La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 20

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Migliori postatori
Eroe per Caso (3968)
 
U F O (2818)
 
Lancillotto2013 (2780)
 
cassania (2250)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (252)
 
Selene (235)
 
Claudio80 (191)
 

Parole chiave

Buddha  nero  8  paranormale  4  18  2  boutique  19  17  Eroe  20  15  1  14  3  Lahore  10  7  16  11  5  12  13  6  caso  

Statistiche
Abbiamo 105 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Simona

I nostri membri hanno inviato un totale di 17611 messaggi in 1428 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da Eroe per Caso il 12/12/2016, 14:35

@cassania ha scritto:Mah, tutto è possibile... Non potendoli vedere però mi restano solo le supposizioni per cui ho smesso di scervellarmi per capire chi possano essere.

E' proprio li che sbagli, che vuoi scervellare?
La mente devi guidarla "a vedere" .. prima vedrai solo con la mente, poi pian piano si inizia a vedere ..anche con l'occhio mentale e in alcune occasioni ..CON L'OCCHIO BIOLOGICO PROPRIO

E non sono allucinazioni, è normale pratica persino per il più scarso dei sensitivi o per chi apre la prima volta "un manualetto di magia che si riferisce alle immagini telesmatiche".
Tutte cose super collaudate da fior fior di MEDIUM E MAGI dalla più lontana antichità a .. ieri e oggi.

Ma non puoi pretendere da te stessa (e dalla mente) che in 3 secondi puff e vedi tutto e sai tutto, ci vuole anche qui .. calma tranquillità e un po' di allenamento (e grande volontà puntata su un solo obbiettivo alla volta).

Ti faccio alcuni esempi:

LA VOLONTA':
La mia partner se vuole far cambiare un karma, un evento, una cosa, basta che si metta e si concentra per giorni e giorni: e la cosa, l'evento .. magicamente ..CAMBIA ESATTAMENTE COME LEI VOLEVA.


LA VISIONE:
C'è stato un momento in cui, io stavo raccontando alcune mie cose, a una persona (medianica molto forte), parlavo di cose importanti che però potevano apparire un vanto (potevano apparire).

In quel momento Lord Shiva (che non è il SIVA !!!), ha preso questa persona, che si è trasformata visivamente in volto, con faccia bianca di un giovane, e mi diceva "ma chi ti credi di essere parlando cosi?"
All'improvviso apparivano tantissimi esseri dal nulla, una vera manifestazione politica  (alti circa 20 cm), con sembianze umane e incazzati come bufali che urlavano "OOOHOOHOO" e mi venivano contro (fisicamente).
Un attimo di stupore e timore, dopo gli rispondo a Shiva "ma io stò solo descrivendo sinceramente mie questioni e fatti personali, dov'è il tuo problema?"
Cosi Shiva si zittì immediatamente, i fantasmini tacquero immediatamente, e, lentamente, la persona con cui stavo parlando "tornò pienamente in sé stessa con la sua faccia, voce, ecc."

A proposito di questo e a sua convalida ulteriore, proprio ieri, ho saputo dalla suocera, che molti anni fa era morta sua madre, ma i parenti dato il brutto spettacolo, le impedirono e sconsigliarono a tutti i costi di vederla "dal vero".

Allora, la suocera , si mise a pensare e parlare dentro di sé "vorrei vederti ancora una volta, ti prego madre, cerca di venire a trovarmi e farti vedere".
Volontà, pensiero e forte dolore .. ne fecero un forte desiderio - pensiero.
Cosi, mentre era sveglia, dopo qualche giorno ..che pensava, dal nulla apparve una folla tremenda di esseri umani (fantasmi come quelli di shiva), molti con i nasi grossi e facce brutte, che parlando e urlando le si avvicinarono.
Lei ebbe forte paura, si spaventò e li allontanò a male parole.. senza però riuscire a vedere sua madre.

La paura e il timore la vinsero, cedette alla paura gli facessero del male:

infatti gli ho detto ..dovevi resistere a quella folla urlante di fantasmi e farti portare TU MADRE .. chiedendolo prima con fermezza ma morbida, se poi non lo avessero fatto : Minacciando i fantasmi e urlandogli tu addietro a loro.. spaventandoli a tua volta   

----------

Questo per dirti: CORAGGIO - INSISTENZA - DOMINIO MENTALE (ma non dubbi mentali ehh, e non dar retta all'Ego Razional Cazzaro Materiale ehh ) - VOLONTA' TOTALE E FIDUCIA TOTALE NELLE PROPRIE FORZE - E MAI DESISTERE E MAI FARSI IMPAURIRE ..MAI,

= la paura deve durare 3 secondi e il coraggio invece: deve durare 24 ore al giorno !!!

se no non se ne viene più a capo.

-----------------

E come vedi le cose succedono a tante persone, non solo a me o un altro.
E se vai a cercare ..scopri che Lord Shiva è un ragazzo con la pelle bianca, regna sui morti e sui fantasmi.
Ma il suo regno che cos'è in fin dei conti? Un regno fatto di fotocopie sbiadite, menti che conservano un corpo eterico "a tutti i costi" anche nell'Ade Infernale .. pur di vivere e chiacchierare per niente, essi sono solo lo scarto della Mente, l'ombra nera della mente egoica, .. sono dei nulla (e mi dispiace ma è cosi), anche per demerito di Lord Shiva stesso, che critica l'ego e poi ha più ego e vendetta negativa, dentro, lui stesso e per primo prima di tutti quanti gli altri (uomini, dei, entità e fantasmi) ...

--------------------
Quindi Cassania, essere Una Yogin richiede fermezza completa e completa volontà e fiducia e fiducia e fiducia... fede nella parte più pulita di Sé Stessi, il resto è mediocre, lo hanno tutti, non c'è problema, però UNO YOGIN ferma e domina le sue parti mediocri ed esalta quelle più elevate .. e la dentro SI RIFUGIA E VIVE BENE.. PERCHE' LA' SOLTANTO C'E' IL VERO BENESSERE - CALMA - POTENZA BENEFICA ETERNA STABILE E INTOCCABILE !!!

A Uno Yogin .. ne dei ne demoni fanno paura, se non per 3 secondi, il tempo di capire che e chi hai davanti e ti è venuto a trovare, nel bene o nel male .. ma chissenefrega ..dice lo Yogin che a testa alta và e passa, nasce e muore, si incarna o non si incarna e ninete e nessuno lo affascina come il "canarino" per metterlo dentro a una gabbia.

N gabbie di ferro ne gabbie dorate possono tenere uno Yogin, quindi "diventa Yogin" egypt ...  disse krishna al suo amico Arjuna. Te capi?


Ps: e comprate un computer .. ci sono quell ida 16 e 18 pollici a 200 euri in giro ..
che costano meno di un cellulare.. boh

Almeno i testi lunghi li scrivi in blocconote o in word di Windows .. da retta ar Maestro, eh ..
icon_rof

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3968
Punti : 11749
Reputazione : 6930
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da cassania il 12/12/2016, 15:18

Ho capito, molto interessante! Ci avevo pure provato tempo fa, solo che evidentemente ero troppo impaziente ma sopratutto irritata per il fatto di non riuscire a vedere per cui mi ero fermata lì... Devo riprovare con più calma.
P.S. Infatti, sono passata al computer oramai study

Poi oggi, come alcune altre volte nei mesi precedenti, durante la meditazione mi era successo di non vedere nessun'immagine, cioè nessun sogno lucido, nessun viaggio astrale, niente. Tanto è vero che tempo fa questi episodi mi sembravano "vuoti, meditazioni mal riuscite". Rimanevo in uno stato vigile ma completamenete rilassata, non vedevo niente e non pensavo praticamente niente, ma sentivo soltanto le voci che arrivavano da lontano e la mia voce che andava "per conto suo". Ad esempio, mi ricordo tempo fa una in particolare che diceva "Lascia stare la ...!!!" (è una mia amica di cui ometto qui il nome). Era una voce grossa, maschile, era un periodo in cui avevo parlato a quell'amica di meditazioni e lei ne era rimasta attratta. E per completare vedevo uscire pure il fuoco come per spaventarmi forse... ma non so perchè mi veniva da sorridere.

Poi oggi sentivo la mia(?) voce che da sola rispondeva a qualcuno, ad esempio "E questa sarebbe la giustizia che fai nel mondo fisico/materiale?!" E poi delle voci che ridacchiavano sopra di me  guarda li "E tu saresti una yogin? Hahhaaahaaaa, una yogin!!!" guarda li Ed io gli rispondevo con calma "Almeno io faccio quel che posso" e loro si zittivano.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2250
Punti : 7239
Reputazione : 4921
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da Eroe per Caso il 12/12/2016, 15:37

Molto bene cosi, per arrivare a risultati continui ci vuole costanza e momenti particolari, anche io è da tempo che causa lavoro e altro non riesco a concentrarmi, ma forse per me è ormai del tutto relativo, dato che dicono (dicono) che Uno che è arrivato può anche astenersi da rituali, meditazione e qualsiasi cosa, e in parte vedo che è vero, però preferirei anche io trovare una sosta e rimettermi in meditazione profondissima e via.

Questi momenti vuoti sono solo per bloccare, prendili come spunto che "non vogliono farti riuscire e ..reagisci".

Più hai la testa dura e da somaro come me ..e più vedi che si riesce, e la cosa non solo Il Buddha Gotama la conferma sul canone pali .. ma me l'ha detta in faccia proprio, mentre io pensavo a ringraziarlo:
è tutto merito tuo, della costanza, dell'insistenza e del voler scrutare tutto nei minimi termini, cercando di capire anche le cose più piccole nel loro dettaglio, ecc.

Ed è vero, io sono cosi, un rompiscatole che se si mette in testa una cosa .. è finita, finchè non la smonta, la guarda in ogni suo angolino, non la capisce sino in fondo in tutte le sue sfumature.. NUN SE FERMA

Poi, cadute, vuoti, sconfitte .. ma chissenefrega, mica stiamo a fare le Olimpiadi .. e anche un atleta olimpico ne ha di sconfitte, vuoti, cadute .. ma sono proprio queste che LO AIUTERANNO A RISOLLEVARSI E A VOLER VINCERE.

Perché riuscire qui, in questa cosa cosi fine, è la più grande vittoria sulla vita che si possa avere, è il riprendersi SE STESSI IN PIENO e PROVARE DAL VERO L'ETERNITA' PROPRIA E DI TUTTI QUANTI... decidendo poi sul da farsi: restare nell'eternità o meno... ma il meno, tu vedrai quando riuscirai .. non ti interesserà più... ti interesserà solo IL PIU' .. il meno lo vedrai come un niente, e questa vita .. perderà il suo estremo interesse magnetico che attrae cosi vilmente razionalisti come anche uomini di fede (religiosa..).

Quindi giù con forza ma con calma: perché la seconda è la vera virtu dell'Essere Forte.

Infatti il SIVA BRAHMAN si dice, secondo gli Indù, .. sia molto paziente ( e infatti lo è ).

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3968
Punti : 11749
Reputazione : 6930
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da cassania il 12/12/2016, 23:25

@Eroe per Caso ha scritto:Molto bene cosi, per arrivare a risultati continui ci vuole costanza e momenti particolari, anche io è da tempo che causa lavoro e altro non riesco a concentrarmi, ma forse per me è ormai del tutto relativo, dato che dicono (dicono) che Uno che è arrivato può anche astenersi da rituali, meditazione e qualsiasi cosa, e in parte vedo che è vero, però preferirei anche io trovare una sosta e rimettermi in meditazione profondissima e via.

Questi momenti vuoti sono solo per bloccare, prendili come spunto che "non vogliono farti riuscire e ..reagisci".
Un po' lo sospettavo... E ci sono stati dei momenti che ne rimanevo delusa ma poi dicevo (non so bene a chi)Very Happy "Ed io riproverò lo stesso!" ed alla prima occasione lo facevo.

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2250
Punti : 7239
Reputazione : 4921
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da Eroe per Caso il 12/13/2016, 01:14

Bene.

Poi distingui il vuoto mentale caldo sopito e tranquillo da quello pneumatico freddo e negativo, sempre.

Perché il primo è anticamera dello Yoga, l'altro è sede vuota dell'ego (Mr. Mara).


Perché anche in questi 2 stati dell'animo è facile confondersi, ma con attenzione si capirà che c'è una differenza sostanziale e di sostanza.

Il vuoto pacifico, il 1°, avviene in automatico e ne siamo inconsci, ogni 8 - 10 secondi circa.
E' una sosta in cui vive il Brahman e l'ego sparisce e la mente stà zitta, dura 1 o 3 istanti, dicono gli Indù e io dico che è vero.

Il vuoto pneumatico invece è freddo e repulsivo .. sembra di essere in un palazzo di ghiaccio e il mondo e gli altri ci appaiono come bestie da sfruttare e mangiare .. senza pietà.
Questo sorge a causa di uno shock forte ..spesso, un trauma psicologico e fisico, una grossa delusione.
E' casuale il suo sorgere ma mai naturale, non ripetitivo se non in casi di trauma pesante e cronico del soggetto.
Essendo campo dell'ego è l'anticamera di odio rabbia e follia.. i regni inferiori mentali, a cui tutti i mondani sono soggetti e passibili di cascarci dentro come polli in un recinto che ..l'ego poi chiuderà per non farli uscire e trucidarli spennandoli con sofferenze psicologiche pesanti.
In teoria .. tutti ( animali, cellule, batteri e amebe incluse ) ne siamo potenzialmente soggetti, dato che viviamo nel mondo misto di yang e ying.

Il cancro è un esempio di cellula che si ribella e prenda questa strada, distruggendo ogni cosa ..come impazzita e libera di.. distruggere.

----------
Non demordere Cassania, in alcun modo, sappi che le cose che vivete e affrontate (tutte) io le ho già vissute (tutte).
Per questo vi scrivo.. per darvi coraggio e spinta .. andate avanti senza pietà contro corpo, mente e mondi mentali illusori.
Come somari che trainano un peso su in montagna: senza sosta .. senza fermarsi, però pacifici come il somaro che è animale dolce ma anche molto testone e forte.



Pensa al detto VOLLI - SEMPRE VOLLI FORTISSIMAMENTE VOLLI

http://www.aforismario.net/2016/05/frasi-volere-e-voglia.html

---------------

E se ti è conforto ti aggiungo anche questa:

nel 92 dissi a Lord Brahma, che è PROPRIO il Dio di Abrahm (anche se ne Ebrei, ne Cattolici ne Mussulmani lo sanno .. o lo vogliono ammettere) queste parole:

"Io non mi arrendo, non depongo le armi, io cambierò il mio karma, io inventirò questo Destino".

e lui diceva, sornione, parlando di unione tra vita materiale e vita nell'anima che io volevo unire:
"ma non vedi che non ci riesci?"

Ma invece di demoralizzarmi, dicendo cosi, mi caricò ancora di più e più convinto ancora andai avanti ..ma nell'Atman e non verso di Lui e sotto di Lui.

Cosi nel 2012, dopo 20 anni, io ho dimostrato che quel che dico faccio e che è possibile Unire la vita alta (Brahman e Atman) con quella media (anima e jiva) e con quella bassa (mente e corpo ego).

Quindi ho dimostrato che non solo è possibile invertire le cose e il destino ma che è anche possibile distruggerlo per sempre e, malgrado ancora qui in vita apparente, unire ogni cosa e svelare ogni segreto, persino oltre i più alti Dei pregati dagli universi "degli esseri vani e mentali".

Quindi abbi fiducia, in te stessa, e tira fuori la grinta su questi argomenti: anche se ancora vedi e non vedi.. ma per me te vedi, solo che dopo 3 minuti ti auto-convinci che non hai ne visto ne sentito (il chè è normale .. succede .. l'ego e la mente smentiscono ogni cosa gli dia paura e fastidio.. tutto normale il loro Lavoro .. ma il ns. è più alto e più forte, è il massimo dei Lavori ).

Quindi picchia duro e comandali .. dai ordini e fai ordine nel TUO GIARDINO (= la coscienza e l'Atman), tieni in ordine i tuoi attrezzi, e usali solo tu, col vero TU .. intendo.

Il dominio mentale, oltre alla perseveranza, è preponderante nel fare questo Yoga fine e introspettivo.

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3968
Punti : 11749
Reputazione : 6930
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da cassania il 12/13/2016, 15:26

@Eroe per Caso ha scritto:Bene.
Poi distingui il vuoto mentale caldo sopito e tranquillo da quello pneumatico freddo e negativo, sempre.
Perché il primo è anticamera dello Yoga, l'altro è sede vuota dell'ego (Mr. Mara).
Perché anche in questi 2 stati dell'animo è facile confondersi, ma con attenzione si capirà che c'è una differenza sostanziale e di sostanza.
Il vuoto pacifico, il 1°, avviene in automatico e ne siamo inconsci, ogni 8 - 10 secondi circa.
E' una sosta in cui vive il Brahman e l'ego sparisce e la mente stà zitta, dura 1 o 3 istanti, dicono gli Indù e io dico che è vero.
Il vuoto pneumatico invece è freddo e repulsivo .. sembra di essere in un palazzo di ghiaccio e il mondo e gli altri ci appaiono come bestie da sfruttare e mangiare .. senza pietà.
boh Non saprei che dire, naturalmente certi momenti capitano, ad esempio mi succede di vedere il mondo come ostile (sopratutto nel passato), ma addirittura voler "sfruttare e mangiare gli altri"...no, non mi pare di sentirmi così Comunque sì, devo stare attenta...
Non demordere Cassania, in alcun modo, sappi che le cose che vivete e affrontate (tutte) io le ho già vissute (tutte).
Per questo vi scrivo.. per darvi coraggio e spinta .. andate avanti senza pietà contro corpo, mente e mondi mentali illusori.
Come somari che trainano un peso su in montagna: senza sosta .. senza fermarsi, però pacifici come il somaro che è animale dolce ma anche molto testone e forte.
Ok
Quindi abbi fiducia, in te stessa, e tira fuori la grinta su questi argomenti: anche se ancora vedi e non vedi.. ma per me te vedi, solo che dopo 3 minuti ti auto-convinci che non hai ne visto ne sentito (il chè è normale .. succede .. l'ego e la mente smentiscono ogni cosa gli dia paura e fastidio.. tutto normale il loro Lavoro .. ma il ns. è più alto e più forte, è il massimo dei Lavori ).
Sì, è proprio così, sembra tutto così surreale. Poi la mente ogni volta ne inventa una nuova, ad esempio ora "Ed a cosa ti serve tutto questo?"  azz Ed in questo modo si contraddice pure perchè magari il giorno prima diceva "Perchè gli altri riescono ed io no?" Very Happy
Quindi picchia duro e comandali .. dai ordini e fai ordine nel TUO GIARDINO (= la coscienza e l'Atman), tieni in ordine i tuoi attrezzi, e usali solo tu, col vero TU .. intendo.

Il dominio mentale, oltre alla perseveranza, è preponderante nel fare questo Yoga fine e introspettivo.
Sopratutto devo picchiare duro quando vado di sera al letto - è una cosa irrisestibile tuffarsi sotto le coperte calducce ed sprofondare nel sonno Embarassed pensando "Tanto, ho già provato a meditare le altre volte ed alla fine mi sono addormentata semiseduta, magari pure con la testa piegata sul lato, storta (poi fa male).
Comunque, gli scherzi a parte, è chiaro il discorso. C'ho riprovato con un'impostazione decisa dicendomi "Ma se l'avevo già fatto e ci riuscivo pure" e quindi ho ottenuto certi risultati, quindi "si può far".

_________________
Scherzando, si può dire di tutto, anche la verità.
---

Il pensare è per me un male.
Il non pensare è per me un bene. (DN9 v.18)
---

L'uomo deve elevare sé stesso per mezzo di sé stesso.
Poiché solo egli stesso può essere l'amico o il nemico di sé stesso.(BG)
---

Ogni realtà, materia, sensazioni, percezioni, conoscenza e realtà condizionate non sono me. Non sono mie. Perciò da esse distaccatevi. Quel distacco è pace, che va al di là di ogni legame. (SN 4.16)
---

Lo yogi che ha raggiunto questo Stato sente che non esiste ottenimento più prezioso. (BG)
avatar
cassania
Guru
Guru

Messaggi : 2250
Punti : 7239
Reputazione : 4921
Data d'iscrizione : 22.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da Lancillotto2013 il 12/13/2016, 17:48

Mi è saltato il messaggio che stavo scrivendo per un tasto sbagliato col polso ahahh ..e allora ti metto ciò che stavo dicendo a un altro mio conoscente, che casca a fagiolo sul tema:

CHI DORME NON PIGLIA PESCI
CHI CERCA TROVA
CHI VUOLE PUO' -> POTERE E' VOLERE
CHI DORME MUORE E CHI NON DORME SI SVEGLIA E DIVENTA ETERNO

....................................................



E' per questo che i guru avevano un Maestro e si ritiravano in alta montagna o in luoghi isolati.

MA FACILE DICO IO fare in quel modo, molto facile più di quello che sembrerebbe

Che provi un uomo a doversi alzare la mattina presto, andare a lavorare, scuccarsi tutte le menate della vita e dell'esistenza, i rapporti con parenti, ragazza, moglie, figli, casa, tasse, vicini, condominio, case e palazzi ... e non avere neanche uno straccio di maestro che gli faccia da Guru Esperto e Vero insegnante, vero conoscitore della SRUTI (legge universale vitale e modalità di vita e oltrevita), ne aver mai sentito ne DARMA ne KARMA, ne avere una società evoluta intorno che sappia qualcosa oltre il CATTO-CATTOLICESIMO che è servo di MARA prima che di Lord Brahma (che è demiurgo della materia e non certo da confondersi col BRAHMAN-KRISHNA ne con la sua forma vera-originale che è il SIVA-BRAHMAN trasparente dal corpo blu profondo e dai riflessi d'argento lucente).

Come può uno conciato cosi e immerso cosi nel relativo .. uscirne?

Non deve più dormire "facilmente" ma dovrà sperimentare, perché si dice che Uno è Sveglio?
Lo si dice proprio perché "non dormendo inconsciamente come un ghiro" ..costui è capace di relax potente e restando osservativo e cosciente perfetto NON DORME ma non dormendo, egli non sente più contatto col corpo messo a riposo .. fa tacere del tutto la mente e i pensieri, e resta appunto SVEGLIO - E BEN SVEGLIO DENTRO .. ma il corpo e la mente riposan lo stesso.

Cosi Uno cosi facendo, si racchiude in una sfera di luce, esce dal corpo e và via.. ma non come gli altri, non da incosciente e sognante ..andando in altri mondi caduchi.
Uno cosi esce e resta cosciente e in animo puro, e con l'anima sale e viaggia, vola su monti e città, poi esce dalla terra e attraversa in anima tutti gli universi e gli Spazi.
Viaggia nel Tempo velocissimo, con le mani apre guaine e tende che separano i mondi tra le varie dimensioni.
Cosi ..sale fuori da una piscina e tra i vapori sorge come uno che esca dritto e a mezz'aria dalle acque e dai loro vapori, e li incontra il Sig. Atman Coscienza Infinita.
Unendosi a lui che è coscienza di tutto e tutti, ancora vola, aprendo e squarciando il velo nero davanti e volando si trova poi nel VUOTO INFINITO NERO.
Da li ne esce superando la PAURA DI RESTAR SOLO PRIGIONIERO SOLITARIO DI TALE VUOTO TERRIBILE.
Superato l'ultimo senso di paura, sorge sopra e c'è un mondo BLU :
Là .. da lontano vedrà una massa e poi un'astronauta semi-trasparente e semi-visibile e si accorgerà di tante sfere di luce ognuna con dentro un volto e un personaggio, e anche lui si accorgerà di essere cosi in una sua sfera lucente e d'avere sembianza.

Si accorgerà di poter vedere le cose da dentro e da fuori nello stesso tempo, come multidimensionali.

E vedrà questi esseri nelle loro sferette.. andare verso quel gigante galattico e andandogli contro il corpo .. scomparirgli dentro.
Come se quell'uomo nudo tutte le riassorbisse come sue gocce, suoi atomi, sue cellule.

E li non si resisterà, per curiosità e attrazione fortissima : ci si butterà addosso al Gigante

Cosi, chiudendo gli occhi e poi riaprendoli, in un battito di ciglia, si perde la propria personalità distaccata che diceva IO SONO CARLO E IO SONO PINCO E PALLA, e ci si accorge che SI E' DIVENTATI IL GIGANTE BUONO.. E LO SI E' PROPRIO DEL TUTTO, DA CAPO A PIEDI ..E..

LO SI E' IN PRIMA PERSONA !!!

AH CHE PERSONALITA' ASSOLUTA .. SENZA MENTE E SENZA BISOGNI, GRANDE PACE E BENE E VERA POTENZA .. che nessun dio, nemmeno il più alto, potrà mai eguagliare.

Senza mente, non ne ha bisogno, senza desiderio, tutto ha Quello, tutto genera e tutto riprende, benefico, tollerante, paziente, potente, completo e invincibile, vero Uomo davvero è quello, vera Madre è Lui.

--------------------------------

Per rilassarsi è doveroso scegliere posizioni iniziali:
- semiscomode, tipo con un doppio cuscini e sdraiati a destra (come il Buddha)
- non essere rigidi
- essere stanchi ma non troppo
- rifiutare il sonno e i sogni incoscienti
- rilassare muscoli e rilassare e non sentire più contatto col corpo
- far tacere ogni pensiero.. anche il più piccolo e leggero sussurro mentale
- e poi attendere calmi e vigili
- pensando verbalmente a una sola cosa : verità assoluta io cerco e sino ad allora non mi fermo, non desisto e non arretrerò MAI !!!
- un solo pensiero e grande volontà sportiva e spassionata
- chi si lascia andare al sonno è perso
- chi non osserva le immagini, le persone e i sogni e poi li rifiuta, inditreggiando e dicendo loro "non mi interessate" .. è perso e preso dal sogno .. e rinchiuso come in un altro film similmente a ccme siamo chiusi qui .. in un sogno .. astrale, ipnosi e auto-ipnosi indotta (da sensi corporei e mente chiaccchierina - ballerina ).

------
Per fare dei Test:
- usare una musica di fondo co una cuffietta (una sola e piccolissima a un orecchio)
- o come sopra una tv con un programma .. gradevole e sonnolento
- ma rimanendo coscienti e calmi, nel completo relax
Cosi si vedrà per pochi istanti lo stacco tra materia e astrale e insistendo si vedranno i particolari dello stacco e lo stacco stesso sarà sempre più cosciente e lungo di pochi istanti e breve visione di CHE COSA SUCCEDE !!!
In quei flash si vedranno luoghi diversi dalla terra, ci si vedraà prendere la forma del doppio astrale o anima che abbiamo, e prolungando gli esperimenti con ore e ore di prova .. si giungerà A VEDERE MOLTO BENE COSA SUCCEDE e le cose dureranno da pochi secondi e  diversi minuti.

E già questo sarà un incentivo A FAR MEGLIO.

----------

I rilassamenti e il nidra durano anche 2 ore, e non pochi minuti.
Provare per pochi minuti è come muovere l'acqua con le mani e credere di aver fatto nuoto
senza essersi spostati di un centimetro in una piscina.

Serve tempo quindi, molto relax quindi, e serve diminuire svaghi, incontri e rapporti con terze persone, serve dare un limite e uno stop per un buon periodo a parecchi impegni, è inevitabile.

Qui non abbiamo maestri in carne e ossa, non c'è nessuna palestra di yoga e setta di zen o reiki che sappia arrivare all'Uno, non c'è niente e nessuno.

Quindi questa strada FATTA DA SOLI e' ancora più vittoriosa della vittoria: una vera sfida con noi stessi ..dove nessuno ci aiuta, nessuno ci dà un bastone per tenerci in piedi e quindi raro e veramente grande è Colui che vi riesce e vince.

Si dice infatti che uno Yogin senza bastone (senza maestro) che arriva nel SIVA-UNO è il più forte e meritevole.

E se cosi dicono, ci sarà anche una ragione.

Quindi ora sai che devi moderare gli impegni e gli sviamenti del mondo fantasy, sai anche che le cose richiedono costanza giornaliera e impegno di relax profondo per minimo 2 ore.
Niente tv, niente bevande e cose strane, pochi rapporti con le donne, isolamento e tranquillità dagli altri e dal falso mondo.
E servono mesi e mesi di impegno cosi per raggiungere un basilare ma discreto livello.

Buona norma è poi scrivere o dibattere con altri TUTTE LE COSE VISTE E SENTITE, PERCEPITE E VISSUTE, ogni strato forato e ogni mondo superato, ogni ostacolo abbattuto.

Poiché la memoria è labile, la mente mente e rinnega i fatti, l'ego li mette in dubbio e critica aspramente .. PERCHE' NE HA GRANDISSIMA PAURA E TIMORE.

La verità infatti e la vera origine è trapassare la morte fisica e persino la vita di anima e spirito, e ciò fa paura .. perché cosi facendo CROLLANO TUTTI I BEI CASTELLI IN ARIA E TUTTI I LUOGHI E I FANTOCCI, TUTTE LE MASCHERE SPARISCONO .. RIMANE SOLO LA VERA ORIGINE .. E NON PIU' LA FALSITA' DI CARATTERI E IDENTITA' RIFLESSE E RELATIVE E, QUINDI, DI PER SE STESSE, DEL TUTTO FASULLE E INVENTATE DA FANTASIA SPIRITUALE DELL'ATMAN STESSO.

Datti ordine e impegno, se dormi morirai, se ti svegli vivrai per sempre.
E' meglio quindi dormire? Io che so e provo.. dico di no!

E UN ULTIMA COSA EH : chi veramente raggiunge il sonno cosciente Nidra di Vishnu, quando si alza da letto, tornato che è nel corpo atomico, scoprirà di essere in buona forma.

Si dice che 2 ore di nidra sono come 6 ore di sonno profondo: confermo, è vero.

Ma và fatto bene ,, perché lo Yoga Reale della Grande Liberazione richiede tempo - relax- alta concentrazione volitiva sull'obbiettivo unico - grande passione.

Non è un gioco, perché è in gioco la ns. vita, o si dormiamo nell'ipnosi o ci svegliamo, e l'ipnosi è il più grave inganno che siamo tirati addosso, la più meschina e perfida delle prigioni: prigione di cui noi stessi abbiamo le chiavi, e le riponiamo nel ns. superficiale egoismo e nell'ignoranza, nel dubbio e nella paura.. ma paura di chè (dico io).. la MORTE NON E' MAI ESISTITA !!!!

Quindi poche balle: impegnati e datte na sveglata , figghiu beddu.

E ciulate meno (ma molto meno), tenetevi energie, per fare Nidra Yoga Vero.
Non disperdetevi in cazzate.
Siate solitari ed egoisti su questo: puntate la barca dritto all'Uno .. attraversando l'Oceano.

Dopo, dopo .. fatto tutto e fatti buoni passi avanti .. avrete sempre tempo per vivere anche da "umanoidi e normali sottosviluppati" .. e lo potrete fare CON UN LIVELLO SOVRAMENTALE PERO' ..CHE SARA' ECCEZIONALE.

Sarete come Leoni di montagna che si vestono di pelle di pecora .. ma le pecore saranno intorno a voi e voi dentro NON SARETE MAI PIU' PECORA ..PER TUTTA L'ETERNITA' E OLTRE ANCORA L'ETERNITA' STESSA.

Ecco cosa c'è in gioco

 .. LA LIBERTA' E TUTTA L'INTERA CONOSCENZA

.. IL VERO SE' STESSI

_________________

Il vantaggio di Essere Uno Intelligente è che puoi permetterti di fare anche l'imbecille.
Mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2780
Punti : 7912
Reputazione : 4394
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da Totoro il 12/16/2016, 02:10

@Lancillotto2013 ha scritto:Per rilassarsi è doveroso scegliere posizioni iniziali:
- semiscomode, tipo con un doppio cuscini e sdraiati a destra (come il Buddha)
- non essere rigidi
- essere stanchi ma non troppo
- rifiutare il sonno e i sogni incoscienti
- rilassare muscoli e rilassare e non sentire più contatto col corpo
- far tacere ogni pensiero.. anche il più piccolo e leggero sussurro mentale
- e poi attendere calmi e vigili
- pensando verbalmente a una sola cosa : verità assoluta io cerco e sino ad allora non mi fermo, non desisto e non arretrerò MAI !!!
- un solo pensiero e grande volontà sportiva e spassionata
- chi si lascia andare al sonno è perso
- chi non osserva le immagini, le persone e i sogni e poi li rifiuta, inditreggiando e dicendo loro "non mi interessate" .. è perso e preso dal sogno .. e rinchiuso come in un altro film similmente a ccme siamo chiusi qui .. in un sogno .. astrale, ipnosi e auto-ipnosi indotta (da sensi corporei e mente chiaccchierina - ballerina ).

------
Per fare dei Test:
- usare una musica di fondo co una cuffietta (una sola e piccolissima a un orecchio)
- o come sopra una tv con un programma .. gradevole e sonnolento
- ma rimanendo coscienti e calmi, nel completo relax
Cosi si vedrà per pochi istanti lo stacco tra materia e astrale e insistendo si vedranno i particolari dello stacco e lo stacco stesso sarà sempre più cosciente e lungo di pochi istanti e breve visione di CHE COSA SUCCEDE !!!
In quei flash si vedranno luoghi diversi dalla terra, ci si vedraà prendere la forma del doppio astrale o anima che abbiamo, e prolungando gli esperimenti con ore e ore di prova .. si giungerà A VEDERE MOLTO BENE COSA SUCCEDE e le cose dureranno da pochi secondi e  diversi minuti.

E già questo sarà un incentivo A FAR MEGLIO.

----------

I rilassamenti e il nidra durano anche 2 ore, e non pochi minuti.
Provare per pochi minuti è come muovere l'acqua con le mani e credere di aver fatto nuoto
senza essersi spostati di un centimetro in una piscina.

Serve tempo quindi, molto relax quindi, e serve diminuire svaghi, incontri e rapporti con terze persone, serve dare un limite e uno stop per un buon periodo a parecchi impegni, è inevitabile.

[...]

Quindi ora sai che devi moderare gli impegni e gli sviamenti del mondo fantasy, sai anche che le cose richiedono costanza giornaliera e impegno di relax profondo per minimo 2 ore.
Niente tv, niente bevande e cose strane, pochi rapporti con le donne, isolamento e tranquillità dagli altri e dal falso mondo.
E servono mesi e mesi di impegno cosi per raggiungere un basilare ma discreto livello.

[...]
Potresti spiegarmi meglio questa frase? Penso di non averla colta in pieno: "chi non osserva le immagini, le persone e i sogni e poi li rifiuta, inditreggiando e dicendo loro "non mi interessate" .. è perso e preso dal sogno .. e rinchiuso come in un altro film similmente a ccme siamo chiusi qui .. in un sogno .. astrale, ipnosi e auto-ipnosi indotta (da sensi corporei e mente chiacchierina - ballerina )." C'entra qualcosa il fatto che nelle ultime settimane, mentre pratico il Nidra, mi sembra di scorgere occhi che mi fissano, che appaiono e scompaiono? Pensavo fossero scherzi della mente che mente.

In se per se, quello che mi rovina è la stanchezza. Non sono mai stato di uscire troppo con amici, feste, bibite alcoliche e sta roba qua. Per dirti, sarò andato a 3 feste in tutto, l'anno scorso.. il primo anno che ci siamo trasferiti qui, e non per volontà propria ma perché praticamente mi hanno costretto. Dopodiché non ci sono più andato. Non ne trovo l'utilità e il divertimento. Non mi piace bere in generale.. posso ASSAGGIARE (assaggiavo) un qualcosa dato che non lo avevo mai bevuto prima, ma niente di più. Con la donna, ultimamente abbiamo veramente pochi rapporti. Non ne sento e non ne vedo il bisogno. Diciamo che ho perso l'attrazione per il sesso.
Veramente ciò che ci uccide è la stanchezza. Ieri sera prima di coricarmi, mi sono riletto il tuo messaggio. Ho messo due cuscini uno sull'altro, nella posizione più scomoda che sono riuscito a trovare (non esageratamente). Non ti dico neanche com'è andata a finire ...      . Il problema è che non riesco a far tacere la mente come si deve. Dopo un po' che sto rilassato, la sonnolenza prende piede e così la mente inizia a farmi pensare a ciò che vuole. Quando me ne accorgo caccio via i pensieri, ma dopo poco siamo da capo a dodici.  

Ieri sera, dopo 3 ore che dormivo mi sono svegliato.. molto deluso DI NUOVO con me stesso. Ma stavolta ci ho messo ancora più grinta. Praticamente sono stato da mezzanotte e mezza a quasi le quattro di mattina a lottare con la mente. A volte lei vinceva e mi dava nuovamente quella sonnolenza, ma a volte riuscivo a vincerla e a zittirla. In tutto ciò, è successo qualcosa di nuovo. Ho iniziato a ricordarmi dei vecchi sogni che facevo anni e anni fa.. sogni che pensavo di aver cancellato del tutto dalla memoria (oltre al fatto che nelle ultime due settimane, mi capita sempre più spesso mentre leggo, guido o mi rilasso, di ricordarmi avvenimenti di infanzia o di 7/8 anni fa’).. molto curioso. Anche se la volontà di riviverli in “terza persona” fosse forte, cercavo di scacciarli via ma ecco che dopo poco, se ne presentava un altro. Finché non sono riuscito a dire un BASTA generale. Allora la mente si è calmata un po’. Il corpo si è intorpidito sempre di più a partire dalle gambe e via fino le braccia (questo capita di consueto). La novità è che durante questa fase di intorpidimento, ho iniziato a sentire un “dolore” , o una “morsa”, non so spiegarlo bene perché neanche io so cosa sia successo, prima agli arti inferiori, ma quando sono riuscito a superare questa fase, il torpore alle gambe era così forte che non sentivo neanche più il letto dal bacino in giù. Così questa “morsa” è passata alle braccia.. contemporaneamente con una sensazione di torpore al viso, che diminuiva a volte, quando un riflesso della mente mi “obbligava” a deglutire. MAH.
Durante questa battaglia mentale ho sentito una volta e in modo molto nitido, il rumore di cicale.. come se fossero nella mia stanza, e la sensazione che qualcuno fosse in piedi osservandomi (pensiero che ho cacciato subito via pensando “voglio solo la verità, non ho paura e non mi fermerò davanti a niente”).
Tutto d’un tratto ho perso la sensazione dello spazio e ho sentito come se la testa iniziasse a girare nel vuoto, accompagnato da un senso di spinta dal basso verso l’alto abbastanza forte (?), ma è durata pochi secondi.. forse mi sono emozionato. Poco dopo ho aperto gli occhi.

_________________
' La forma è come una massa di schiuma; 
la sensazione, una bolla, 
la percezione, un miraggio; 
le formazioni mentali, un banano; 
la coscienza, un gioco d’illusione -- 
questo ha insegnato 
il parente del Sole. 
Importa poco come li si osserva, 
come li si esamina, 
sono vuote, cave 
per chiunque li contempla 
a fondo. 


[...]

Nessuna sostanza 
si può trovare. 

Così un monaco, con ferma risoluzione, 
deve contemplare gli aggregati 
giorno e notte, 
con presenza mentale, 
vigile; 
deve recidere ogni vincolo; 
deve fare di sé 
il suo rifugio; 
deve vivere come se 
la sua testa fosse nel fuoco
per raggiungere la dimensione 
da dove non si rinasce.'

avatar
Totoro
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 160
Punti : 479
Reputazione : 293
Data d'iscrizione : 14.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da Lancillotto2013 il 12/16/2016, 16:16

@Totoro ha scritto: in blu le risposte di Lancillotto


Ti allego il tutto in PDF perché è lunga e non riesco a inframezzare i colori con un semplice copia e incolla data lunghezza e complessità argomenti e n. domande in un unico post.

PS:
(magari alla prossima : fai 2 domande per post e apri un argomento nuovo nella sezione (ok sez. Esperienze)

Purtroppo con word, coiando su questo Writer di forumattivo i colori "spariscono" ...
File allegati
Documento2.pdf Non hai il permesso di scaricare i file.(69 kB) Scaricato 7 volte

_________________

Il vantaggio di Essere Uno Intelligente è che puoi permetterti di fare anche l'imbecille.
Mentre il contrario è proprio impossibile.
avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2780
Punti : 7912
Reputazione : 4394
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da Totoro il 12/16/2016, 18:24

@Lancillotto2013 ha scritto:@Totoro ha scritto: in blu le risposte di Lancillotto


Ti allego il tutto in PDF perché è lunga e non riesco a inframezzare i colori con un semplice copia e incolla data lunghezza e complessità argomenti e n. domande in un unico post.

PS:
(magari alla prossima : fai 2 domande per post e apri un argomento nuovo nella sezione (ok sez. Esperienze)

Purtroppo con word, coiando su questo Writer di forumattivo i colori "spariscono" ...
Eh beh.. ben più pratico così. Non ci avevo pensato  boardmod_main

_________________
' La forma è come una massa di schiuma; 
la sensazione, una bolla, 
la percezione, un miraggio; 
le formazioni mentali, un banano; 
la coscienza, un gioco d’illusione -- 
questo ha insegnato 
il parente del Sole. 
Importa poco come li si osserva, 
come li si esamina, 
sono vuote, cave 
per chiunque li contempla 
a fondo. 


[...]

Nessuna sostanza 
si può trovare. 

Così un monaco, con ferma risoluzione, 
deve contemplare gli aggregati 
giorno e notte, 
con presenza mentale, 
vigile; 
deve recidere ogni vincolo; 
deve fare di sé 
il suo rifugio; 
deve vivere come se 
la sua testa fosse nel fuoco
per raggiungere la dimensione 
da dove non si rinasce.'

avatar
Totoro
Intelligente
Intelligente

Messaggi : 160
Punti : 479
Reputazione : 293
Data d'iscrizione : 14.06.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da Eroe per Caso il 12/16/2016, 19:30

Non serve per postare, Totoro, non ci devi pensare tu  (gli allegati PDF)

serve a chi risponde: perché avendo già compliato in Word non vuole rifare tutte le risposte "colorate" ..ricompilando per l'ennesima.

---------
Vale invece il discorso di aprire post nuovi con UNA DISCUSSIONE NUOVA

usando il TASTO NEW TOPIC
invece del tasto NEW REPLY

----------

Cosi apri un TOPIC - DISCUSSIONE dedicata ai tuoi risultati ed esperienza

(anche se non è che siamo fuori argomentazione .. ma poi gli argomenti si sovrappongono come in una chat  )


In questa sezione ok (per ESPERIENZE PERSONALI).


Una o due domande per singola postata cosi è più facile quotare e rispondere tra te e gli interlocutori che partecipano.

_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3968
Punti : 11749
Reputazione : 6930
Data d'iscrizione : 06.02.15

Torna in alto Andare in basso

Re: Ti ho percepito qualche minuto fà anche se sei distante

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum