La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

La macchinetta del caffe fa le bizze

6/9/2018, 11:12 Da Carlo

Da qualche settimana la macchinetta del caffe si accendeva da sola, portata in un centro di riparazione non risulta che si sia guastata. La …

[ Lettura completa ]

Commenti: 2

Marcello Bacci

4/16/2018, 14:09 Da Claudio80

cheers
Ciao a tutti, stavo leggendo con un certo interesse la vicenda di Marcello Bacci, che ora non è più in vita. 
Era di Grosseto, era …

[ Lettura completa ]

Commenti: 0

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

Fatture esistono? Hanno sintomi?

2/16/2018, 12:02 Da Magika

Sintomi della Fattura.

anime tormentate maleficio - Anime tormentate dalle fiamme di un maleficio.
Rappresentazione tratta da un manoscritto …


[ Lettura completa ]

Commenti: 3

video con strane luci bianche

1/19/2018, 11:08 Da kardec

ciao a tutti..l'altro giorno vicino a degli alberi dove si trova una madonnina con dei ceri accesi e delle foto di persone appoggiate accanto, ( …

[ Lettura completa ]

Commenti: 20

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Migliori postatori
Eroe per Caso (4041)
 
U F O (2847)
 
Lancillotto2013 (2842)
 
cassania (2275)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (260)
 
Selene (237)
 
Claudio80 (201)
 

Parole chiave

paranormale  15  caso  3  19  8  1  5  boutique  11  Buddha  13  karma  Lahore  7  4  14  6  17  18  16  12  10  20  nero  2  

Statistiche
Abbiamo 108 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Denraul83

I nostri membri hanno inviato un totale di 17913 messaggi in 1462 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Il Maestro Atisha

Andare in basso

Il Maestro Atisha

Messaggio Da Lancillotto2013 il 10/22/2016, 00:03

« Purificherò tutte le mie azioni compiute col corpo e con la parola. Purificherò anche le mie attività mentali e non farò niente che non sia virtuoso. »

Atiśa ovvero l'Illustre nacque col nome di Chandragarbha (月藏 ed è noto anche col suo nome monastico di Dipamkara Shrijnana 燃燈吉祥智 e con il nome tibetano di Jowo-je (blo-lJong), (cinese: 阿提沙); 982 – 1054) è stato un monaco buddhista bengalese.



Atisha nacque secondogenito di un raja locale nel 982 nel villaggio chiamato Vajrayogini (omonimo della yidam Vajrayogini) in una regione dell'attuale Bangladesh, con il nome di Chandragarbha, in tibetano Jowo-je.
Egli fu determinante, assieme a Marpa, per la seconda introduzione del buddhismo nel Tibet dall'India dopo le persecuzioni religiose di re Langdharma e i 150 anni di successiva guerra civile. Viene considerato l'ispiratore della tradizione monastica Kadampa.

A ventinove anni, nel 1011 fu ordinato monaco col nome di Dipamkara Shrijnana a Bodhgaya, il luogo dove nel 528 a.C. Gautama Siddhartha Shakyamuni aveva raggiunto l'Illuminazione. Nello stesso anno si imbarcò per Srivijaya, uno stato buddhista fiorente a Giava e Sumatra e per altre isole dell'attuale Indonesia. Lì divenne discepolo di Dharmakirti di Srivijaya, in seguito conosciuto in Tibet come Serlingpa (Gser-gling-pa) e vi rimase per 12 anni, fino al 1023, forse presso il complesso monastico attorno al mandala architettonico di Borobudur.

Ritornato in India studiò nel monastero di Odantapura e insegnò nelle università di Nalanda e Vikramashila, dove a quel tempo si trovava a studiare il traduttore tibetano Brogmi. Sia a Srivijaya che in India venne in contatto con tutte le forme di buddhismo allora praticate: Hinayana, Mahayana e Vajrayana. Atisha si recò poi in Nepal per la prima volta dopo il 1034 e insegnò nella valle di Kathmandu per due anni.
Verso il 1040 si trasferì a Toling, nella regione di Ngari nel Tibet Occidentale, sotto la protezione del re locale Byang-Chub Od della città di Guge. Nel 1042, impossibilitato a tornare in Nepal, si diresse lungo la valle del Brahmaputra nel Tibet Centrale. Nei pressi di Shigatse Atisha celebrò l'inaugurazione della cappella dedicata alla Perfezione della Saggezza (Prajnaparamita) nel monastero di Shalu fondato nel 1027.

Delle duecento opere attribuite ad Atisha, alcune delle quali di argomento medico e tecnico, solo 79 sopravvivono nel Tenjur, il canone tibetano.
Ad Atisha si riconosce il merito di aver sviluppato una grande operazione intellettuale che promosse una organizzazione sistematica dell'insegnamento e delle pratiche, che all'epoca, introdotte secoli prima da Padmasambhava, erano degenerate e si erano fuse con culti sciamanici, con la religione Bon e con culti shivaiti.

Riportò la conoscenza del buddhismo Hinayana e Mahayana, mentre solo ai discepoli più stretti veniva permesso di accedere al Vajrayana. Similmente ai monaci fu proposto il celibato (ma non l'astinenza sessuale) e vi furono nuovi ordinamenti nei monasteri, in linea con le consuetudini indiane.
Il culto buddhista in Tibet al tempo dell'arrivo di Atisha era incentrato sulla figura ddi Vairocana e del bodhisattva Manjushri: egli fu determinante nell'introdurre un culto più orientato verso la figura del bodhisattva Avalokiteshvara e la figura di Tara, entrambe portatrici del valore della compassione.
In seguito Atisha visse e insegnò nei pressi di Lhasa e morì nel villaggio di Nyethang nel 1054.
Le sue ceneri vennero conservate nel monastero di Drolma Lhakhang fondato dal suo discepolo principale Dromtonpa e dal 1978 sono state portate al Dharmarajika Bauddha Vihara di Dacca.

Attualmente presso il Doölma Lhakhang si trova un piccolo stupa contenente le sue vesti.

Il suo discepolo principale, il laico Drömtonpa, che aveva ricevuto tutti i suoi insegnamenti tra cui il significato profondo della bodhicitta e le pratiche di addestramento mentale (lojong), fondò la tradizione monastica dei Kadampa che, alcuni secoli dopo, con la riforma di Lama Tsongkhapa, si fuse con la tradizione Gelugpa. Dromtonpa fondò anche il monastero di Drolma Lhakhang e nel 1057 il monastero di Reting: il celibato, l'astensione dall'alcol e la pratica della povertà divennero così le basi del comportamento monastico per i Kadampa.

_________________
Colui che comprende la creazione e la dissoluzione, l'apparizione e la scomparsa degli esseri, la saggezza e l'ignoranza, deve essere chiamato Bhagavān. Le armi non fendono il Sé, il fuoco non lo brucia e non lo bagnano le acque, ne lo secca il vento, Esso è detto il non-manifesto, l'impensabile, immutabile, insondabile, impermeabile a Darma e Karma.

avatar
Lancillotto2013
Guru
Guru

Messaggi : 2842
Punti : 8227
Reputazione : 4623
Data d'iscrizione : 11.02.15

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum