La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Scuole del Vedanta
Ieri alle 23:32 Da Eroe per Caso

» Il segreto della Calma
Ieri alle 23:28 Da Eroe per Caso

» Tinakattha Sutta – Foglie e rami
Ieri alle 23:14 Da Eroe per Caso

» Sonno ipnopompico
Ieri alle 00:14 Da Susy

» Musica Illuminante
8/16/2018, 23:51 Da Eroe per Caso

» Narayana
8/16/2018, 23:18 Da Eroe per Caso

» Un benvenuto ai nuovi Hackers
8/16/2018, 23:09 Da cassania

» Perchè è importante avere fiducia in Vishnu Narajana
8/16/2018, 18:32 Da Eroe per Caso

» La Signora Mente
8/16/2018, 00:51 Da Lancillotto2013

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 20

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Migliori postatori
Eroe per Caso (3968)
 
U F O (2818)
 
Lancillotto2013 (2780)
 
cassania (2250)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (252)
 
Selene (235)
 
Claudio80 (191)
 

Parole chiave

7  5  4  Lahore  11  boutique  3  paranormale  20  caso  13  16  15  10  6  nero  Eroe  18  Buddha  2  14  19  17  12  1  8  

Statistiche
Abbiamo 105 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Simona

I nostri membri hanno inviato un totale di 17610 messaggi in 1428 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Andare in basso

La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Eroe per Caso il 12/30/2016, 23:44

Iconografia di Immagini Vaishnava: Vishnu

Posizione vedica per quanto riguarda la forma di divinità
C'è Rama, il figlio del re di Ayodhya Dasharatha nella sua nascita umana, e non vi è divinità di Rama, la sua aura divina che travolge intere Ramacharit-manas del Tulasi, un manifesto - con attributi, e gli altri, non manifesto - senza attributi.  Così, Rama è allo stesso tempo, 'Saguna' - nato con gli attributi, e 'Nirguna' - uno al di là di attributi o modulo.  Ravana vedeva in lui una forma, come qualsiasi essere umano normale avrebbe fatto, e ha deciso di provare la sua forza contro di lui, Vibhishana, suo fratello, lo ha visto al di là di attributi - la sua aura divina: la fiamma, e gli ha dedicato al suo servizio.  Questo è il nocciolo della visione indiana di divinità.  Il Rig-Veda e l'altro Veda lo invocate come non manifesto, ma allo stesso tempo, il Rig-Veda anche lui realizzati in numerose forme manifeste - sia maschile che femminile: Surya, Agni, Varuna, Indra, Vishnu, Vak, Ushas, ​​Sita - il solco-line, Ratri, potere Mantra-Shakti di inno, Mahi - la terra ..., che è, in qualsiasi forma la sua divinità ha rivelato sancito divinità.  Quindi, quando emerse nella loro completezza 'saguna' e 'Nirguna "linee di pensiero, i Veda erano nelle radici di entrambe.
Multi-formali divinità e l'incarnazione di culto
Così, in divinità pensiero indiano, con gli attributi o senza attributi, è stata una realizzazione della mente fedeli - essenzialmente una visione, un'immagine, che investito anche il manifesto con gli attributi;  come considerato il manifesto divinità era dotata non solo di una forma antropomorfa, ma era anche completamente umanizzato e aveva un essere umano come stile di vita e un giorno di routine.  Pushti-marga come sotto-sette di culto attraverso 'Sewa' - il servizio, erano il risultato dello zelo che ha visto in servizio la realizzazione di culto.  Questo ha dato alla teologia indiana una cultura altamente colorato e immaginario versatile con il risultato che divinità esplosa immagine antropomorfa oltre - maschio e femmina, o anche l'uomo e animale, dando veggenti impegnati nel comporre Purana e altre scritture religiose ampie possibilità di scoprire non solo le forme uniche della sua immagine, ma anche quelli del suo ensemble, ornamento, gioielli, l'atmosfera, come anche una cornice umana appropriata.
Forse questo multi-modulo percezione della divinità era nella radice della teoria dell'incarnazione che percepisce divinità prendendo una forma non di uomo solo, ma anche quella di un animale i primi tre delle dieci incarnazioni di Vishnu - uno dei Trinity Dei, in quanto animali.  Tale percezione della divinità ispirato rispetto allo stesso per tutte le specie di esseri viventi e scoraggiato l'uccisione degli animali.  Questa visione all-inclusive ha sottolineato che qualsiasi forma potrebbe essere sotto forma di Dio e che la divinità non si limita ad una forma particolare o addirittura ad una forma a tutti.  Questa percezione formale di Dio ha dato alla teologia indiana una cultura religiosa altamente colorato, con il risultato che è emersa per i suoi milioni di immagini di santuari e anche l'immagine, essendo essenzialmente concettuale, è stato estremamente diversificato.
Immagine di Dio: in sostanza un concetto si è evoluto nel corso di generazioni
Non è il prodotto della macchina fotografica, ma come si è evoluta nella mente fedeli, lungi dall'essere realistico, ma concettuale, tanto che anche le immagini di divinità nate con una cronologia precisa, rappresentavano solo un concetto o una versione idealizzata di tale divinità.  Il fondatore del giainismo Tirthankara Mahavira e il fondatore del buddismo Buddha erano figure storiche - le persone reali nate con carne e sangue;  tuttavia, le immagini non rappresentano le persone reali.  immagini concepite in modo quasi identico di tutte le ventiquattro Tirthankaras erano 'dhyana-murtis', vale a dire, le immagini concepito per aiutare la mente a meditare al centro in un modulo, l'icona Tirthankara, che di conseguenza a forma la loro vita.  Le immagini di Buddha sono state concepite più sui principi estetici.  Le immagini di Buddha hanno cercato di rappresentare il Buddha essenziale che certamente non era in carne e ossa.  Divyavadana, Uttaratantra di Maitreya e di altri testi buddisti delegate a rappresentare Buddha al di là di somiglianza fisica anche del Buddha spirituale interiore.  Il Sutra Lankavatara va più avanti richiedendo l'artista a dipingere Buddha al di là 'il quadro che non è in colori' superfici estetiche.
Ovviamente, alla mente indiana dell'immagine divina non è una rappresentazione realistica o anche estetico della somiglianza.  E 'come si è evoluta nella tradizione - rituale o spirituale, e spesso si manifesta la versione della mente fedele del divino e ogni manifestazione di questa visione è ora in gran parte irrigidita come una divinità indipendente.  Riverire ciascuna di tali divinità mente fedele ha costruito una propria gerarchia di forme manifeste di Dio e ha fissato per ciascuno un immaginario specifica per includere l'antropomorfismo dell'immagine, il tipo di insieme, gioielli e altri componenti.  Molto diversificata l'immagine divina ha centinaia di manifestazioni che un singolo saggio come questo non può comprendere;  quindi questa serie di saggi propone di alludere a soli cinque di immagini Vaishnava, Vishnu stesso, la sua consorte Lakshmi, la sua cavalcatura Garuda, Hanuman, il suo servo più affidabile ed efficiente e Brahma, il Creatore e la seconda del Grande Trinità.
Vishnu
Evoluzione dell'immagine
Tranne che nella sua manifestazione come Vishnu-Vaikuntha le immagini di Vishnu sono concepiti con una singola faccia antropomorfa normale ricca di giovani senza tempo,


grande maestosità, il vigore e la divinità.  l'immagine di Vishnu, come fissato nella mente della gente, è a quattro bracci


- In poche manifestazioni anche sei e otto braccia, e rivestito blu corpo in ensemble di colore giallo: un 'antariya' essenzialmente ma talvolta anche un 'uttariya'.  Il suo corpo blu è visto come simboleggia il mare e lo spazio, e l'ensemble di colore giallo, il sole che nelle prime scritture si vede alternata Vishnu.  A volte il Rig-Veda, non solo sostituisce Vishnu per il Sole, ma lo percepisce come circumambulating la terra in ogni ventiquattro ore, come fa il sole.  Stone-sculture e rilievi, terrecotte, metallo-cast ... limitare al colore del rispettivo media;  tuttavia, quando sancendo un sanctum anche tali immagini sono decorati con il costume giallo e suoi gioielli essenziale, quasi irrigidita nella tradizione.


Altri componenti del suo abbigliamento sono il suo grande 'vaijayanti' - la ghirlanda di fresche Parijata fiori trailing giù per le ginocchia, un paio di 'Makara-kundalas' - orecchini progettato come coccodrilli, una corona maestosa sopra la testa e 'Tilak' Vaishnava sulla fronte.


Con accento sulla sua maestà nella tradizione indiana del Sud questa corona è più alto del solito.


Di regola le sue immagini sono quattro braccia e gli attributi che egli è rappresentato come portare sono di loto, la conchiglia, la mazza e disco.  A volte il disco si alterna a fulmine e loto con il gesto di 'abhaya' - Assicurazione-concessione postura.  In tali immagini palmo tenutosi a 'abhaya' ha su di esso un segno grafico simbolica di loto.  Tranne che in alcune versioni dipinte della sua immagine che lo ritraggono come teneva la mazza arma simile in una delle sue mani, mentre correre a riscattare un devoto in crisi tiene tutti i suoi attributi come motivi identità formale.  Conch e Lotus sono meramente simbolico;  e, salvo rilasciato il disco ha solo lo status di un marchio di identità.  Nella maggior parte delle immagini mazza è rappresentato come previsto lungo il suolo;  quando rappresentate come mazza reclinabile è rappresentato come aderente-by.


In piedi o sdraiata Vishnu pervade essenzialmente il cosmo con la sua presenza
La tradizione Vaishnava percepisce Vishnu pervade il cosmo con la sua presenza.  Di conseguenza, le sue immagini sono concepite sia come verticale, cioè, che si estende dalla terra nello spazio - una posizione eretta;

o sdraiati completamente allungata in senso orizzontale, che è, reclinabile.  In alcune tradizioni Shilpa-Shashtra la posizione eretta è noto come 'khadgasana', e reclinabili, come 'sayanasana'.

Le sue immagini 'khadgasana' sono di solito in tre modi;  uno con il suo piede destro spostato in avanti lo rappresenta nella disposizione di un comandante pronto a correre per la protezione di un devoto in crisi o lo riscattare da qualche calamità.  In queste immagini la sua mano destra normale si svolge nel 'postura abhaya'-concessione.  immagini Sanctum di Chaturbhuja, una forma di Vishnu così chiamato per essere quattro braccia, sono di regola in 'khadgasana'.  In tali immagini l'obiettivo primario è sulle sue quattro braccia, attributi trasportati in loro e sua maestà.  Come Narayana con Lakshmi nella sua manifestazione Lakshmi-Narayana anche egli è rappresentato in posizione eretta.  Le sue immagini Sanctum sono in gran come Narayana sancire un sanctum con Lakshmi.  Tali immagini sono essenzialmente Chaturbhuja.


immagine 'sayanasana' di Vishnu pervade il cosmo in senso orizzontale.  Egli è rappresentato come reclinata sopra le spire del grande serpente Shesh che simboleggia la terra.  Kshirasagara - l'oceano di latte, è la dimora del grande serpente.  Come la Devi Bhagawata ha, pur confermando la terra sul suo cofano il grande serpente espira latte come sostanza che trasforma l'acqua degli oceani nel latte e quindi il Kshirasagara.  Vishnu preferito Kshirasagara per la sua dimora.  Così, che copre l'oceano da un capo all'altro che è simbolicamente rappresentato come comandante, e quindi la guardia, l'intera esistenza - l'oceano e la terra.  Inoltre, il grande serpente è rappresentata come dispiegando i suoi cinque testa incappucciata, come un ombrello o baldacchino reale, sopra la testa del reclinabili Vishnu.  In una immagine 'sayanasana' Vishnu si adagia, ma non dorme;  come nella disposizione del comandante pienamente vigile è sempre pronto a correre per proteggere un devoto.


Una componente essenziale di un 'sayanasana' immagine Lakshmi, la dea della ricchezza e del benessere, lo serve per massaggiare i piedi.  Lei simboleggia mezzo attraverso il quale Vishnu sostiene la vita e promuove il benessere, che nella Trinità di Dei che rappresenta.  Un'altra caratteristica abituale di immagine 'sayanasana' è il loto passando da suo ombelico con Brahma, un altro Trinità Dio - il Creatore, il montaggio.  Il loto è il simbolo della Creazione.  Nonostante tale grande simbolismo un'immagine 'sayanasana' sancisce raramente un sanctum.  Invece, immagini 'sayanasana' di Vishnu sono scolpite, la maggior parte di loro in rilievo, sulle pareti esterne di molti primi tempi il suo primo esempio noto è il periodo Gupta Dasavatara tempio di Deogarh nel distretto di Lalitpur, Uttar Pradesh.  Nel sud dell'India tradizione iconografica, come Balaji o Venkateshwara, immagini di Vishnu sono concepiti in modo diverso.


Alcune altre forme di sua immagine
Oltre a queste due forme regolari, uno, manifestando il suo aspetto attivo, mentre l'altro, la sua presenza di buon auspicio, Vishnu è rappresentata anche in Yogasana - posizione seduta.  Anche se le sue immagini yogasana sono rari, non sono sconosciuti alla sua tradizione iconografica.  Questa forma è conosciuta come Yoga-murti, cioè, impegnato in 'yoga'.  Una tale immagine Yoga-murti sancisce il noto Santuario Badrinatha, uno dei quattro luoghi di pellegrinaggio in colline dell'Himalaya in Uttarakhand.  di Vishnu dieci incarnazioni, anche se il numero di sue incarnazioni varia da dieci a molte migliaia, costituiscono un altro gruppo significativo del suo immaginario.  Oltre templi come il tempio Gupta a Deogarh nel distretto di Lalitpur che sono costruiti su Dasavatara tema e hanno grandi icone di format di dieci incarnazioni molti primi templi di Vishnu hanno i pannelli di immagini Dasavatara sull'architrave dell'ingresso principale.

Questi dieci incarnazioni sono Great Fish, Kurma, Cinghiale, Narasimha - mezzo uomo e mezzo leone, Vamana, il nano, Parasurama, Rama, Krishna, Balarama - a volte Buddha e Kalki, i primi tre, gli animali, il quarto, uomo-animale si combinano , prossimi cinque, gli esseri umani, e l'ultimo, ancora emergere.  Nella tradizione iconografica tra le prime tre forme animali Cinghiale ha, ad esempio al Vidisha e Khajuraho, dimensioni grandi statue indipendenti con santuari indipendenti.

immagini Narasimha sanciscono un maggior numero di santuari e sono anche adorati.

Vamana immaginario, di solito come Tri-Vikrama spingendo Mahabali nel mondo inferiore, adorna le pareti esterne di molti primi templi.

Immagini di Rama e Krishna sono più popolari di Vishnu che essi incarnano.  Ci sono milioni di mondo santuari oltre a loro dedicato.  Immagini di Balarama e quelle del Buddha come una delle incarnazioni di Vishnu sono difficilmente visibili.
Vaikuntha-Bhairava: estensione dell'incarnazione-culto e alcune altre forme di immagine
La sua manifestazione come Vaikuntha-Bhairava è forse la condensazione della sua forma dieci incarnazione - una forma coesa e assoluta che comprende l'uomo, animali e uomo-animale si combinano.  Vaikuntha-Bhairava ha tre facce, una nel centro essendo un volto umano, a destra, il leone mezzo mezzo uomo, e sulla sinistra, il volto di un cinghiale.  Letteralmente Anche il termine 'Vishnu-Vaikuntha' significa 'Vishnu Samagra' - assoluta.  Non illustrativo di un mito Vishnu-Vaikuntha si riferisce al principio di ampiezza cosmica di Vishnu, la sua capacità di espandersi e di essere inclusiva.


Sullo stesso principio Vishnu-Vaikuntha la tradizione iconografica è visualizzato sotto forma cosmica di Vishnu che rappresenta la sua totalità.  Tale immagine lo percepisce con sedici braccia e undici volti: oltre il proprio volto che sanciscono grande maestosità e l'aura al centro l'immagine ha cinque facce su entrambi i lati.  Di solito queste facce sono Bhragu, Narsimha, Ganesha, Rama, Shiva, Balarama, Hanuman, Yama, Parashurama e un essere umano, spesso un santo.  Oltre il diritto normale e sinistra tenutosi a 'Abhay' e 'Varad' l'altro dei quattordici mani tengono varie armi divine.


Harihara, una forma in cui egli condivide con Shiva metà del corpo,


e ancora un altro, in cui egli condivide la metà del suo corpo con Laksmi, una visione Vaishnava di ardhanarishvara e un concetto molto più rara della sua immagine, sono visti anche nelle immagini di Vishnu.


Rappresentazione di alcune delle imprese di Vishnu
Purana hanno tessuto intorno Vishnu innumerevoli leggende che ritraggono l'immagine di Vishnu come protettore e salvatore in crisi.  L'immagine che ora è l'immagine di Vishnu della gente molto spesso rivela nell'arte, in particolare la pittura, non come enfaticamente rivela nei suoi Sanctum o tempio sculture.  A parte la sua immagine indipendente nel 'sayanasana' o 'khadgasana', o anche come Narayana, da solo o con Lakshmi, leggende come sottomettere Bali o Mahabali come Tri-Vikrama, o il rimborso di elefante, anche la figura di pietra rilievi più spesso sui muri di alcuni primi tempi, oltre a una serie di miniature.  Di tanto in tanto si vede anche con Sridevi e Bhudevi.  Tuttavia, molte delle leggende di Vishnu, come salvare il suo devoto Dhruv ... o le sue imprese contro varie potenze del male, soprattutto l'eliminazione di Hayagriva, Madhu e Kaitabha, Andhaka, Vritrasura, Nemi, Sumali, Malyavan e molti altri costituiscono il tema solo di un po ' miniature o pareti dipinte nei templi.


Garuda, monte di Vishnu
Il grande uccello Garuda, il monte di Vishnu, è un elemento essenziale di immagini Vaishnava.  Garuda-dwaja - una colonna con un'icona di Garuda in cima esso, è l'identità essenziale di un tempio Vaishnava.  Alcuni stati Vaishnava, soprattutto in Rajasthan, come Kota, hanno Garuda come logo ufficiale del loro stato.  Alcuni più belle miniature ritraggono anche Garuda, un paio di loro ritratto degli uccelli, mentre alcuni con Vishnu correre per proteggere un devoto cavalcando l'uccello e pochi altri con Lakshmi e Vishnu guidarla.

Fondamentalmente un uccello Garuda è visto per le età come devoto di Vishnu ardente, un essere umano imparato e una presenza di buon auspicio, e nella tradizione iconografica spesso concepito con faccia, anatomia, ornamenti e corale di un uomo.  I Purana sono piene di racconti di gesta divine di Garuda.


PAGINA ORIGINALE
http://us2.campaign-archive1.com/?u=93c692460dce9dc0553b91fa3&id=ae25599192&e=b896afdfe2

TRADUZIONE IN ITALIANO GOOGLE  
http://translate.google.com/translate?hl=it&sl=auto&tl=it&u=http%3A%2F%2Fus2.campaign-archive1.com%2F%3Fu%3D93c692460dce9dc0553b91fa3%26id%3Dae25599192%26e%3Db896afdfe2

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3968
Punti : 11743
Reputazione : 6924
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Eroe per Caso il 12/31/2016, 00:12



L'immagine più antica, forse esente da effetti speciali, è secondo me la più veritiera e corrispondente al Dio Krishna (che è il Siva-Brahman fattosi Dio e Creatore per semplice pensiero mediante la Nidra Yoga).

La faccia è quella di un giovane senza tempo, eterno, dorato (appena esce dal Brahman) ma che prende poi altri colori e vestiti (ovviamente lo può .. essendo il vero onnipotente ..eh).

E' particolare nella statuetta come si veda che egli si scinde del suo in due anime, una femminile e una maschile, dando cosi luogo alla separazione e alla fabbricazione esterna (che io chiamo Riflessione , come la riflessione della propria immagine su uno specchio invisibile che crea "esseri vivi e autonomi, ma sempre collegati alla loro fonte"), dando genealogia alla stirpe di anime maschili e femminili, fatte della sua stessa sostanza.

Quindi Krishna crea un figlio maschio e una figlia femmina, ma essi sono anime supreme, non hanno corpo e mente umana, per averle, a loro volta, mediante immaginazione e pensiero e grande desiderio di sperimentare e divagare, creano di riflesso i loro sotto-mondi sognanti.
Terminate le loro esperienze le due Anime Figlie torneranno nel mondo di Krishna-Vishnu e si rifonderanno nella Fonte originale creativa ..che è appunto il Krishna (chiamato Vishnu ma secondo me impropriamente, dato che il Vishnu Trino non è Krishna ..che è Padre e Madre di tutti, ma è il Buddha Gotama, in qualità di 9° Lord Vishnu trinitario, insieme a Lord Brahma e Lord Shiva, gli altri due Dei della Trinità più antica che si conosca nel mondo).

Maschio e femmina sono quindi le 2 qualità di Padre e Madre che nel Krishna Vishnu sono insieme: ed è spettacolare e tremendo vederle e percepirle di fronte ai propri occhi e anche esserne invasi se ci si trova qui, sulla terra, ed è il Signore Krishna a scendere e pervadere le sue creature (cioè noi .. in versione mentale da .. semplici umani).

Le qualità di Krishna sono quindi superiori a quelle di chiunque, persino del Buddha-Vishnu, ..chiaramente, ma ognuno ha un suo ruolo e un suo modo, una sua responsabilità e lavoro ben preciso nell'Opera creativa.

E' però da riconfermare che, se il Siva-Brahman supera la sua forma divina in qualità di Dio Unico e Krishna-Vishnu, e verò anche che Lord Vishnu-Gotama supera di gran lunga le potenzialità degl ialtri due dei trinitari, Brahma e Shiva.

Questi due infatti si occupano di trovare una posizione o per i loro fedeli o per i loro asceti, portandoli prevalentemente nei loro mondi - paradisi, ma mai oltre: assolutamente NO.

Mentre il ruolo di Maestro spassionato che si, porterebbe volentieri anche nel suo Paradiso (il Nirvana) i suoi monaci e simpatizzanti, non intralcia o blocca .. ma anzi aiuta, chi desidera fortemente andare oltre .. cioè sino alla Radice Ultima e Prima, aiutando l'asceta a procedere sino a completa liberazione nell'Uno Permanente ..che è il SIVA-BRAHMAN .. vera e unica origine di tutto e tutti.

Mentre Krishna si conquista con semplice buon pensiero e buona ricerca dedicata a Lui e ad averne contatto e visione, Brahma e Shiva si conquistano con totale asservimento e devozione ritualistica e mentale: questo il sacrificio richiesto.

Vishnu (Buddha) invece richiede come sacrificio l'esatto impegno di colui che studia e poi si applica, come lo studente che con grande sforzo personale studia molto bene, capisce e si sforza di comprendere ogni cosa e poi, tolti i libri dal banco di scuola, và in laboratorio e sperimenta dal vivo le sue ricerche scolastiche e le prove "dal vero" ..sperimentandole nel suo laboratorio.
Superando questi esami e mediante amicizia sovramentale si conquista l'amicizia del signore Buddha - Vishnu, che ha effettivamente il grande compito di emancipare e riportare a brillantezza la mente del singolo, pulendo la sua coscienza dal ciarpame e facendo salire nel suo vertice umano e sovrumano, sino al massimo risultato... nel vero Sé Stessi, L'Uno appunto.

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3968
Punti : 11743
Reputazione : 6924
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Totoro il 1/1/2017, 23:51

Ho trovato molto interessante quanto hai postato, per questo ho iniziato a cercare sul Web alcune informazioni riguardo Lakshmi.

Da come ho capito, Lakshmi , è considerata avatara di Sita , ed è sposa di Rama (7° incarnazione di Lord Vishnu). Tuttavia, proprio in questo secondo link, (riassumendo) dice che lei è figlia della Dea della Terra, sorta in un lago dentro un fiore di loto (  ), incontrata dal re di Mitila, Janaka Maharaja.

Continuando a cercare, ho trovato la storia di Rama e Sita ( [url=http://lospecchiomagico.altervista.org/Miti e leggende India/14 Rama e Sita/Rama e Sita.htm]Storia[/url] ), eppure non accenna alla provenienza di Sita. Inizia la storia direttamente dall'esilio dei due.

Così, ho cercato nel web 'Dea della Terra', e in questa pagina ( Qui ), dice che Durga rappresenta il potere e la natura protettiva della maternità, e l'incarnazione di Durga (madre di Ganesha, Kartiqueia
, Sarasvati e Lakshmi) è Kali.
Durga, è la "forma" della sposa di Shiva, la Dea Parvati.

Quindi, in sintesi, la sposa di Lord Visnhu, è la figlia di Shiva?! 


Un'altra caratteristica abituale di immagine 'sayanasana' è il loto passando da suo ombelico con Brahma, un altro Trinità Dio - il Creatore, il montaggio.  Il loto è il simbolo della Creazione.

Questo indicherebbe il collegamento tra la creazione di Lord Brahma e il "mantenimento" di questa, di Lord Vishnu?

--------------------------

Nel finale della storia di Rama e Sita, c'è scritto che:
"Subito la terra 
si spalancò e apparvero divinità in forma di serpente che sulla testa reggevano uno splendido trono. Li accompagnava la stessa dea. Prendendo fra le braccia la principessa, la depose sul trono, che affondò nel mondo sotterraneo scomparendo alla vista." ".. se ne era andata nella terra delle divinità serpente e l'avrebbe ritrovata in paradiso."

Sta parlando della rappresentazione di Lord Vishnu insieme a Lakshmi?

_________________
' La forma è come una massa di schiuma; 
la sensazione, una bolla, 
la percezione, un miraggio; 
le formazioni mentali, un banano; 
la coscienza, un gioco d’illusione -- 
questo ha insegnato 
il parente del Sole. 
Importa poco come li si osserva, 
come li si esamina, 
sono vuote, cave 
per chiunque li contempla 
a fondo. 


[...]

Nessuna sostanza 
si può trovare. 

Così un monaco, con ferma risoluzione, 
deve contemplare gli aggregati 
giorno e notte, 
con presenza mentale, 
vigile; 
deve recidere ogni vincolo; 
deve fare di sé 
il suo rifugio; 
deve vivere come se 
la sua testa fosse nel fuoco
per raggiungere la dimensione 
da dove non si rinasce.'

avatar
Totoro
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 160
Punti : 479
Reputazione : 293
Data d'iscrizione : 14.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Lancillotto2013 il 1/2/2017, 21:10

AHAHHAH oddiommiooo me fai mori dal ride, io sono casinaro con le parentele e gli induisti peggio di me.
 
Prendili con le pinze, primo perché una divinità ha 2 forme con cui appare (una gigantesca astro-spaziale arcaica e archetipa, l'altra è si divina ma simil-umana ..simile eh..).
 

Inoltre: Che Lord Brahma esca dall'ombelico e troneggi su un fior di loto ..io non l'ho visto.

Eppure lo conosco, dentro fuori e sui due lati, e ne conosco perfettamente sia la forma arcaica multidimensionale e primordiale che quella simil-umana.

E tale forma arcaica corrisponde ad esempio a questo:

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/2/2e/Halebid3.JPG

Quello a sinistra con la barba da Re Artù è Brahma .. però anche qui mal disegnato, la barba è più corta ed è un pochettino più giovane ..diciamo proprio un CLASSICO RE ARTU' sui 40-45 .. mentre questo qui "me sembra mio nonno in carrozza"

Al centro invece del Vishnu 9° che è Buddha e che non è fatto cosi, assolutamente NO, ci hanno messo chi? Ci hanno messo KRISHNA e lo chiamano Vishnu .. e buonanotte..

A destra ci dovrebbe essere Lord Shiva .. e invece? E invece ci hanno messo un KRISHNA N.2.

Complicando ancor peggio la situazione dato che KRISHNA si sa che crea un secondo KRISHNA esattamente sua copia identica (ma neanche gli induisti sanno il perché..)

In ogni caso quello a destra non è Lord Shiva che è giovane, magro (non troppo) ma non certo vestito da guerriero, ha vesti semplici (tunica) come ogni asceta .. anche il Buddha-vishnu-9 ha una tunica leggerissima "quando appare" .. per chi come me ha avuto l'onore di una sua visita (anche più di una ).

-----------------

Già da questo ..prendi con le pinze i racconti induisti e i loro artisti, anche se è probabile che un Krishna o un Vishnu si siano moltiplicati e siano apparsi in modo diverso da come li conosco.

Vishnu infatti è il Buddha Gotama (che gotama era solo un corpo contenitore del Dio per 80 anni che stette sulla terra in apparizione e vita materiale). 

Krishna non è della trinità uno dei 3 dei ma è il Creatore dei 3 Dei principali (secondo me). 

Eppure lo disegnano come parte dei suoi 3 figli ed emanazioni principali (brahma - vishnu - shiva). 

---------------------------

Le emanazioni cicliche poi sono molteplici per chi ricopre il ruolo dei 3 Dei , infatti di avatara di vishnu se ne contano parecchi ma solo 10 sono confermati dalla tradizione classica indiana e anche buddista, dopo Gotama Vishnu è atteso il 10° nell'era di Kali (questa ) e questo è chiamato Kalki dagli induisti e Maitreya dai buddisti, lui sarà il 10° Vishnu. 

Cosi anche c'è da dire che Krishna, oltre a creare dal suo i 3 DEI ognuno con sue spiccate funzionalità  (creatore - mantenitore - distruttore ) strappa dal proprio corpo divino la sua parte femminile (Krishna E' UN ANDROGiNO AL 100% .. come lo è anche l'UNO SIVA BRAHMAN CHE E' LA SUA ORIGINE E ORIGINE NOSTRA SUPREMA) .. e facendo questo crea Radha .. la sua regina e essere divino totalmente femminile.

In questo modo però non è che Krishna Androgino diventa maschio .. no, secondo me Lui resta Se stesso Androgino e crea una copia esatta di se stesso ma maschio completo senza femminile e una copia ulteriore che è femmina e che è Radha. 

Radha poi crea suoi avatar in qualità di Laksmi o Laxmi (mi pare siano 8 ) e infatti per gli induisti RADHA E LAKSHMI SONO LA STESSA DIVINITA' E PERSONA, chiamata proprio per questo RADHA RANI oppure RADHA LAXMI. 

Questo corrisponde a ciò che vedo:

Io sono Krishna, poi mi ricordo che stavo facevo un ruolo e una vita terrestre e pufff.. esco da me stesso e sono una copia di Me stesso con Krishna davanti sul lettone (senza alcun serpente a 7 teste .. come invece dicono gli induisti). 

La mia Partner esce dal suo corpo e gira in casa: a volte visibile in versione giovanissima (sui 16 anni) come Radha (identica) e a volte come Dea Lakshmi (questo da sempre sin da quando ci siamo conosciuti) vestita di rosso, con scettro dorato, corona, più alta di radha e più anziana (sui 27 anni). 

Ma che Lei esca e si renda a me visibile e parli come Radha o come Lakshmi .. non mi cambia niente: io so benissimamente che ho di fronte sempre LA MIA PARTNER: ovviamente tolto il corpo e il suo mentale umano, maè sempre e' lei, punto e accapo.

Quindi queste sono le genealogie secondo me ..di base .. e Radha ha due forme Divine preferite: apparire come Radha 16enne (la sua forma più naturale e primordiale) e apparire come Lakshmi 27enne .. tipo l'Athena dei Greci ..per darti un'idea "più precisa".

Ma chi c'è dentro è sempre al stessa Persona e personalità. 

-----------------------------

Lord Brahma e Lord Shiva, imitando chi li crea, estraggono dal loro corpo divino la parte femminile e creano le loro mogli che sono anche ..possiamo dire .. le loro figlie, esse hanno la parte femminile dei due dei, e i due Dei però, in questo modo, restano maschi, e non come Krishna che crea sue copie maschio - femmina e Lui resta Krishna Androgino.   

Costoro poi possono benissimo riflettere loro energie all'esterno e moltiplicarsi e riflettersi e generare ulteriori figliolanze maschili e femminili, con e senza unione, con e senza partner divino per farli ..GLI BASTA UN FORTE PENSIERO FOCALIZZATO.  

-------------------------------- 

Anche io ho letto il casotto induista di parentele e non, e sono molto interessanti da leggere per farsi un'idea ampia e allargare l'errato modo occidentale di comprendere la creazione, gli dei, e molte altre cose importanti. 

Resta poi il fatto, inequivocabile, che questi Dei vivano "contemporaneamente" in ogni sfera individuale (vivente visibile o invisbile, incarnata o non incarnata). 

Per questo è detto che questo livello è raggiungibile da ognuno mediante forte impegno (sforzo mistico e concentrazione yogica) e grande cuore aperto. 

Diventare uno nel Krishna e uno nel Brahman è cosa che richiede impegno ma possibile. 

Cosi anche, per fare altro esempio più occidentale, per un fedele di Cristo o di San Gennaro o che preghi e insista a "chiamare e pensare" a un "suo santo protettore", sia esso minore o maggiore .. non importa (conta il PENSIERO), costui, questo fedele, potrebbe non solo avere aiuto dal suo Protettore che stà in alto ma potrebbe averne COMUNIONE PARZIALE O ANCHE UNIONE TOTALE E COMPLETA .. e a volte anche per molti molti tempi ed eoni (cicli cosmici). 

-----------

Per Logica penso che le divinità secondarie siano secondarie, quindi con ruoli minori anche se pure con loro importanza.
E penso che ognuno dovrebbe puntare a raggiungere questi livelli liberatori e sublimi, che sono la reale realtà dell'Essere e dell'esistere.

Leggendo spiegazioni sulle mie vicende ho trovato uno spunto interessante in un detto Induista:
"L'uomo che riesce a vedere la Dea Lakshmi nella propria consorte ha raggiunto uno stato superiore stimabile, costui è veramente un Uomo di famiglia".

Ecco io direi che concordo, quando si raggiunge questa famigliarità tra uomo e donna, si superano ogni concetto basato su parentela umana, fede cieca in qualche divinità, rapporto sessuale basato sia su ego negativo di possesso (Mara) che sul dovere procreativo (Brahma) e quindi c'è un Unione che svela l'Uomo come controfigura di Krishna o come Krishna in prima Personalità, e la donna come controfigura di Radha o la Dea Lakshmi in prima persona.

Il chè assicuro che è non umano non divino ma addirittura impensabile ed eccezionale.
E da queste esperienze sovramentali .. non si riuscirà più a tornarne indietro o a negarle facilmente creandosi dubbi e paure, o argomentazioni scettiche.

----------

Come ho già detto, mio è capitato più volte di risvegliarmi e di essere attorniato da uomini, donne, ragazzi e ragazze ben vestite e sedute in cerchio intorno, quindi è probabile che la parentela, i cugini, i fratelli, i nonni e i nipoti .. si siano intrecciati in moltissime stirpi.

Ma il succo non è perdersi nelle varie genealogie .. ma capirne il processo, il procedimento interiore per ritornarci e, riunendole, rivivirle e riaccenderle, mettendo in un angolo l'ego umano e le debolezze della mente umana (che è ballerina e instabile, e quindi poco allenata a digerire queste nostre realtà interiori).

_________________

Il vantaggio di Essere Uno Intelligente è che puoi permetterti di fare anche l'imbecille.
Mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2780
Punti : 7912
Reputazione : 4394
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Totoro il 1/3/2017, 14:27

@Lancillotto2013 ha scritto:AHAHHAH oddiommiooo me fai mori dal ride, io sono casinaro con le parentele e gli induisti peggio di me.


Meno male che ti ho fatto ridere.. almeno quel tempo che ho perso a cercare e a leggere non è stato buttato al vento   


@Lancillotto2013 ha scritto:
Prendili con le pinze, primo perché una divinità ha 2 forme con cui appare (una gigantesca astro-spaziale arcaica e archetipa, l'altra è si divina ma simil-umana ..simile eh..).
Ahhhppperò! Questa non la sapevo   


@Lancillotto2013 ha scritto:Inoltre: Che Lord Brahma esca dall'ombelico e troneggi su un fior di loto ..io non l'ho visto.
Pertanto anche questa foto va presa con le pinze. Insomma, le rappresentazioni in generale non sono mai fedeli alla 'realtà'.
Bisogna vederlo con il proprio occhio  cyclops 






Quello a sinistra con la barba da Re Artù è Brahma .. però anche qui mal disegnato, la barba è più corta ed è un pochettino più giovane ..diciamo proprio un CLASSICO RE ARTU' sui 40-45 .. mentre questo qui "me sembra mio nonno in carrozza" 

Al centro invece del Vishnu 9° che è Buddha e che non è fatto cosi, assolutamente NO, ci hanno messo chi? Ci hanno messo KRISHNA e lo chiamano Vishnu .. e buonanotte..

A destra ci dovrebbe essere Lord Shiva .. e invece? E invece ci hanno messo un KRISHNA N.2.

Certo che so casinari eh  Suspect  .. Più cerchi di mettere in ordine le cose e più ti mischiano il tutto.


Cosi anche c'è da dire che Krishna, oltre a creare dal suo i 3 DEI ognuno con sue spiccate funzionalità  (creatore - mantenitore - distruttore ) strappa dal proprio corpo divino la sua parte femminile (Krishna E' UN ANDROGiNO AL 100% .. come lo è anche l'UNO SIVA BRAHMAN CHE E' LA SUA ORIGINE E ORIGINE NOSTRA SUPREMA) .. e facendo questo crea Radha .. la sua regina e essere divino totalmente femminile.

In questo modo però non è che Krishna Androgino diventa maschio .. no, secondo me Lui resta Se stesso Androgino e crea una copia esatta di se stesso ma maschio completo senza femminile e una copia ulteriore che è femmina e che è Radha. 

Radha poi crea suoi avatar in qualità di Laksmi o Laxmi (mi pare siano 8 ) e infatti per gli induisti RADHA E LAKSHMI SONO LA STESSA DIVINITA' E PERSONA, chiamata proprio per questo RADHA RANI oppure RADHA LAXMI.

Ora è tuuuuuutto più chiaro. Non perderò più tempo a cercare le parentele di uno o dell'altro, già che ciò che troviamo su internet possa non essere il vero, e d'altro canto, in fondo, siamo tutti l'Uno   

Molte grazie per la spiegazione MMMMMaestro 

_________________
' La forma è come una massa di schiuma; 
la sensazione, una bolla, 
la percezione, un miraggio; 
le formazioni mentali, un banano; 
la coscienza, un gioco d’illusione -- 
questo ha insegnato 
il parente del Sole. 
Importa poco come li si osserva, 
come li si esamina, 
sono vuote, cave 
per chiunque li contempla 
a fondo. 


[...]

Nessuna sostanza 
si può trovare. 

Così un monaco, con ferma risoluzione, 
deve contemplare gli aggregati 
giorno e notte, 
con presenza mentale, 
vigile; 
deve recidere ogni vincolo; 
deve fare di sé 
il suo rifugio; 
deve vivere come se 
la sua testa fosse nel fuoco
per raggiungere la dimensione 
da dove non si rinasce.'

avatar
Totoro
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 160
Punti : 479
Reputazione : 293
Data d'iscrizione : 14.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Lancillotto2013 il 1/3/2017, 15:56

Ma no, non va bene neanche cosi.
Tu cerca e leggi tutto, poi fatti una tua idea, logica, poi quando avrai le esperienze dirette ..avrai verifica.

Tu informati e leggi tutto e qualsiasi cosa, ma considera che:

TESTE E BRACCIA MULTIFORMI APPAIONO SOLO A CHI NON NE CAPISCE IL SIGNIFICATO, IO LI CONSIDERO COME MOVIMENTI RAPIDI ALLA MATRIX che l'inesperto o il fideista credono molte braccia, e lo sono ma solo per il loro movimento ultra veloce e per rappresentazione dei poteri della divinità che disegnano: un fiore in una mano la purezza, il cerchio che taglia la potenza di uccidere il male egoico, la bacinella per dire la ritualistica e la fede, il cigno per dire la purezza mistica, ecc..

Io sinceramente non ho visto mai ne sotto di me come ME nessun serpentone mutitesta a farmi da letto, ne mi è uscito un fiore dall'ombelico con Dio Brahma sopra

Vedo invece che io esco dall'Essere Krishna da corpo e da testa e guardando vedo la corona e il Me Krishna con la sua testa incoronata mentre esco come fumo azzurro, per poi ricompormi in una sua esatta copia, ma interamente azzurro monocolore, di fronte a lui steso a letto (dopo si siede anche sul letto, poi si ricorica, ecc..).
E un secondo dopo vedo l'atman come un fumo nero uscire dal collo del ME e formare il corpo, vestito di nero, dell'Atman, che si gira, guarda il ME, coprendomi la vista del ME (io rimango più indietro).

E queste sono cose vissute effettivamente, non quadri disegnati da un pittore.

Brahma, li disegnato multitesta, ha significato che guarda ovunque la creazione, ma io lo giudico più un movimento che altro che, essendo molto veloce e in altre dimensioni, visto da un terrestre può essere confuso con molte teste efefttive.

Lord Brahma stà su un trono e ha una sola testa, siede su un trono e ha corona ed è identico a un Re Artu, sua moglie siede su un trono a destra, con corona e scettro (più piccolo) al suo fianco.

La loro forma originale mostra che hanno un corpo impalpabile - trasparente: fatto di spazio materiale (il cielo che vediamo di notte) fatto di stelle, pianeti .. insomma come il cielo con le stelle.
Si vede la loro forma tramite riflessi argentei della pelle invisibile, da tali riflessi si nota la loro forma "fisica e l'aspetto solenne".
La loro dimensione rispetto a noi è enorme, anche a causa della multidimensionalità, la quale superando i concetti dimensioni materiali, fa vedere le dimensioni in modo ampio e molto diverso dalla ns. normale percezione visiva.
Sono come giganti, e imitano, parlando di corporeità, in qualche modo, il SIVA BRAHMAN.

Ma mentre il corpo dell'UNO non ha stelle, ne vestiti ne oranmenti e le stelle siamo noi come sfere che gli andiamo addosso, sparendo, e il suo riflesso argenteo e molto più fine, in un cielo - universo blu scuro ma non nero:

Lord Brahma e Moglie sono vestiti da Re e Regina, con ornamenti e hanno la materia del cielo nero cosmico con le stelle, pianeti, sistemi solari, ecc.  
Essi pensano a giudicare, dirigere, comandare, ordinare.

L'UNO SIVA invece non ha pensiero ma solo affetto naturale e benevolenza, e tutti accoglie ridando a loro SE STESSO IN PRIMA PERSONALITA' ASSOLUTA, ed eterna.

-----------
Puoi considerare che gli Dei e i Semidei, e poi anche le Entità e gli Incarnati (umani, non umani e animali) .. copino in qualche modo le funzionalità del Siva-Uno e del Krishna-Uno, ma perdendo via via le funzionalità .. andando in discesa nel replicarsi e fare progenie.

Per questo è detto in India che confrontare le potenzialità di Dio Krishna con Dio Mara è come confrontare una bomba atomica con una miccetta, e che confrontare il Brahman Uno con Dio Brahma è come confrontare un gigante con una pulce.

Quindi tu figurati, qui, noi umanoidi .. che razza di nullità siamo e a che ruolo basso e insignificante CI SIAMO VOLUTI RIDURRE (perché la colpa del ns. stato d'animo .. incarnato è merito e demerito nostro: e non di altri, come pensano i non saggi).

Siamo infatti noi che ci siamo auto-condizionati e ci lasciamo auto-condizionare.. da Semidei e materialità, desideri e bramosità.

Colpa nostra: e chi è causa del suo mal pianga se stesso. egypt  

--------------

Tu studia tutto, non farti problemi, sappi che ci sono allegorie o cose vere ma che sono viste in modo umano mentre invece vanno analizzate in modo divino.
Gli unici mostriciattoli sono i demoni, ma sai, essere mezzi varani e mezzi uomini, fa effetto sino a un certo punto: e se hanno le unghie lunghe, basta limargliele un attimino.

Questo lo noti subito e sai chi è ufetto
http://www.demonologia.net/wp-content/uploads/2012/12/mara-detras-de-buda.jpg


Ma queste sono più pericolose Very Happy perché illudono e poi te legnano guarda
http://www.demonologia.net/wp-content/uploads/2012/12/mara-sus-hijas.jpg

_________________

Il vantaggio di Essere Uno Intelligente è che puoi permetterti di fare anche l'imbecille.
Mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2780
Punti : 7912
Reputazione : 4394
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da cassania il 1/3/2017, 23:41

Lord Brahma e Lord Shiva, imitando chi li crea, estraggono dal loro corpo divino la parte femminile e creano le loro mogli che sono anche ..possiamo dire .. le loro figlie, esse hanno la parte femminile dei due dei, e i due Dei però, in questo modo, restano maschi, e non come Krishna che crea sue copie maschio - femmina e Lui resta Krishna Androgino.
Costoro poi possono benissimo riflettere loro energie all'esterno e moltiplicarsi e riflettersi e generare ulteriori figliolanze maschili e femminili, con e senza unione, con e senza partner divino per farli ..GLI BASTA UN FORTE PENSIERO FOCALIZZATO.
Oggi mi era tornato in mente questo pezzo ed avevo pensato che questo tipo di creazione ricorda molto la creazione di Eva dal corpo di Adamo. (per quello che mi ricordo io...).

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2250
Punti : 7239
Reputazione : 4921
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Eroe per Caso il 1/4/2017, 00:46

In pratica è come fosse un film .. in cui uno entra in un altro e entrambi fanno una sola persona, cosi lo sdoppiaggio, uno lascia andare l'altro in avanti e quello si forma fuori dal primo facendo un secondo a sé stante, autonomo (ma figlio del primo).

La cosa è ripresa anche in tutta la genealogia degli Dei Greci, dove Giove crea figli dalla cosce e la figlia (venere mi pare) dalla sua testa (mi pare).
E altre cose simili, Giove che insegue una dea per farci sesso e la dea si trasforma in fiore per non farsi pigliare, cosi ne nasce una pianta invece che un semidio.

Per quanto sconcertanti le cose sono abbastanza in linea, reali.

Gli induisti sanno benissimo che il Dio Brahma (il dio di Abrahm ebraico) è sposato con sua figlia che è anche sua moglie e sua sorella nello stesso tempo: 3 cose inimmaginabili per i Tabù catto-cristiani e occidentali e per moltissime società e culture moderne.

Però le cose stanno cosi, per quando vedo.

Queste divinità poi si possono moltiplicare e figliare, anche, in modo del tutto autonomo, procreando a cicli figli e figlie a loro immagine e somiglianza: ma di minor valore perché ognuna ha solo alcune "delle doti della Mamma-Dea o del Papi-Dio".

Esempio: Lord Brahma ha 100 doti (x esempio):
- bontà
- parsimonia
- giustizia
- veggenza totale sulla materia
- comando
- ritualistica
- purezza d'intento
- creatività
- provvidenza verso il debole
- dolcezza paterna
- protettività
- ecc..

Se farà un suo figlio gli darà ad esempio bontà, parsimonia e giustizia (3 doti) e se farà una figlia a lei darà protettività, purezza d'intento e provvidenza.
E cosi via.

Se tali sue copie generate da se stesso si vorranno incarnare o lui le inviterà a incarnarsi, esse saranno profeti e profetesse, eroi ed eroine e per il tempo - durata di vita terrena si distingueranno per le doti a loro date come "innate e prevalenti, come un DNA SPIRITUALE".

Aprendo il ns. modo di pensare riusciamo a entrare in queste prolificazioni "a mò di stampaggio" , anche se è molto differente dal fare figli terreno, e anche la parentela è diversa, anche se in realtà ..se uno ci pensa bene .. siamo tutti derivati da un ceppo iniziale unico, quindi siamo tutti fratelli e incestuosi pure qui da incarnati ..ahahhah.

Questa cosa del moltiplicarsi me lo mise come dubbio su cui riflettere bene ..proprio una parente stretta di Lord Brahma, ed in effetti poi, nel tempo, e con molti fenomeni - eventi, ho appurato e controllato come anche io mi scindo e mi unisco o mi divido.

Il fatto delle 121 Coscienze citate dal Buddha rinforza anche questa fenomenologia, che è tipica degli Esseri evoluti (ma anche no) che vivono nel Samsara Mentale (cioè nei piani astrali di pensiero-materia-energia della Mente Ego Creativa).

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3968
Punti : 11743
Reputazione : 6924
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Eroe per Caso il 1/4/2017, 00:49



Più o meno una cosa cosi o anche al contrario (perché se ti rilascia in qualche mondo l'Atman e non il corpo come in questo caso  .. i due del disegno sono da invertire di posizione, e da mettere in piedi in verticale).

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3968
Punti : 11743
Reputazione : 6924
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Eroe per Caso il 1/4/2017, 01:10

qualche spunto parallelo .. su come gestire i rapporti con le proprie parti divise e unite e il dialogo (quello è interessante e simile al mio, simile eh .. senza calcoli e piani matematici coem la signora che scrive il libro ..)
http://it.paperblog.com/mettendo-in-pratica-la-metodologia-dello-sdoppiamento-del-tempo-2088972/

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3968
Punti : 11743
Reputazione : 6924
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: La Via Vaisnava, seguendo Krishna inteso come Vishnu

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum