Cerca
 
 

Risultati per:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Accedi

Ho dimenticato la password
 
 
O
 
Parole chiave

3  5  12  6  Buddha  Eroe  14  20  17  15  Lahore  7  paranormale  2  18  4  8  caso  1  11  nero  10  13  16  19  boutique  

Chi è online?
In totale ci sono 5 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

LUMA

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 58 il 5/15/2016, 02:17
sentire ancora vicine le persone morte

11/13/2017, 09:56 Da celeste09

Buongiorno,
confesso che mi sento un po' fuori posto a scrivere in questo spazio.  Spero di avere in risposta opinioni serie.
Mio marito se n'è purtroppo andato quasi un mese fa. Un uomo di 43 anni, morto a causa di un tumore. Mi ha lasciato con due figlie di 11 e 3 anni non ancora compiuti.
In questo quasi mese ci sono stati momenti di disperazione acuta, al solo pensiero razionale che lui ormai non c'è più, che non potremo più contare su di lui, che lui non occuperà più un posto fisico in casa e che pertanto non potremo più fare e dire nulla assieme a lui. Per chi ci sta passando come me sarà chiaro di che parlo. Poi, a un certo punto,  ho sentito di dover pensare a mio marito in modo sereno; mi è venuto naturale dirottare i pensieri in modo propopsitivo e questo fatto ha come "evocato" (diciamo così anche la sua presenza, al punto che è come se me lo sentissi vicino in momenti in cui dovrei invece sentirne ancor più la mancanza.
Faccio un esempio: l'altro pomeriggio sono andata con le mie bimbe e mia madre a passeggiare per il centro della città. Prevedevo di sentire una nostalgia terribile, in quanto era un'abitudine che avevamo quando lui era vivo (gli piaceva particolarmente andare in centro) e temevo anche che la mia figlia più grande potesse intristirsi troppo, facendo anche lei quell'associazione spontanea "centro= babbo"; invece il pensiero è andato al suo ricordo e una sensazione di tranquillità, oserei anche dire di gioia, mi ha accompagnata per tutto il tempo e la mia bimba ad un certo punto si è girata a me e mi ha bisbigliato "Io il babbo lo sento qui con me, non sono per niente triste!". Io non le avevo detto niente. L'unica cosa che le ho sempre detto, fin da quando è mancato, è stata che il babbo è sempre con noi e la guarda e l'aiuta, ma all'inizio quest'idea non le bastava granchè.
Stamani è domenica ed io mi sono svegliata da sola con la bimba piccola accanto al mio letto nel suo lettino ,con la grande a casa di un'amichetta. Non mi sono sentita triste. Ho guardato la sua foto sul telefonino e subito l'ho sentito con me.
Io sono una persona molto razionale anche se emotiva e forse c'è una parte infantile in me, non lo so. Per qualcuno questi sono scherzi della mente che ci soccorre per evitarci di soffrire troppo, per altri sono il segno inequivocabile che "loro" ci sono. Io non lo so, non sono disposta a credere a "tutto", però me lo sogno sempre e sembra ogni volta dire con immagini e sensazioni "Sono sempre qui accanto a voi". L' altra notte in sogno mi è apparsa l'immagine di noi quattro sulla spiaggia di Tonfano al tramonto autunnale (abitudine che aveamo preso le ultime domeniche di ottobre), lui teneva la piccina in braccio e sorrideva e la grande era accanto a me e cresceva velocemente.
MIa suocera (che non ha per me nessuna simpatia) ha raccontato a mia figlia di averci sognato beati mano nella mano che camminavano e lui non si girava a risponderle alla domanda ovvia "Come stai?".
Grazie e scusate la lungaggine.
Un saluto

Commenti: 5

Migliori postatori
Eroe per Caso (3935)
 
U F O (2802)
 
Lancillotto2013 (2758)
 
cassania (2227)
 
Libera (1533)
 
Bloham (422)
 
DEM (263)
 
Francesca (252)
 
Selene (235)
 
Claudio80 (191)
 

Luglio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Quelli che cominciano più argomenti
Eroe per Caso
 
Lancillotto2013
 
U F O
 
Libera
 
cassania
 
DEM
 
Francesca
 
Selene
 
Claudio80
 
bellofuori
 

I postatori più attivi della settimana
Susy
 
LUMA
 
cassania
 
bellofuori
 
Roberta
 
Eroe per Caso
 
U F O
 
Lancillotto2013