La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Sono in contatto con gli Alieni
12/12/2017, 19:47 Da Uragano

» La resurrezione di Marrazzo
12/12/2017, 12:30 Da Lancillotto2013

» Guerra Biologica in arrivo
12/12/2017, 10:59 Da Lancillotto2013

» scoperte due tombe di 3500 anni
12/11/2017, 20:47 Da Stella_del_mattino

» KIM tifa Inter
12/11/2017, 19:47 Da Lancillotto2013

» Le donne russe al volante
12/9/2017, 22:52 Da U F O

» Musica Illuminante
12/9/2017, 12:25 Da bellofuori

» Fantasma con il violino
12/9/2017, 12:13 Da bellofuori

» Il Padre Nostro è sbagliato
12/8/2017, 00:14 Da cassania

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 8

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Scetticismo e dimostrabilità del paranormale

4/17/2017, 20:54 Da ANANDA

Lo scettico a oltranza è un ottuso ed è capace di morire pur di non cambiare ideologia, come farebbe il credente ossessivo compulsivo. Entrambi …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO

2/13/2017, 22:11 Da Eroe per Caso

SOLI NEL CIELO



INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO ATMOSFERICO

I popolo antichi erano degli attenti osservatori celesti,basti pensare alle gigantesche …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo

2/20/2017, 20:06 Da bellofuori

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo all'inaugurazione del traforo del GOTTARDO 2016



Commenti: 7

A cuore aperto

1/27/2017, 23:37 Da Eroe per Caso

A cuore aperto il chakra funziona.

Oggi, erano circa le 17,28, suona il mio cellulare.
Un attimo prima sentivo una fitta nel cuore, come un …

[ Lettura completa ]

Commenti: 6

Migliori postatori
Eroe per Caso (3750)
 
U F O (2674)
 
Lancillotto2013 (2579)
 
cassania (2113)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (237)
 
Selene (232)
 
Claudio80 (175)
 

Parole chiave

3  12  KIABI  14  boutique  19  6  Eroe  7  caso  20  2  paranormale  tanto  8  18  13  Lahore  10  16  1  15  4  11  5  17  

Statistiche
Abbiamo 98 membri registrati
L'ultimo utente registrato è celeste09

I nostri membri hanno inviato un totale di 16479 messaggi in 1276 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


La nuova guerra alle porte .

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La nuova guerra alle porte .

Messaggio Da U F O il 12/4/2016, 16:27

http://it.euronews.com/2015/11/24/turchia-abbatte-jet-russo-putin-colpo-alla-schiena-conseguenze-tragiche


“L’Isil è protetto da interi Stati”. Questa la reazione di Vladimir Putin all’abbattimento del jet russo da parte dell’aviazione turca. Secondo il Cremlino l’aereo era a un chilometro dal confine. Il ministro degli Esteri Lavrov ha annullato la visita di questo mercoledì ad Ankara.
“È stata una pugnalata alle spalle da parte dei complici del terrorismo – ha detto Putin – Analizzeremo con attenzione quanto è accaduto. Il tragico evento di oggi avrà tragiche conseguenze nelle relazioni russo-turche”.
La Turchia ha il diritto di difendere il proprio territorio”, ha detto il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Il premier turco, Ahmet Davutoglu, avverte che Ankara è pronta a rispondere contro chiunque per difendere i ribelli turcomanni in Siria: “la Turchia non è mai stata e non è un Paese che che cospira contro un altro paese. Ma tutti devono sapere che la Turchia ha il diritto di rispondere se il suo spazio aereo viene violato nonostante i ripetuti avvertimenti”, ha detto il capo del governo di Ankara.

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2674
Punti : 7002
Reputazione : 4194
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: La nuova guerra alle porte .

Messaggio Da Eroe per Caso il 12/23/2016, 14:25

Attacco di Berlino: ucciso a Milano
Anis Amri, il killer della strage al mercatino di Natale


Una banale richiesta dei documenti, poi trenta secondi che cambiano tutto lo scenario: il giovane ucciso dalla polizia a Sesto San Giovanni (Milano), durante un controllo casuale di una pattuglia, è il killer di Berlino, il tunisino Anis Amri. È accaduto alle tre della notte tra giovedì e venerdì, in piazza 1° Maggio, davanti alla stazione dei treni.

La dinamica

Due agenti hanno fermato un giovane magrebino che camminava da solo nel buio e gli hanno chiesto i documenti. Il ragazzo, in un italiano abbastanza buono, ha detto di non averli con sé e quando i poliziotti gli hanno chiesto da dove venisse ha risposto: «Dalla Calabria». Poi è stato invitato a svuotare le tasche e a mostrare cosa avesse nello zaino. A quel punto, dopo aver tirato fuori uno shampoo di marca tedesca e altri oggetti per l'igiene personale, il giovane ha afferrato all’improvviso una pistola calibro 22 e ha sparato a uno degli agenti ferendolo alla spalla. Poi si è accucciato dietro la macchina, pronto ad attaccare di nuovo, gridando: «Poliziotti bastardi». A quel punto l’altro agente, in prova e con 9 mesi di servizio, ha sparato un colpo e lo ha preso al petto. Amri è morto dopo una decina di minuti. Ben presto quello che all’inizio sembrava uno scontro a fuoco nella notte di una periferia milanese è diventato l’epilogo internazionale dell’ultimo attacco terroristico in Europa.

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/16_dicembre_23/sparatoria-sesto-san-giovanni-killer-ucciso-grave-poliziotto-87f8ddf2-c8da-11e6-bac6-8c33946b31a6.shtml?refresh_ce-cp



_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3750
Punti : 10662
Reputazione : 6149
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: La nuova guerra alle porte .

Messaggio Da Eroe per Caso il 12/23/2016, 14:27

Attacco a Berlino, Isis rivendica
Camion su mercatino: 12 morti
I dubbi: «Attentatore ancora in fuga»


Martedì sera la rivendicazione da parte di Isis. La modalità in tutto simile a quello di Nizza. Sul tir erano in due: l'autista e un'altra persona, un cittadino polacco ucciso a colpi di pistola. Il pakistano arrestato potrebbe non essere l’autore della strage


Un camion si è schiantato, lunedì sera, contro un affollato mercato di Natale a Berlino vicino alla Chiesa del Ricordo nel quartiere di Charlottenburg, nel centro di Berlino Ovest. Il bilancio definitivo è di 12 morti e 48 di feriti, 14 dei quali in gravissime condizioni. Nessun bambino risulta coinvolto nell’attacco, tra le vittime ci sono invece cittadini stranieri e alcuni giovani. Il ministro dell’Interno, passata l’iniziale titubanza, ha confermato che si è trattato di un attentato terrorista. La polizia di Berlino ha confermato che sul camion viaggiavano due persone: una è morta (probabilmente uccisa), l'altra sarebbe ancora in fuga, secondo quanto riferisce la polizia di Berlino, citata dall’edizione online del Die Welt. L’autista, dunque, potrebbe non essere la persona arrestata subito dopo l’attentato. . «Non ci faremo fermare dalla paura - ha detto intanto la cancelliera Angela Merkel - Continueremo a sostenere le persone che chiedono di integrarsi nel nostro paese». Merkel ha confermato che il presunto attentatore aveva richiesto asilo in Germania. «So che per noi tutti sarebbe particolarmente difficile da tollerare se si confermasse che a compiere questo atto è stata una persona che ha chiesto protezione e asilo in Germania», ha detto la cancelliera citando l’arresto del pakistano. In una nota congiunta diffusa in serata la Cancelliera tedesca a il presidente francese Hollande hanno sottolineato come «la lotta senza tregua contro il terrorismo non debba intaccare né i valori né lo stile di vita scelto dalle democrazie».

La rivendicazione

Nella serata di martedì è arrivata, tramite Amaq, l’agenzia di stampa affiliata allo Stato Islamico, la rivendicazione da parte di Isis dell’attacco di Berlino. Nel comunicato si parla di un «soldato dello Stato islamico» che avrebbe agito per vendetta «per gli attacchi in Siria». Il ministro degli Interni tedesco de Maiziere però chiede «prudenza sulla presunta rivendicazione da parte dello Stato Islamico». «Dovremmo lasciare che gli organi di sicurezza - ha detto - facciano il loro lavoro. Stanno lavorando al massimo e nessuno riposerà fino a quando l’autore o gli autori saranno arrestati».

Blitz tra i profughi

Un'unità speciale della polizia tedesca ha compiuto un blitz - martedì mattina - in un centro per rifugiati a Berlino nell'ex aeroporto di Tempelhof. Secondo quanto riferito dalla polizia tedesca, l'uomo arrestato, un pachistano di 23 anni, Navid B., con piccoli precedenti, che viveva nel centro di Tempelhof, non sarebbe il responsabile dell’attacco. Secondo quanto trapela l'uomo ha negato ogni coinvolgimento nell’attacco. «Abbiamo l’uomo sbagliato» titola il Die Welt riportando parole della polizia tedesca. Il pachistano è stato rilasciato nel tardo pomeriggio di martedì.

Due persone a bordo

Le persone a bordo del tir erano comunque due. Uno dei due uomini è morto, l’altro è scappato a piedi. E secondo la polizia sarebbe ancora in fuga: «armato e pericoloso». La polizia ha confermato che il morto sul camion è un cittadino polacco. Il sito dell’emittente N-Tv, citando il ministro dell’Interno del Brandeburgo, Karl-Heinz Schroeterun, ha dichiarato che l’uomo è stato ucciso con un colpo d’arma da fuoco. Questo dettaglio sembrerebbe dunque confermare che il tir sia stato sequestrato per compiere l’attentato. Il camion trasportava dei ponteggi d'acciaio e apparteneva a una società di trasporti di Danzica. Il proprietario della società ha dichiarato di aver perso i contatti con il suo guidatore nel primo pomeriggio.

http://www.corriere.it/esteri/16_dicembre_19/germania-camion-contro-mercato-natale-berlino-798a1d2c-c622-11e6-81c3-386103f9089b.shtml










_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3750
Punti : 10662
Reputazione : 6149
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: La nuova guerra alle porte .

Messaggio Da U F O il 1/1/2017, 16:33

https://www.msn.com/it-it/notizie/mondo/lisis-prepara-strage-in-gb-vuole-usare-armi-chimiche/ar-BBxMgS6

L'Isis prepara strage in Gb: Vuole usare armi chimiche



Bulgaria, deraglia treno ed esplode carro-cisterna: vittime


© Agi Isis
L'Isis vuole compiere attacchi che provochino molte vittime in Gran Bretagna e non ha alcun freno morale all'uso di armi chimiche. A dichiararlo è stato il ministro per la sicurezza britannico, Ben Wallace,ricordando che vi sono notizie relative all'uso di armi chimiche in Siria e Iraq da parte dello Stato Islamico e che le autorità marocchine a febbraio hanno sgominato una cellula in possesso di sostanze che potevano essere utilizzate per fare una bomba o come tossina killer.

Esperti hanno avvertito che la loro ambizione è quella di provocare vittime in massa con un attacco e che non hanno alcun freno morale a servirsi di qualunque mezzo possibile. Non hanno obiezioni morali all'uso di armi chimiche contro le popolazioni e se potessero, lo farebbero in questo paese, ha dichiarato il ministro al Sunday Times.

_________________
"Coloro che hanno superato il vasto oceano,
Lasciando lontano le terre basse,
Mentre altri legano ancora le loro fragili zattere,
Sono salvati dalla saggezza senza eguali."

avatar
U F O
Guru
Guru

Messaggi : 2674
Punti : 7002
Reputazione : 4194
Data d'iscrizione : 28.04.15

Tornare in alto Andare in basso

attentato a istanbul a capodanno , 49 morti

Messaggio Da FigliadiOsho il 1/2/2017, 16:51

Isis, Turchia serva della croce
"Sangue musulmani in Siria provocherà fuoco in casa turca"

Nel comunicato di rivendicazione dell'Isis per la strage di Capodanno al 'Reina' nightclub, l'Isis definisce la Turchia, "serva della croce". E poi, riferendosi al suo ruolo nel conflitto in Siria, avverte che "il governo di Ankara dovrebbe sapere che il sangue dei musulmani, uccisi dai suoi aerei e dalla sua artiglieria, provocherà un fuoco nella sua casa per volere di Dio" sostenendo che il killer ha agito "in risposta agli ordini" del leader dell'Isis, Abu Bakr al-Baghdadi".


_________________
avatar
FigliadiOsho
Ricercatore
Ricercatore

Messaggi : 97
Punti : 201
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: La nuova guerra alle porte .

Messaggio Da FigliadiOsho il 1/2/2017, 16:53

Istanbul, lʼIsis rivendica lʼattacco di Capodanno: "Turchia serva della croce"
Sono state diffuse nuove foto del presunto killer che smentiscono quelle circolate in precedenza


L'Isis ha rivendicato in un comunicato, tramite la sua agenzia di stampa Amaq, l'attentato di Capodanno al night club "Reina" di Istanbul che ha fatto 39 morti. L'attentatore, secondo le autorità turche, proviene da una nazione asiatica centrale, presumibilmente dall'Uzbekistan o dal Kirghizistan. Per la caccia all'uomo sono stati mobilitati migliaia di agenti in tutto il Paese. In un comunicato, il Califfato definisce la Turchia "serva della croce".

"Continuando le benedette operazioni che lo Stato islamico sta conducendo contro il protettore della croce, la Turchia, un eroico soldato del califfato ha colpito una delle più famose discoteche in cui i cristiani celebrano la loro festività apostata", afferma la dichiarazione con cui lo Stato islamico ha rivendicato la strage.

Vendetta per la Siria - Nel comunicato di rivendicazione, l'Isis fa inoltre riferimento al ruolo giocato dalla Turchia nel conflitto in Siria, avvertendo che "il governo di Ankara dovrebbe sapere che il sangue dei musulmani, uccisi dai suoi aerei e dalla sua artiglieria, provocherà fiamme nella sua casa per volere di Dio".

Nuove foto dell'attentatore: non aveva la barba - Intanto sono state diffuse nuove foto del presunto killer che smentiscono quelle circolate in precedenza. L'attentatore, come emerge dalle immagini di una telecamera di sorveglianza diffuse dall'agenzia di stampa Dogan, sarebbe un uomo dai capelli neri e senza barba. Nelle ultime ore, invece, diversi media locali aveva indicato come autore della strage un uomo con la barba.

Esplosi almeno 180 colpi - L'assalitore ha scaricato sulla folla 180 proiettili, prima di abbandonare l'arma e darsi alla fuga. Secondo il quotidiano HaberTurk, gli esperti lo hanno dedotto dal fatto che abbia cambiato sei caricatori. L'attentatore sarebbe arrivato nel quartiere Ortakoy in taxi, avrebbe camminato verso la discoteca Reina e aperto il fuoco sulla guardia all'ingresso, per poter entrare e sparare sulla folla. Si sarebbe poi dato alla fuga nel caos, dopo aver abbandonato l'arma, e la polizia lo sta cercando. Gli investigatori non hanno trovato impronte digitali sull'arma.

Legami con cellula dell'attentato in aeroporto - Probabilmente, riferisce la polizia turca, l'autore della strage potrebbe essere legato alla stessa cellula che a giugno colpì l'aeroporto Ataturk, provocando 47 morti e gli inquirenti stanno indagando se è stato lo stesso gruppo a condurre entrambi gli attacchi.

Otto persone finite in manette - La polizia turca ha fermato otto persone sospettate di essere coinvolte nell'attacco terroristico contro la discoteca Reina di Instanbu. Lo hanno riferito i media turchi.

_________________
avatar
FigliadiOsho
Ricercatore
Ricercatore

Messaggi : 97
Punti : 201
Reputazione : 82
Data d'iscrizione : 01.04.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: La nuova guerra alle porte .

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum