La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ecco cosa accade poco prima e poco dopo la morte
Il grande desiderio EmptyIeri alle 00:30 Da Lancillotto2013

» NEL NOME DI ALLAH
Il grande desiderio Empty4/22/2019, 14:40 Da Eroe per Caso

» UN UFO SUL BALCONE
Il grande desiderio Empty4/22/2019, 14:34 Da Eroe per Caso

» IL BUCO NERO
Il grande desiderio Empty4/15/2019, 16:57 Da U F O

» Il mio stato d'animo
Il grande desiderio Empty4/12/2019, 00:55 Da Lancillotto2013

» Se questa è vita..
Il grande desiderio Empty4/7/2019, 23:47 Da Lancillotto2013

» fantasmi a firenze
Il grande desiderio Empty4/7/2019, 19:12 Da Robbie

» Se prendo il pesce sto meglio
Il grande desiderio Empty4/7/2019, 19:09 Da Robbie

» Kassapa
Il grande desiderio Empty3/30/2019, 23:22 Da Eroe per Caso

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

Ecco cosa accade poco prima e poco dopo la morte

4/23/2019, 00:28 Da Lancillotto2013

Esperienze di morte con ritorno di alcune persone.

Se la morte è una delle poche certezze della vita, uno dei misteri antropologici che da sempre …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

nuovo evp

2/19/2019, 22:54 Da kardec

salve ragazzi,dopo tanto tempo siamo riusciti ( o almeno credo ) di aver registrato un nuovo evp!

la registrazione di questo video,l'abbiamo decisa …

[ Lettura completa ]

Commenti: 11

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 21

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori" Il grande desiderio 3005905592

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Migliori postatori
Eroe per Caso (4129)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 
Lancillotto2013 (2970)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 
U F O (2910)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 
cassania (2313)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 
Libera (1533)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 
Bloham (422)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 
Francesca (265)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 
DEM (263)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 
Selene (237)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 
Claudio80 (211)
Il grande desiderio Vote_lcapIl grande desiderio Voting_barIl grande desiderio Vote_rcap 

Parole chiave

Buddha  boutique  19  13  2  17  caso  finedelmondo  paranormale  14  11  3  20  1  7  12  15  5  10  18  16  karma  8  Lahore  4  6  

Statistiche
Abbiamo 110 membri registrati
L'ultimo utente registrato è sachinmehta

I nostri membri hanno inviato un totale di 18347 messaggi in 1531 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Il grande desiderio

Andare in basso

Il grande desiderio Empty Il grande desiderio

Messaggio Da Eroe per Caso il 3/21/2015, 18:24

Da bambino avevo un grande desiderio ma chi non ne ha?

Il mio era prendere e possedere per me la corona della Regina Teodolinda

Il grande desiderio Corona
La Corona di Tbeude Linda Il grande desiderio 2718564017


Corona Ferrea

Nell’altare della Cappella di Teodolinda è custodita la Corona Ferrea, uno dei prodotti di oreficeria più importanti e densi di significato di tutta la storia dell’Occidente.

Conservatasi miracolosamente fino ai nostri giorni, la Corona è composta da sei piastre d’oro - ornate da rosette a rilievo, castoni di gemme e smalti - recanti all’interno un cerchio di metallo, dal quale prende il nome di “ferrea”, che un’antica tradizione, riportata già da sant’Ambrogio alla fine del IV secolo, identifica con uno dei chiodi utilizzati per la crocifissione di Cristo: una reliquia, quindi, che sant’Elena avrebbe rinvenuto nel 326 durante un viaggio in Palestina e inserito nel diadema del figlio, l’imperatore Costantino.

La tradizione, che lega la Corona alla passione di Cristo e al primo imperatore cristiano, spiega il valore simbolico attribuitole dai re d’Italia (o dagli aspiranti tali, come i Visconti), che l’avrebbero usata nelle incoronazioni per attestare l’origine divina del loro potere e il loro legame con gli imperatori romani. Recenti indagini scientifiche fanno prospettare che la Corona, che così come si presenta deriva da interventi realizzati tra il IV-V e il IX secolo, possa essere un’insegna reale tardo-antica, forse ostrogota, passata ai re longobardi e pervenuta infine ai sovrani carolingi, che l’avrebbero fatta restaurare e donata al Duomo di Monza.

A partire da allora la storia del diadema fu indissolubilmente legata a quella del Duomo e della città. Nel 1354, ad esempio, papa Innocenzo VI sancì come diritto indiscusso – anche se poi disatteso – del Duomo di Monza di poter ospitare le incoronazioni dei re d’Italia, mentre nel 1576 san Carlo Borromeo vi istituì il culto del Sacro Chiodo, in modo sia da rendere ufficiale il riconoscimento del diadema come reliquia, sia di legarlo a un altro Sacro Chiodo, conservato nel Duomo di Milano, che secondo la stessa antica tradizione sant’Elena avrebbe fatto forgiare a forma di morso per il cavallo di Costantino, come ulteriore metafora dell’ispirazione divina nel comando dell’Impero.
In virtù del suo valore sacro la Corona Ferrea viene conservata in un altare consacrato e ad essa dedicato, eretto da Luca Beltrami nel 1895-96.



Teodolinda, la regina che donò la corona a Cristo

Narra la leggenda che Teodolinda, principessa della Baviera andata in sposa, in seconde nozze, ad Agilulfo, re dei Longobardi, cavalcando un giorno nella pianura del fiume Lambro vide una colomba che, posatasi, le disse: “Qui”.

Su quel luogo la regina fece erigere un oraculum, ovvero una cappella, presumibilmente a croce greca, da cui si sviluppò un tempio più grande, divenuto, nel corso dei secoli, il Duomo di Monza. Dell’edificio longobardo resta solo una torre a est della sacrestia, ma di Teodolinda il Duomo, intitolato a San Giovanni Battista, conserva ancora oggi la Corona ferrea, mirabile manufatto di oreficeria ma, soprattutto, inestimabile reliquia perché custode di un chiodo della Croce di Cristo. A tre navate, con cappelle laterali, coro e transetto, all’incrocio dei quali si innesta il tiburio, la basilica ha facciata a vento, a salienti, firmata dall’architetto Matteo da Campione, cui si deve, nel Trecento, l’ampliamento in cinque campi tramite lesene che culminano in edicole contenenti simulacri di santi.

Il rivestimento bicromo, bianco e nero, nel corso del restauro ottocentesco venne sostituito da un paramento bianco e verde. Trecentesca è anche lunetta del portale maggiore, ricca di rilievi tra i quali una chioccia con sette pulcini di difficile interpretazione. Incerto ne è il significato che, se non è augurio di fertilità per Teodolinda, potrebbe alludere alla Chiesa che protegge i suoi fedeli.

Alla volontà di adeguare la chiesa ai canoni formali dettati da San Carlo e dall’estetica controriformista si deve l’ampliamento dello spazio interno che interessò, sulla fine del Cinquecento, la zona del coro e dell’abside. Il nuovo altare collocato per l’occasione, fu successivamente smantellato e sostituito con quello neoclassico di Andrea Appiani.

Ancora nella posizione originaria resta il pulpito di Matteo da Campione, con le cornici fitomorfe e la cassa su cui sono scolpite, tra gli altri rilievi, le effigi dei santi Barnaba e Paolo. Capolavoro della pittura tardo gotica lombarda sono gli affreschi quattrocenteschi degli Zavattari che raccontano, sulle pareti della cappella di Teodolinda, a nord dell’abside, la vita della sovrana longobarda.

Attualmente le quarantacinque scene sono oggetto di un imponente intervento di restauro. Il resto dell’ambiente chiesastico è impermeato da un’atmosfera barocca dovuta ai molteplici cicli decorativi susseguitisi tra il Cinque, il Sei e il Settecento. Intorno alla metà del XVI secolo, Giuseppe Arcimboldi e Giuseppe Meda realizzarono un bellissimo e monumentale Albero di Jesse sulla testata meridionale del transetto.

Fu, poi, la volta del presbiterio e del coro nella cui decorazione si cimentarono il Montalto, Ercole Procaccini il Giovane, seguiti dal Legnanino che intervenne sul soffitto della navata maggiore, mentre l’Abbiati e il Ricci ne produssero i quadroni.(pubblicato su La nuova bussola quotidiana del 12-7-2014)

Il grande desiderio 10488_35

_________________
Il grande desiderio Bangko10
«Non c'era la morte allora, né l'immortalità. Non c'era differenza tra la notte e il giorno.
Respirava, ma non c'era aria, per un suo potere, soltanto Quello, da solo. Oltre a Quello nulla esisteva»
Eroe per Caso
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 4129
Punti : 12581
Reputazione : 7541
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Il grande desiderio Empty Re: Il grande desiderio

Messaggio Da Selene il 4/21/2015, 13:58

molto bella

_________________
Il grande desiderio Ice-qu10
Selene
Selene
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 237
Punti : 488
Reputazione : 211
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum