La tua lingua
italiano english Spain
Germany Portugal Russian
Traduci Translate
Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Sono in contatto con gli Alieni
Ieri alle 19:47 Da Uragano

» La resurrezione di Marrazzo
Ieri alle 12:30 Da Lancillotto2013

» Guerra Biologica in arrivo
Ieri alle 10:59 Da Lancillotto2013

» scoperte due tombe di 3500 anni
12/11/2017, 20:47 Da Stella_del_mattino

» KIM tifa Inter
12/11/2017, 19:47 Da Lancillotto2013

» Le donne russe al volante
12/9/2017, 22:52 Da U F O

» Musica Illuminante
12/9/2017, 12:25 Da bellofuori

» Fantasma con il violino
12/9/2017, 12:13 Da bellofuori

» Il Padre Nostro è sbagliato
12/8/2017, 00:14 Da cassania

Forum Paranormale Mistero Meditazione su Facebook

Facebook
Paranormale
Forum



Facebook
Paranormale
Attivo

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni

12/1/2017, 12:59 Da Eroe per Caso

Ivana Spagna shock: "Vedo fantasmi e faccio sogni premonitori"

Ospite del salotto di Barbara d'Urso a Pomeriggio 5, Ivana Spagna è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 10

sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è …

[ Lettura completa ]

Commenti: 5

nuovo evp?

11/12/2017, 10:43 Da kardec

ciao ragazzi,da poco ho effettuato una registrazione random col cellulare,riascoltandola ad un certo punto si sente un qualcosa..a me sembra dire una …

[ Lettura completa ]

Commenti: 7

Oggetti che si spostano.

1/1/2017, 15:30 Da Andrea72

Buongiorno a tutti, volevo chiedere Consiglio a voi su una questione che, ammetto, mi spaventa.
Sono sposato da 16 anni e non è mai accaduto nulla …

[ Lettura completa ]

Commenti: 8

voce registrata in un vecchio maniero

4/18/2017, 11:40 Da kardec

salve a tutti,l'altro giorno io e la mia compagna stavamo visitando un vecchio maniero nei pressi di un faro marino..siamo tutti e due appassionati …

[ Lettura completa ]

Commenti: 35

Scetticismo e dimostrabilità del paranormale

4/17/2017, 20:54 Da ANANDA

Lo scettico a oltranza è un ottuso ed è capace di morire pur di non cambiare ideologia, come farebbe il credente ossessivo compulsivo. Entrambi …

[ Lettura completa ]

Commenti: 1

INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO

2/13/2017, 22:11 Da Eroe per Caso

SOLI NEL CIELO



INGHILTERRA - CURIOSO FENOMENO ATMOSFERICO

I popolo antichi erano degli attenti osservatori celesti,basti pensare alle gigantesche …

[ Lettura completa ]

Commenti: 22

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo

2/20/2017, 20:06 Da bellofuori

Iniziate le celebrazioni dell'Anticristo all'inaugurazione del traforo del GOTTARDO 2016



Commenti: 7

A cuore aperto

1/27/2017, 23:37 Da Eroe per Caso

A cuore aperto il chakra funziona.

Oggi, erano circa le 17,28, suona il mio cellulare.
Un attimo prima sentivo una fitta nel cuore, come un …

[ Lettura completa ]

Commenti: 6

Migliori postatori
Eroe per Caso (3750)
 
U F O (2674)
 
Lancillotto2013 (2579)
 
cassania (2113)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (237)
 
Selene (232)
 
Claudio80 (175)
 

Parole chiave

altro  6  paranormale  1  3  8  Lahore  10  boutique  20  18  7  caso  13  prayforlahore  12  17  Eroe  19  14  4  15  5  16  2  11  

Statistiche
Abbiamo 98 membri registrati
L'ultimo utente registrato è celeste09

I nostri membri hanno inviato un totale di 16479 messaggi in 1276 argomenti
Flusso RSS



Bookmarking sociale

Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di Forum di Paranormale Misteri Meditazione Spiritualità Yoga e Psiche sul tuo sito sociale bookmarking


Ora a Milano gli immigrati fanno paura

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ora a Milano gli immigrati fanno paura

Messaggio Da Eroe per Caso il 10/18/2016, 21:21

Ora a Milano gli immigrati fanno paura

Sono numerosi, a qualsiasi ora del giorno e della notte, soprattutto in gruppo, seduti dentro e fuori dalla Stazione centrale, in attesa di un'incerta destinazione


MILANO - Nella calda estate milanese, mentre migliaia di persone, soprattutto turisti, fanno capolino ad ogni minuto della giornata alla stazione centrale per recarsi verso i treni, soprattutto in direzione delle località di mare (che infatti, in questi giorni a cavallo del Ferragosto, registrano un po' ovunque il tutto esaurito), il lavoro silenzioso degli agenti della Polizia di Stato prosegue intenso e senza soste.

Ma dopo l'emergenza esplosa settimana scorsa, l'impegno continua anche senza particolari intoppi, con un caldo soffocante che non facilita certo il compito degli uomini in divisa, ma che anzi mette ulteriormente a dura prova la loro resistenza. Davanti ai «gate» d'accesso ai binari, dove il personale di Trenitalia controlla i biglietti, il più delle volte i poliziotti sono in coppia, affiancati da giovani soldati dell'esercito in tuta mimetica e con al collo il fucile d'assalto. Un agente se la prende con un ubriacone, che con una bottiglia di birra in mano vuole forzare il passaggio.

Lo accompagnerà via un militare, facendolo sedere e calmare su una delle panchine della pensilina. Lavoro di routine. Qui la presenza di migranti, che la settimana scorsa erano stati stimati in tremilatrecento unità, è per la verità piuttosto sparuta. Nulla a che fare con le immagini registrate a ridosso della stazione di Como, dove l'assembramento degli africani resta più marcato. Difficile dire se questi immigrati si trovino, anche in pieno giorno, nel vicino hub di via Sammartini o se siano già stati smistati nelle due strutture temporanee di Bruzzano e di Quarto Oggiaro.

Superare la sicurezza, ma come?

Davanti ai cartelloni elettronici dei treni, un gruppo di giovani di colore in blue jeans, maglietta e tracolla sulle spalle vorrebbe superare il cordone di sicurezza con un solo biglietto in mano (ma sarà autentico?). Nessuno, però, sembra farci caso più di tanto. C'è un enorme via vai di gente. Si intravedono anche numerosi gruppi di turisti asiatici, diverse comitive di latinoamericani.
La presenza di immigrati, ci dice un addetto delle Ferrovie dello Stato, è sicuramente maggiore fuori dalla stazione. Per spostarsi molti preferirebbero la notte per dare meno nell'occhio. Ne sanno qualcosa gli addetti dei treni, la Polizia ferroviaria e ovviamente anche le Guardie di confine sui convogli diretti in Svizzera in sosta a Chiasso.

Lungo le porte d'ingresso e a ridosso dei cancelli d'entrata gli agenti sono numerosi, se ne vedono a decine, come pure negli spazi esterni, dai parcheggi dei taxi situati sul lato dello scalo, verso cui si accede camminando da piazza Duca d'Aosta oppure da via Andrea Doria. Li si scorge con le ricetrasmittenti in mano, solitamente in coppia o nelle vicinanze dei furgoni biancoazzurri di servizio, mentre militari armati, anche da questa parte, pattugliano i diversi accessi che conducono alle scale mobili.

L'ordine del Ministero dell'interno è tassativo: l'emergenza terrorismo impone un'attenzione continua. Non si può mai abbassare la guardia, anche perché stazioni, porti e aeroporti sono, come noto, obiettivi sensibili nel mirino dei jihadisti e i rapporti dei servizi di sicurezza, anche italiani, indicano sempre con maggiore insistenza la loro presenza, in incognito, tra i migranti.

Nel mezzo del parco antistante la stazione, laddove nelle scorse settimane il leader della Lega Nord Matteo Salvini aveva fatto discutere il mondo politico con i suoi video e post di denuncia su Facebook inventandosi l'infelice denominazione «Milanistan», la presenza di africani è marcata. All'ora di pranzo come nel tardo pomeriggio. Ci sediamo in mezzo a un gruppo di giovani dalla pelle scura, alcuni hanno i vestiti tipici del continente nero. Alcuni altri sono sdraiati sull'asfalto ed ascoltano musica nell'auricolare. Altri ancora, soli o in gruppo, giocano distrattamente con i loro telefonini.

C'è chi effettivamente bivacca sotto gli alberi e tra i cespugli. Certo, di degrado si tratta: servizi igienici supplementari non se ne vedono (ma per la verità faremmo anche fatica a immaginarli proprio davanti alla stazione di Milano, a ridosso del Pirellone, simboli della città nel mondo). Non mancano le famiglie.




_________________
avatar
Eroe per Caso
Risvegliato
Risvegliato

Messaggi : 3750
Punti : 10662
Reputazione : 6149
Data d'iscrizione : 06.02.15

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum