternativa ..divina, animica e umana al mondo perfetto, un viaggio inutile ma produttivo e costruttivo, che finirà però con la comprensione CHE BISOGNA TORNARE POICHE' ALTRE REALTA' ASSOLUTE NON E' POSSIBILE NE CERCARNE NE TANTOMENO CREARNE.. infatti non c'è alternativa: se c'è già un mondo e un essere perfetto .. non sarà mai possibile crearne tantissimi o anche un solo altro ..di essere e sistema perfetto.. perché sarebbe paradossale, e il primo perfetto perderebbe la sua infinita perfezione.. e ciò è tra le cose IMPOSSIBILI.

Il viaggio dell'Atman però ci deve essere, l'atman però non è eterno, e tantomeno lo sono gli esseri che creerà nel suo viaggio: le anime dei molti, le jiva di DEI SEMIDEI UMANI E NON UMANI.

L'atman quindi è anche lui, nella sua estrema potenza in azione, un Essere Relativo, ma è anche il Primo Vero Essere Relativo che esce dal Brahman in forma di SIVA (sua vera forma multidimensionale) e dal Krishna che è sempre il Brahman: ma in versione e forma visibile  "più simil - umana" : con visibile intendo visibile a un guru o uno yogi molto esperto e dotato di carisma completo.

So bene che è difficile seguirmi, a scrivere due cose ci metto cent'anni   e a descrivere queste cose che sono della massima importanza ma difficilissime e paradossali per la mentalita' che noi occidentali abbiamo .. è un miracolo riuscirci

Però è cosi, le cose stanno cosi, il centro di gravità permanente che cantava Battiato ..è il SIVA-BRAHMAN stesso e noi tutti uscendo da lui generati .. diventiamo Atman e spiriti che in modo disinvolto si mettono alla prova creando i loro universi e mondi e miscelandoli con gli altri e quelli degli altri: ecco perché dalla miscela dei punti di vista degli Atman .. 
nasciamo poi noi come anime e ci incarniamo per ricreare a ns. volta altri mondi, vite, tempi, eventi e situazioni .. sempre più in basso, come scendendo i gradini di una piramide: la punta è unica per tutta la piramide, ma più si scende e più sono MOLTI i gradini esistenti.

Per questo è giusto il proverbio : ogni testa è un piccolo mondo ..

Ma questo percorso richiede il chiamare l'atman e richiede una prima fase di preghiera, di devozione per invitarlo a sorgere in noi e a mostrarsi in pieno
Anche un Dio come l'atman creativo ..ha bisogno di giuste carezze, di essere invitato, bisogna volergli bene, in fondo è lui il Padre, e non è lui il ns. Spirito: ma siamo noi anime jiva il suo prodotto, la sua creazione "personalizzata" .. insomma sei tu figlia dell'Atman e sei tu che appartieni a lui e non il contrario.
Poiché anche nelle parole la mente confonde con frasi del genere "il tuo spirito" e non è giusto, si dovrebbe dire "Lo spirito che ti è padre e madre al tempo stesso"
.. frase lunga ma veritiera e non confusoria.

Alcuni riferimenti utili e di base (se già non li hai letti) :

http://it.wikipedia.org/wiki/%C4%80tman

http://it.wikipedia.org/wiki/Brahman


Io queste cose quando le leggo mi dicono solo CIO' CHE CONOSCO DIRETTAMENTE E VIVO DI PERSONA IN MANIERA COMPLETA E DIRETTA.

Si lo so sono avvantaggiato, ma ci ho messo molto impegno sia a capire che in particolare a FARE ..
e fare significa demolire la mente e l'ego e metterli a fare (loro) il loro solo giusto lavoro: servire anima e spirito e occuparsi esclusivamente di cose pratiche e materiali, senza interferire con paure, dubbi e angosce e stupide diatribe interne nella Persona Reale che vive in noi.

Oggi potrebbe benissimo chiunque venirmi a casa e, da super-esperto-religioso, aprirmi un libro sanscrito di 100mila anni fà, parole che nessuno ha mai letto, sentito o manco conosciuto e leggermelo ad alta voce.. saprei bene capire al volo i concetti di quei testi, e saprei aggiungerci anche "molti particolari inediti all'autore".

Il perché? semplice, è Pratica, perché la pratica val più della Grammatica... non è un miracolo e nessuno mi ha unto (salvo Brahma, Shiva, Vishnu, l'Atman e il Brahman stesso .. ma queste sono cose che avverranno poi da sole, sono inevitabili per chi prende sta Via.. ).

Il miracolo vero è nella ns. decisionalità, nello scoprire e affrontarsi senza remore e senza sosta, con fervore e fiducia piena nella ns. ricerca .. e in quella parte di noi che lotta .. lotta libera dalle schiavitù e scevra dai quei brutti e angusti pensieri egoisti che sono di questo sotto-mondo e sotto-natura.

Bisogna cmq poi anche leggere e cercare di capire cosa volessero dire gli antichi maestri, poiché di nuovi ..in giro .. ne vedo proprio pochi, oggi forse nemmeno i pochi.
Ma la ns. Ricerca e Discriminazione personale è la prima cosa da mettere in PRATICA.
Dobbiamo dire : eih signora Mente .. vai a fare il caffè e non disturbarmi, eih signor Ego non c'è nessun ladro o omicida in giro .. quindi stattene a cuccia.
e coi pensieri e il chiacchiericcio mentale idem : Zitti voi, state ZITTI !! ora devo meditare, leggere cose sacre, concentrarmi su significati universali della massima importanza !!

cosi dovete parlarvi dentro: vedrete miglioramenti, più concentrazione e più efficienza (anche se efficienza è una brutta parola, meglio efficacia..).

Il vs. pensare deve essere cocentrato e diretto telepaticamente sull'Atman, cosi lui si muove.. e aprendovi il chakra del cuore vi sorgerà e risogerà in tutte le cellule e in tutti gli atomi del corpo .. cosi avrete la prima illuminazione, il primo bagno nello Spirito.  
Vero Battesimo è questo. yeah

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3615
Punti : 10240
Reputazione : 5910
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum